mercoledì 25 aprile 2012

Oggi quarto alla Martani Superbike

Vista la mia stagione iniziata un po' in sordina non mi lamento del quarto posto ottenuto questa mattina a Massa Martana alla GF denominata Martani Superbike ; gara molto impegnativa con oltre 1600 mt di dislivello in poco più di 40 km di lunghezza.La partenza ha evidenziato la grande condizione atletica di Giancarlo Paperini che ha addirittura provato un allungo nei saliscendi iniziali ed ha tenuto testa al duo Balducci Minucci per metà della prima salita. Più staccato c'ero io che cercavo di rientrare.Sono rientrato su Paperini e lo ho staccato guadagnado una quarantina di secondi e, davanti a me di altri quaranta c'era Minucci e questi sono i tempi e le posizioni con le quali abbiamo transitato al GPM.Sulla successiva discesa ho cercato di forzare il ritmo senza correre eccessivi rischi ma sull'ultima salita Giancarlo mi ha raggiunto e superato.Da metà gara mi è calata la condizione e le mie gambe si sono un po' appesantite anche se la brillantezza non mi mancava.Ho pensato che non sarebbe valsa la pena di buttarmi a rotta di collo sull'ultima discesa perchè sarebbe stato improbabile riagguantare in questo modo il terzo gradino del podio.Balducci ha rivinto dopo lo scorso anno questa bella gara ed io ho peggiorato di due posizioni...ma sono contento lo stesso.Credo che domenica alla Nove Fossi potrò essere più competitivo e per questo mi lancio la sfida!.Grazie agli amici di Cicloturistica Massa Martana per l'amicizia e cordialità che dimostrano nei miei confronti.Arrivederci sui campi di gara a Domenica!

domenica 22 aprile 2012

Periodo sfortunato

 Quando a livello sportivo le cose iniziano a girarmi male,non c'è verso che sia altrimenti e traendo le conseguenze posso dire che la stagione è partita in modo non soddiisfacente.
Domenica scorsa alla prima prova degli IMA Scapin una giornataccia sia a livello climatico che fisico mi ha accompagnato per oltre cinque ore ma ho voluto onorare al meglio la gara visto che seguirò il circuito per tutte o quasi le nove tappe.Ho concluso la mia fatica al ventiduesimo posto assoluto con le gambe parecchio dure e il morale a terra.
Questa mattina è stata la volta della GF di casa:la Prosecchissima.Sono partito convinto e da subito ho rischiato una caduta per evitare un atleta che per guadagnare posizioni si è spostato improvvisamente sulla sinistra della careggiata ed io per evitarlo ho urtato la bici di un biker che mi ha imberlato il disco del freno idraulico posteriore...(la colpa non è di nessuno fà tutto parte del gioco).Lo scollinamento al GP della montagna delle Prade mi ha visto competitivo e sono riuscito a scollinare bene in dodicesima posizione. Il problema c'è stato successivamente quando mi sono reso conto che in discesa il freno non funzionava.Ho cercato di tenere duro ma continuavo a perdere posizioni nei tratti veloci finchè mi sono per forza dovuto arrendere a quindici km dalla conclusione quando una banale caduta mi ha fatto alzare bandiera bianca definitivamente e il morale mi è sceso fin sotto le scarpe. Ora mercoledì sono pronto per rialzare la testa con una prestazione degna di rispetto e con un po' di fortuna in più (si spera) alla GF Martani Superbike.

domenica 8 aprile 2012

Classifica Roc Lassagais UCI marathon series

1 Periklis ILIAS GRE 26 3:48:54
2 Sören NISSEN DEN 28 3:55:04
3 Mike FELDERER ITA 29 3:55:52
4 Thomas STOLL SUI 30 3:56:00
5 Alexey MEDVEDEV RUS 29 3:58:03
6 Matthias LEISLING GER 24 3:58:32
7 Alexandre MOOS SUI 40 3:58:48
8 Lars Ragnar MANENGEN NOR 31 4:02:50
9 Marc TRAYTER ALEMANY ESP 34 4:03:34
10 Hermann PERNSTEINER AUT 22 4:03:41
11 Peter POULY FRA 35 4:05:36
12 Claus CRONE DEN 34 4:06:17
13 Ivan SMIRNOV RUS 21 4:06:45
14 Arnaud RAPILLARD SUI 25 4:07:27
15 Allan BACHMANN DEN 32 4:07:47
16 Marzio DEHO ITA 44 4:11:05
17 Steffen THUM GER 28 4:11:09
18 Timofei IVANOV RUS 22 4:11:56
19 Simon GEGENHEIMER GER 24 4:12:40
20 Daniel GATHOF GER 31 4:13:28
21 Romain SDRIGOOTI FRA 27 4:14:00
22 Romain CLERET FRA 22 4:14:56
23 Ramon BIANCHI ITA 34 4:15:01
24 Uwe HARDTER GER 35 4:15:38
25 Cédric CHARTIER FRA 35 4:16:13
26 Remi LAFFONT FRA 21 4:17:22
27 Norbert WYSS SUI 28 4:18:43
28 Matthias GÄRTNER GER 31 4:18:51
29 Frederic GAMBERT FRA 22 4:21:00
30 Maxime FOLCO FRA 24 4:21:21
31 Oliver VONHAUSEN GER 24 4:21:35
32 Adrian JUSINSKI POL 28 4:23:52
33 Manuel PLIEM AUT 27 4:24:06
34 Philipp PANGERL GER 27 4:24:34
35 Emeric TURCAT FRA 25 4:25:46
36 Thibault DELPUECH FRA 29 4:25:47
37 Eric WEBER FRA 32 4:26:04
38 Marcel REISER GER 26 4:27:05
39 Vincent LOMBARDI FRA 32 4:27:36
40 Tim DUNFORD GBR 34 4:28:55
 

giovedì 5 aprile 2012

Domenica di Pasqua senza gare, il 15 al via della Tiliment marathon

Il 15 Aprile io e qualche elemento del mio team saremo al via della GF marathon denominata Tiliment marathon bike di 100 km di lunghezza complessiva e gara valida come prima prova degli IMA Scapin 2012.Domenica di Pasqua e lunedì dedicati  quindi alle lunghe distanze in vista di questo preimo appuntamento stagionale con GF dal lungo chilometraggio.Lo scorso anno mentre stavo pedalando nelle prime posizioni, una caduta mi ha tagliato fuori dalle prime dieci posizioni assolute ma quest anno sono pronto a riprovarci e correre una buona gara!Speriqamo nel bel tempo.

lunedì 2 aprile 2012

Un irresistibile Tiziano Carraro stacca alla grande me e Dei Tos

Ieri a Ottava Presa di Caorle alla terza delle quattordici prove valide per la Veneto Cup ha vinto un super Tiziano Carraro che ha dato una lezione a me e Andrea Dei Tos che per tutta la gara abbiamo tentato  di raggiungerlo.La partenza data con qualche minuto di ritardo ha visto subito l'alfiere dello Bike
 2000 Show Running prendere in mano le redini della gara fin dai primi cinquecento metri  e con un'azione da  grande passista ha conservato per un'ora e mezza un vantaggio che si aggirava intorno al minuto su di me e sul mio compagno di team Dei Tos.Durante la gara io e Andrea ci siamo dati dei cambi regolari ma non è bastato per avvicinarsi allo scatenato Tiziano.
Una vittoria meritata che ripaga appieno la sfortunata rottura della pedivella alla GF di Adria di un paio d'anni fà quando Carraro si trovava da solo al comando della granfondo Rodigina con oltre un minuto di vantaggio sul gruppo inseguitore...Bravo Tiziano sei stato SUPER!!
Ora il divertimento continuerà dopo la pausa Pasquale con l'impegnativa GF marathon Tiliment Superbike!Buona Pasqua e buon riposo a tutti.

Sabato 11 Agosto 3°all' XC di Toppo di Travesio

Bella gara, bel percorso , bella organizzazione : è  l XC di Toppo di Travesio, gara organizzata peraltro da Giuseppe Rossi e Froggy Line T...