lunedì 21 settembre 2009

Vinta classifica elite Serenissima Coppa Veneto Zerowind!

Mussolente (VI): Questa mattina l' edizione 2009 della La Serenissima Coppa Veneto Zerowind, si è conclusa sul durissimo percorso caratterizzato dall' ascesa sul monte Grappa, ed è stato un finale ricco di emozioni. Parliamo ovviamente della decima edizione della Grappissima che è diventata Marathon ed è stata corsa sulla distanza di 64 chilometri, con 2.200 metri di dislivello. Le emozioni sono state regalate dai corridori della Corratec che alla fine ha vinto entrambe le corse, con l'asiaghese Costa Walter che ha concesso il bis nella gara maschile e con Anna Ferrari nella gara femminile. Ma di emozioni stavamo parlando e emozioni ci sono state nella gara maschile vinta da Walter Costa con il tempo di 03:14:19, che nel finale ha sorpassato il giovane compagno di squadra Casagrande Michele fermatosi per foratura nella tecnica e difficile discesa finale della 'Marmorina'. Dopo 1 ora 22' 51'' sul primo punto di controllo di TDS ubicato in località Covolo, al comando della corsa c'era da solo Costa seguito a soli 15'' da Andreis dell' Olympia, quindi a 40'' da Michele Casagrande (ADV Corratec), quarto Nicola Dalto dell' Olympia a poco meno di due primi e quinto il primo amatore, il mastersport del Bike Pro Action Fabio Zampese. Qui nella femminile Anna Ferrari aveva già quasi più di dieci minuti di vantaggio su Giuliana Massarotto del team Performance. La gara proseguiva e il primo a scollinare al GPM Ardosa posto ai 1550 mt. era Costa con 1' 29'' secondi di vantaggio sul compagno di squadra Michele Casagrande, quindi in terza posizione scollinava il veronese Andreis, staccato di due e venti, seguivano nell' ordine Dalto, Fuser e Capuzzo. Nella femminile qui la Ferrari aveva addirittura quasi ventitre minuti di vantaggio sulla Massarotto.Il battistrada Costa veniva ripreso e sorpassato dal compagno di squadra Casagrande nella discesa veloce e tecnica intermedia del percorso, però nella discesa finale della Marmorina, la dea bendata dava una mano a Costa, infatti Casagrande era costretto a fermarsi per una foratura. Semaforo verde per Walter Costa che così andava a conquistare la Grappissima per il secondo anno consecutivo, secondo a sei minuti il suo sfortunato compagno di squadra Michele Casagrande e podio completato dalla Olympia con Agostino Andreis. Nella femminile una Anna Ferrari straripante concludeva in 04:09:13 con circa ventisette minuti di vantaggio su Giuliana Massardotto, terza concludeva Ileana Bogoni (Hellas Monteforte).Ordine d' arrivo Marathon maschile1 Costa Walter Adv Corratec 03:14:19 2 Casagrande Michele Adv Corratec 03:20:17 3 Andreis Agostino Asd G.S. Cicli Olympia 03:24:45 4 Dalto Nicola Asd G.S. Cicli Olympia 03:25:30 5 Rampin Mauro Asd Pedali Di Marca 03:30:32 6 Capuzzo Fabio Asd Biciverde 03:32:00 7 Ranzato Ruggero Asd Team Bellato 03:32:46 8 Franzin Michele Asd Vimotorsport 03:32:469 Zanni Ivan Cubecycling Performance 03:34:23 10 Della Dora Gabriele Team Mictv Sanvido 03:34:29 Ordine d' arrivo Marathon femminile1 Ferrari Anna 3m Corratec 04:09:13 2 Massarotto Giuliana Team Performance 04:36:31 3 Bogoni Ileana Hellas Monteforte Ciclobike 04:51:32 4 Selva Chiara Asd Gc Cellina Bike 04:58:09 5 Mazzorana Manuela Adv Corratec 05:05:47 6 Giubertoni Mariella Spezzotto Bike Team 05:24:23Ordine d' arrivo Classic maschile1 Vaia Francesco Rancing Team Fiemme Fassa 01:49:32 2 Trevisan Stefano Scavezzon Squadra Corse 01:51:21 3 Pianca Marco Asd Vivibike-Ideal 01:53:18 4 Metti Marco Bike Club 2000 Show Running 01:53:59 5 Breda Matteo Asd Shock Blaze 01:55:08 Classifiche complete su www.tds-live.comInfo circuito www.coppavenetozerowind.it

Sabato 11 Agosto 3°all' XC di Toppo di Travesio

Bella gara, bel percorso , bella organizzazione : è  l XC di Toppo di Travesio, gara organizzata peraltro da Giuseppe Rossi e Froggy Line T...