domenica 31 ottobre 2010

Al Trofeo FPT industrie di Santa Maria di Sala sono secondo

Molti secondi posti in questa ennesima edizione del Trofeo D'Autunno ma sicuramente non da buttare perchè combattuti ma soprattutto ottenuti come se fossero vittorie per la voglia, determinazione e combattività con la quale sto correndo e la consapevolezza di arrivare dietro ad atleti di tutto rispetto e che hanno avuto e hanno tuttora una buona notorietà e un curriculum di tutto rispetto.
La mia avventura iniziata con un secondo posto dietro Ponta a Dosson di Casier è poi continuata con un amaro quinto posto a Noventa di Piave dove ho trovato una giornata storta.La successiva Domenica a San Stino mi sono riconfermato ottenendo la quarta vittoria in quattro anni e ottenendo il maggior risulotato battendo il forestale Visinelli; Domenica 10 Ottobre ad Adria un confortante terzo posto dietro Cominelli e il più vecchio dei due Medvedev.Il 17 Ottobre a Arquà Petrarca ancora secondo stavolta battuto da Dimitri Medvedev;la scorsa Domenica vittoria di Felderer, secondo Pettinà e terzo io ed oggi con una giornata pessima per le condizioni meteo sono riuscito a far compagnia per un giro sempre a Felderer per poi lasciarlo andare il secondo giro con la catena che continuava a darmi problemi perchè ad ogni pedalata si risucchiava sulle corone anteriori ma al terzo giro con dell'acqua di una borraccia ho risolto parzialmente il problema ed in un tratto reso molto pesante dal fango in un campo sono sceso di bici ed ho affrontato a piedi tutto il tratto arrivando all'inizio del quarto giro con uno svantaggio di appena dieci secondi dal fuggitivo.Grande prestazione quindi per aver lottato fino alla fine anche se all'ultimo giro ho un po' patito e perso ulteriore terreno giungendo a più di un minuto.Sono contento di come sono andate le cose anche perchè il mio amico Dei Tos ha completato il podio con un ottima gara sempre in recupero.

martedì 26 ottobre 2010

Domenica 31 Ottobre il Trofeo D'Autunno dà appuntamento a Santa Maria di Sala col Trofeo FPT Industrie

Malgrado le condizioni meteo, la macchina organizzatrice dell'Fpt industrie è già in moto nel preparare il circuito di oltre 8km ricavato all'interno della campagna Salese, nella speranza di poter usufruire dell'ultimo tratto di percorso ricavato con dossi artificiali dietro l'azienda che nell'occasione ci apre i cancelli per questa quarta edizione e nona del circuito Autunnale. Tante le novità, la prima è sicuramente legata al ricordo di Nicola il 14enne giovane ciclista di Robegano, campione provinciale e promessa del gs.Robegano, travolto da un'auto vicino a casa mentre rientrava dall'allenamento, La prima osservazione potrebbe essere :cosa centra il giovane ciclistica con la MTB?L'organizzazione spetta all'FPT industrie e all'interno dell'azienda, leader nel settore delle Fresatrici a controllo numerico, lavora anche Maurizio il papà del giovane scomparso, il giorno del funerale l'azienda chiuse per lutto famigliare, sì signori! questa è l'armonia che la famiglia Piccolo gestisce in questa grande azienda, una famiglia. Proprio per iniziativa del titolare sig. Gabriele, subito accolta da tutto il personale, la manifestazione, che prenderà il via domenica alle ore 10,00 proprio all'interno aziendale, sarà dedicata a Nicola e alla famiglia, distrutta dal dolore, consapevole che il ricordo rimarrà sempre vicino a tutti. Presente tutto lo staff del gs Robegano con il consiglieri regionali Lino Manente e Italo Bevilacqua, attesi pure il presidenti provinciali e regionali, momento toccante quando la pluricampionessa Olimpica Paola Pezzo, testimonial della giornata, consegnerà la targa ricordo ai Genitori e dirigenti del gruppo ciclistico Lagunare.
La partecipazione dell'Olimpionica, accompagnata da Paolo Rosola con altri big capitanati dall'ex Mauro Bettin con il vincitore di domenica scorsa Felderer, vice campione Italiano, atleti del team diretto dall'ex maglia rosa Battaglin, che ,se libero da impegni, potrebbe farci visita. Anche la cicli Olympia di Piove di Sacco sarà presente con i suoi atleti, ad onorare l'evento, molto sentito nel settore del fuoristrada.

Atteso il pubblico delle grandi occasioni, il parcheggio previsto dietro l'azienda sorvegliato da telecamere e custodito, colazione mattutina con caffè cioccolato e briosche calde, mega ristoro e primi piatti con lasagne e pasta fagioli per tutti i presenti, un pacco gara degno di una G.Fondo, oltre 150 premiati per i primi 10 di ogni categoria, trofeo al primo giovane esordiente del Robegano, docce calde per tutti, lavaggio bici con idropulitrici,. (n.b.Il tutto con le 10 euro)


La manifestazione ripresa dalle telecamere di Alcamedia con due operatori e tempo permettendo, riprese aeree, servizio fotografico gratuito per tutti con Alessandro Biliani e altri specialisti del settore, non per fare polemica ma sfido una G.Fondo con questi numeri, non sto parlando di partecipazione ma di organizzazione, dimenticavo che gli agonisti e le giovanili non pagano e il montepremi per esord. e allievi è previsto come nostro accordo della commissione Regionale del Fuoristrada Veneto, Forse mi sto dimenticando qualcosa, ma è già ora di scendere nel campo gara con la preghiera a Pluvio Giove. Con lo staff dell'FPT diretto da Zorzetto-Piccolo-Antonello e company ce la metteremo tutta, non mi resta che invitarvi a questo evento dove la cosa primaria è lo sport, la promozione e la memoria di chi troppo giovane ci ha lasciato...... la vita continua........ i ricordi rimangono.................................. Come sempre, più che scritto, parlato, con il cuore.


Luciano Martellozzo - 26 ottobre 2010



lunedì 25 ottobre 2010

Cicli Olympia in grande spolvero con Dalto al Trofeo D'Autunno e Deho alla Popo Bike

Domenica 24 Ottobre alla settima edizione della Popobike del Bicentenario, la più grande corsa dell'merica centrale disputata a Metepec (Atlixco), il capitano del Team Olympia ha terminato la propria prestazione in terza posizione.

Una gara in rimonta è stata quella del Campione bergamasco che ha dovuto vedersela oltre che con gli avversari anche con qualche problema meccanico.

Questo risultato si aggiunge alla quarta posizione conquistata da Marzio Deho nella kermesse di apertura di Venerdì 22 Ottobre vinta dal fuoriclasse Gilberto Simoni.



Nell'ttava prova del circuito del Trofeo D'Autunno grande prestazione di Nicola Dalto che, dopo una gara generosa, ha concluso in seconda posizione.

Quarto posto per il compagno di squadra Andrea Dei Tos, settima posizione per l’altro biker Olympia Federico Fuser e quarta posizione cat. Under23 per Thomas Meliti.

Vittoria nella categoria Master3 per il solito Paolo Alverà, mentre Daniel Boschetto e Giovanna Troldi hanno conquistato la seconda posizione rispettivamente nella categoria EliteSport e Femminile.

Il Salone dei Contrari della Rocca, splendida fortificazione medievale a Vignola vicino a Modena, è stato il palcoscenico delle le premiazioni finali dell'Italian MTB Awards, il circuito sponsorizzato dalla Cicli Olympia.

L'ottava edizione della Hill Cup, cresciuta e diventata nel 2010 'Olympia Italian MTB Awards' è durata cinque mesi e ha portato gli atleti in sei regioni: 33 sono stati gli all-finisher che si sono meritati i premi speciali.

Novità 2011: il circuito sarà denominato'Italian MTB Awards Scapin', altro marchio di proprietà della Famiglia Fontana alla quale appartiene anche Cicli Olympia, e le tappe, se saranno confermate quelle di quest'anno diventeranno otto grazie all’ingresso della 'Tiliment Marathon' - Friuli Venezia Giulia– e della 'Casentino Bike' -Toscana -.

Domenica 31 Ottobre il team Olympia da appuntamento a Santa Maria di Sala (VE) 9^ prova del Trofeo D'Autunno- Trofeo FPT Industria .







Lunedì 1°Novembre gara MTB a Gerre De Caprioli

Cambia il giorno, ma non la data, il primo di novembre cascasse il mondo, a Gerre de Caprioli (Cr) si corre, cosi apre Marco Zanacchi nel presentarci la quarta edizione dell' "XC Parco del Po e del Morbasco", che il C.c Cremonese 1891 in collaborazione con l'amministrazione comunale, organizzerà per il quarto anno consecutivo lunedì 1° novembre, nel piccolo borgo a pochi passi dal centro storico di Cremona.

La nostra gara continua Zanacchi, è ormai diventata l'evento cult, per quei bikers che su questi sterrati ai margini del fiume Po, trovano terreno fertile per concludere la stagione agonistica, il percorso si sviluppa per una decina di chilometri, più breve rispetto allo scorso anno, in compenso abbiamo aumentato il numero dei giri ( 4 per gli agonisti 3 per gli escursionisti) e i tratti in single trek all'interno dei boschetti che incorniciano il centro abitato di Gerre, da dove la gara prenderà il via come già detto lunedì 1° Novembre alle ore 10.

La base logistica cosi come per le passate edizioni avrà come riferimento il centro sportivo comunale, che accoglierà i bikers e i loro accompagnatori prima e dopo la corsa, che per la cronaca ricordiamo è stata vinta nel 2009 dal cremonese Diego di Stasio (Super Bici Crema) e dalla bresciana Elena Zappa (Oml Pata).

Programma

Ritrovo e verifica tessere dalle ore 7,45 alle ore 9.00 presso il centro sportivo di Gerre de Caprioli (Cr)

Partenza per le cat. Agonistiche ore 10.00

Partenza escursionisti ore 10.05

Nelle prime 20 posizioni (griglia di merito) partiranno i primi 20 classificati dell'edizione 2009

e gli atleti "invitati" dall'organizzazione.

Premiazioni

Verrà premiato il primo assoluto degli agonisti,

e i primi 10 di ogni categoria, ( sul volantino per errore è stato pubblicato 5 )

ad eccezione della categoria single speed ,dove verrà premiato solo il primo classificato



i premi non sono cumulabili

Info : www.cccremonese 1891.com

Servizi: spogliatoi, docce, ampio parcheggio, ristoro finale. assistenza medica.





A Sportyland per l'ottava del Trofeo D'Autunno sono terzo

Questa mattina a Ottava Presa di San Stino di Livenza figuravano parecchi partenti di alto livello per questa bella gara col suo percorso permanente disegnato all'interno del centro Sportyland di Ottava Presa. Sono rimasto sorpreso di trovare atleti del calibro di Bettin e Felderer quando li aspettavo la prossima Domenica a Santa Maria di Sala. Poco male mi sono detto sarà un pretesto per far vedere quello che valgo nelle prove del Trofeo...!!Durante il riscaldamento però ho capito che le mie gambe non sarebbero andate esattamente come le tre Domeniche dove avevo colto una vittoria, un terzo posto ad Adria e un altrettanto positivo secondo posto a Arquà Petrarca:le sensazioni infatti non erano di gambe fluide e riposate ma un po' appesantite dal forse troppo allenamento settimanale.Durante il primo dei tre giri in programma si è formato un gruppetto con tutti gli atleti più accreditati al Trofeo e sulla parte tecnica con le montagnole al secondo giro si è ulteriormente scremato il gruppetto di testa con Felderer, me, Carraro e Pettinà che già Domenica scorsa ha fatto vedere delle buone cose in salita visto che a Limone sul Garda si è classificato quarto alla Bike Extreme..Al terzo giro affondo di Felderer dopo che io invano avevo tentato un timido attacco nella zona tecnica prima di attaccare la pista con le montagnole e proprio qui non sono riuscito a reggere il ritmo di Mike che ha guadagnato su di me una manciata di secondi che su percorsi del genere diventano eternità se li devi recuperare; io di conseguenza cercando di seguirlo ho guadagnato quattro cinque secondi su Pettinà e Carraro che non sono comunque bastati una volta uscito dalla pista a fare il vuoto rilanciando ulteriormrnte in pianura. Adue km dall'arrivo le mie ultime energie mi hanno permesso di scattare e Carraro ha mollato la presa; Pettinà ancora attaccato alla mia ruota si è spostato e con un bel scatto ha rilanciato l'azione ed io dietro a tutta che cercavo di prender meno aria possibile e, con le gambe che ormai mi chiedevano pietà ho tenuto duro fino ai trecento metri quando ormai sicuro del terzo posto e comunque secondo per la classifica Elite ho mollato la presa arrivando quasi in volata col bravo Nicholas; più attardato Carraro quindi Dei Tos e Bettin.

Premiazioni galattiche agli IMA Olympia MTB Awards

"Da Pianetamountainbike.it"

Un pomeriggio con l'Italian MTB Awards, quello delle premiazioni finali che hanno fatto il tutto esaurito nella Sala dei Contrari della Rocca di Vignola, per tutti i vignolesi il simbolo più importante ed amato dei identità geografica e culturale.

L'ottava edizione del challenge Hill Cup, quest'anno diventato "Olympia Italian MTB Awards", ha riempito di bikers le due sale ricavate nelle antiche cantine, che dopo un lungo itinerare per l'Italia, durato cinque mesi e sette tappe in sei regioni, si sono trovati per la cerimonia di premiazione del circuito, senza le loro biciclette, felici di rivedersi in una giornata stupenda che ha concluso con grande effetto un'altrettanto ben riuscita annata di sport.

Cerimoniere d'eccezione il grande Paolo Malfer, che ha condotto con mestiere la lunghissima serie di premiazioni che ha riservato anche intermezzi musicali con una cantante, Carmen, che ha trasformato con la sua voce le premiazioni del circuito in una X-Factor della mountain bike. I presenti si aspettavano anche in questa occasione qualche novità dai due amici coordinatori del circuito, Gianluca Barbieri e Massimo Stermieri, due vulcani che però oggi non hanno potuto trovarsi insieme, un grave lutto familiare ha privato la cerimonia di un suo motore e lasciato tutte le incombenze della giornata nelle mani di Barbieri, che con grande abilità ha dato il tocco finale al circuito che in coda ha anche premiato i vincitore di un challenge amico, "Emilia Cup", anche questo coordinato da Stermieri.



Di premiazioni ne abbiamo seguite tante, ma quella a cui abbiamo avuto l'onore di assistere oggi, è stata qualcosa di straordinario per la mountain bike e ha lasciato a bocca aperta tutti i presenti, a cominciare da uno dei protagonisti del circuito, Nicola Dalto, arrivato direttamente da San Stino di Livenza, dove in mattinata aveva gareggiato: "In tanti anni di gare, premiazioni così non ne avevo mai viste!!" ha detto sul palco il biker padovano dell'Olympia, esprimendo quello che ha colpito tutti. Tanti, tantissimi premi e riconoscimeni per le fatiche dei bikers, un montepremi stellare, che ha fatto rivivere in una sola giornata tutte le emozioni e la fatica di una stagione: dopo la consegna degli attestati ai 33 All Finisher, sono stati estratti per loro i premi a sorteggio, dieci dei quali offerti da Northwave, Cicli Olympia, rappresentata dal titolare Paolo Fontana, ha invece portato sul palco una delle sue biciclette da donna, due Hi-Light Uomo, due mtb Hi-Tech Leopard e, un telaio top di gamma in carbonio, finito nelle mani di Massimo Incerti. Quattro abbonati hanno anche vinto dei soggiorni di una settimana offerti da Iperclub Vacanze, poi ancora premi di categoria per gli abbonati al circuito, fino alla consegna di quelli ai vincitori, premiati anche con una coppia di ruote Zefiro, ai migliori classificati di categoria e ai team. Incredibile!!!



Quello di oggi non è stato un'episiodio, un botto, Italian MTB Awards, anche il prossimo anno proseguirà sulla strada intrapresa quest'anno, ma cambierà nome, sempre appoggiato da Olympia, diventerà "Scapin Italian MTB Awards". Le tappe passeranno a otto e si andrà in aprile per la prima volta in Friuli Venezia Giulia con la "Tiliment Marathon", mentre la presenza della Toscana, si raddoppierà con l'ingresso nel calendario della "Casentino Bike".

Dopo aver solleticato la curiosità dei bikers all'inizio del 2010, a stagione appena conclusa "Italian MTB Awards" è già in fermento, la curiosità è diventata stupore e ammirazione per un grande evento della mountain bike sotto cui già ribolle il fuoco della passione della coppia Barbieri-Stermieri che anche per la prossima edizione promettono scintille, a loro và già sicuramente il Premio Grammy per la passione.







sabato 23 ottobre 2010

2011 UCI MTB Calendar

23,04-24,04 UCI World Cup XCO / DHI / 4X 1 - Pietermaritzburg Coppa del Mondo UCI XCO / DHI / 4X 1 - Pietermaritzburg RSA RSA



21.05 - 22.05 21,05-22,05 UCI World Cup XCO 2 - Yorkshire, Dalby Forest Coppa del Mondo UCI XCO 2 - Yorkshire, Dalby Forest GBR GBR

28.05 - 29.05 28,05-29,05 UCI World Cup XCO 3 - Offenburg Coppa del Mondo UCI XCO 3 - Offenburg GER GER

04.06 - 05.06 04.06 - 05.06 UCI World Cup DHI / 4X 2 - Fort William UCI World Cup DHI / 4X 2 - Fort William GBR GBR

11.06 - 12.06 11,06-12,06 UCI World Cup DHI / 4X 3 - Leogang UCI World Cup DHI / 4X 3 - Leogang AUT AUT

02.07 - 03.07 02.07 - 03.07 UCI World Cup XCO / DHI / 4X 4 - Mont Sainte Anne Coppa del Mondo UCI XCO / DHI / 4X 4 - Mont Sainte Anne CAN CAN

09.07 - 10.07 09.07 - 10,07 UCI World Cup XCO/ DHI / 4X 5 - Windham Coppa del Mondo UCI XCO / DHI / 4X 5 - Windham USA Stati Uniti


06.08 - 07.08 06.08 - 07.08 UCI World Cup DHI 6 - La Bresse Coppa del Mondo UCI DHI 6 - La Bresse FRA FRA

13.08 - 14.08 13,08-14,08 UCI World Cup XCO 6 - Nove Mesto Na Morave Coppa del Mondo UCI XCO 6 - Nove Mesto Na Morave CZE CZE

20.08 - 21.08 20,08-21,08 UCI World Cup XCO / DHI 7 / 4X 6 - Val di Sole Coppa del Mondo UCI XCO / DHI 7 / 4X 6 - Val di Sole ITA ITA


giovedì 21 ottobre 2010

Novità per il gran finale del Trofeo D'Autunno(Luciano Martellozzo)

Molte le novità legate al finale del circuito più anziano del settore delle ruote grasse, in anteprima i nuovi trofei "ceramicati" (novità assoluta) per i primi 5 di ben 15 categorie, ma la cosa non finisce, i trofei alla memoria di due grandi amici: Mauro Santello e Fabio Basso per non dimenticare, premi speciali ai gruppi e ai giovani e grazie all'FPT industrie di S.Maria di Sala dello sportivissimo Gabriele Piccolo,anche i "piazzati" dal 6° al 10° riceveranno un simpatico dono di prestigio. Un grazie và a quei pochi amici, che senza chiedere, cosa non facile, mettono a disposizione materiale per dare prestigio al primo circuito costituito in Italia di MTB
Trade 2000 e Zanatta arredi spazi pubblicitari per le società. Scavezzon biciclette per le giovanili
Pedali di Marca un supporto di prestigio per il movimento con l'omaggio delle locandine e gadget per i giovani. Non bisogna dimenticare il maglificio Giordana, che supportato dall'FPT hanno messo a disposizione le bellissime maglie di leader del circuito.
Ora che abbiamo superato il classico giro di Boa si possono già tirare le prime conclusioni, sicuramente positive e per il prossimo futuro ci sono già novità, sembra strano ma il nostro vecchio movimento ringiovanisce di anno in anno, grazie alle società e alla fiducia concessa, certamente per Noi l'importante è quello di tenere i piedi per terra e soprattutto cercare di far crescere i giovani, nostro fiore all'occhiello.
Anche i big che frequentano il nostro circuito sono consapevoli che noi "operai" del settore lavoriamo per la promozione e non sicuramente in grado di gestire un eventuale utile...Grazie a tutti per la fiducia finora dimostrata, dimenticavo, anche la parte mediatica sta facendo la parte del leone, visto che i maggiori quotidiani sportivi del ciclismo tutto, sembrano non interessare questa specialità Olimpica, la risposta viene spontanea: gira poco la parte "economica", correggete se sbaglio.

MARTELLOZZO LUCIANO - 20 ottobre 2010



Fantastico week end per il team Olympia

Il maltempo ha caratterizzato la prima edizione della Scalve Bike, la gara organizzata a Schilpario (BG), che ha visto la vittoria del capitano del Team Olympia Marzio Deho. Su un percorso reso ancora più tecnico dalla neve e dal fondo viscido, il biker del Team Olympia non ha mai avuto rivali involandosi, già dalle battute iniziali, in una cavalcata solitaria che lo ha portato a tagliare lo striscione d'arrivo con ben otto minuti di anticipo sul secondo classificato.

Per il G.S. Cicli Olympia grandi soddisfazioni anche nel Cross Country del Frantoio disputato a Valsanzibio, ultima prova della Serenissima CoppaVenetoMtb e settima prova del Trofeo d'Autunno 2010. Nella categoria Elite grande prova di Nicola Dalto che ha chiuso in seconda posizione, davanti ai compagni di squadra: Andrea Dei Tos e Federico Fuser. Giovanna Troldi è salita sul secondo gradino del podio nella categoria femminile.
Nella categoria EliteSport secondo posto di Daniel Boschetto mentre il trentino Paolo Alverà non ha lasciato scampo a nessuno nella categoria M3.

La gara ha assegnato anche il Campionato Provinciale Padova XC FCI e la squadra diretta da Marino Pizzo si è aggiudicata ben quattro titoli con Thomas Meliti nella categoria Under23, Nicola Dalto nella categoria Elite maschile e Giovanna Troldi in quella femminile, Paolo Alverà nella categoria Master3.

Domenica 24 ottobre il Team da appuntamento alla Popobike Internazionale Marathon in Messico con Marzio Deho ed alla 8^ prova del Trofeo d'Autunno ad Ottava Presa (VE).

Comunicato Stampa - 19 ottobre 2010

lunedì 18 ottobre 2010

All'XC di Valsanzibio sono secondo!

Ieri mattina appena svegliato ho subito aperto il balcone per vedere che tempo mi sarebbe aspettato nella giornata della 7a prova del Trofeo d'Autunno. La mia giornata è iniziata molto presto e alle sei e un quarto ho preparato la colazione con caffelatte e fette biscottate. A meno un quarto alle sette sono partito con destinazione Valsanzibio ma il tempo non prometteva affatto bene infatti c'era una pioggerellina insistente che continuava a scendere mettendomi di malumore. Lungo la strada però sembrava che il tempo stesse migliorando o perlomeno la pioggia era meno insistente. Il problema una volta arrivato a destinazione era il freddo e dovevo pensare a come vestirmi per sconfiggere lo stesso. Ho indossato copri scarpe , una mantellina impermeabile, gambali e ho iniziato a scaldarmi. Alle dieci, ora della partenza il freddo e il vento continuavano a persistere ma fortunatamente di pioggia ce n'era poca e fine. Tra i partenti figuaravano Dimitri Medvedev, Visinelli, Dei Tos giusto per citare i più competitivi.
La partenza a razzo di Medvedev mi ha messo un pò in difficoltà ma ho cercato di tenere duro mantenendomi da lui ad una distanza di una trentina di secondi per almeno un'ora di gara. Il percorso era costituito da vari saliscendi ed in alcuni tratti si correva sullo stesso percorso della Atestina Superbike. Alla fine del primo giro il mio svantaggio era ancora esiguo ma il terreno pesante e le gambe che cominciavano a diventare legnose per il freddo mi hanno fatto perdere dell'altro tempo prezioso nell'ultimo giro arrivando al traguardo con un minuto e quindici dal russo dell'ADV Corratec. La giornata sportiva si è conclusa in modo ancora più positivo visto che ho vinto il titolo di campione provinciale della provincia di Padova, titolo che non sono mai riuscito a vincere nella lunga permanenza al team GS Cicli Olympia.
Sono soddisfatto di questo mio momento positivo vista la stagione che sta volgendo al termine visto che lo scorso anno non avendo osservato durante la stagione un periodo di scarico ho faticato molto nel portare a termine tutte le gare che mi ero prefissato di correre.

I Campioni provinciali XC di Padova:

Arquà Petrarca (Padova): Oggi il Cross Country del Frantoio, tappa finale dei circuiti La Serenissima Gran Veneto e Trofeo d' Autunno, assegnava i titoli provinciali FCI. Ecco l' elenco dei corridori che hanno avuto l' onore e il merito di indossare l' ambita maglia. Per la cronaca, quattro maglie alla Cicli Olympia e ben tre per l' ADV Corratec, due società che hanno fatto razzia di maglie.


Campioni Provinciali mountain bike FCI Padova 2010



Esordienti Maschili: Stefano Salmistraro - C.C Este

Allievi : Mattia Mazzocco -Santagiolese us.Acli

Junior: Alessandro Rubin - Non Solo Bike

Under: Thomas Meliti -Cicli Olympia

Elite: Nicola Dalto - Cicli Olympia

Elite Femm.: Giovanna Troldi -Cicli Olympia

Master Woman: Cinzia Sartori - Morbiato Racing-team

Elite-sport: Fabio Capuzzo - ADV Corratec

Master1: Andrea Crivellari - ADV Corratec

Master2: Marco Agricola - ADV Corratec

Master3: Paolo Alverà - Cicli Olympia

Master4: Giovanni Ceron - Team Tum Tam

Master5: Paolo Scapinello - GS Piombinese

Master6: Antonio Fietta - Grana Padano Bike Team







mercoledì 13 ottobre 2010

Un grande piacere sentire parole di questo tipo da un grande come Alessandro Fontana!


Da"Le rubriche di Treviso MTB"
Le gare viste da Alessandro Fontana e dagli atleti della FRW Forestale

Domenica 3 ottobre io e Rafael Visinelli

FARE I CONTI SENZA L'OSTE

Domenica 3 ottobre io e Rafael Visinelli si scherzava su chi doveva vincere la gara cross country alla quale ci apprestavamo a partecipare: la quarta prova del trofeo d'autunno a Santo Stino di Livenza (Ve).
In furgone si stava al caldo ma per non pensare alla giornata ormai autunnale ed un po' grigia con la quale c'eravamo incamminati e che riconduce all'umido ed al freddo che a breve entreranno nelle ossa quando si pedala in bicicletta, si cavalcava sulle ali del pensiero fantasticando di un altro possibile successo da poter cogliere. Per inciso, in questo nostro “viaggiare” dovevo essere io a tagliare il traguardo con le mani alzate; per lui domenica scorsa era arrivata la dodicesima vittoria stagionale e dal momento che io ero fermo a quota quattro, si sarebbe sacrificato per darmi una mano.
Da veri convinti, alle 9:00, con i numeri già in bella evidenza sulla schiena, siamo partiti per il riscaldamento...... pochi metri ed ero già solo perché il mio collega era così convinto da avere la necessità di bere un altro caffè con la ragazza (se non ho contato male quello era il terzo della mattinata). Va beh! Ho studiato io le traiettorie migliori per attaccare gli avversari! Percorso in pianura con un dislivello di oltre 500 metri? Difficile da comprendere fino al momento della prova tracciato. Due rettilinei, poi un continuo su e giù per l'argine del Livenza non concedono recupero, con continui cambi di ritmo (tipici del ciclocross) che rimangono nelle gambe. A proposito di gambe le mie devo averle prese in prestito da Pinocchio ma meglio sorvolare su questo particolare insignificante per non dare troppo vantaggio agli altri.
In partenza sono preoccupato perché gli avversari sono molti ed agguerriti mentre Rafael non è capace di star fermo perché i caffè gli hanno messo fretta. Come se non bastasse altra pressione arriva da qualche battuta scambiata con lo speaker, l'amico Luciano Martellozzo, che mi vede vincente. Fino a qua tutto ok, mi ricordo bene la storia; dal via sarò più sintetico in quanto ricordo soprattutto la ruota posteriore di chi mi precedeva. Come al solito sono lento a mettermi in moto e viaggio intorno alla decima posizione per tutto il primo giro, con Alessandro Moras a fare da apripista ma con un folto gruppetto a seguire.
Al secondo giro l'affondo di Nicola Dalto fa male e gli rimaniamo a ruota solo io ed il mio team mate che presto lo rileva al comando per continuare l'azione e lanciarmi verso il successo........ Dietro Andrea Dei Tos e Tiziano Carraro non mollano quindi per tenerli a debita distanza si pedala sempre ventre a terra con, in aggiunta, alcuni passaggi nel canneto lungo il fiume dove il terreno colloso ingoia le ruote e perdo costantemente qualche metro.
A metà della tornata conclusiva sto raccogliendo le forze per avvisare Visinelli della necessità che sua lui a tentare il colpaccio quando scivolo nell'affrontare uno strappo che ci riportava sul culmine dell'argine. Accipicchia! Non riuscivo più a riaccodarmi. Con fatica mi riporto sulle ruote degli altri due ed a quel punto..... mi lascio sfilare di nuovo: <>, in quelle condizioni avrei soltanto prolungato la sofferenza per essere comunque battuto.
Rafael continua a girarsi e capisce la situazione ma ha speso molto per aiutarmi e nel finale sbaglia pure l'ingresso sul rettilineo d'arrivo: conclude alle spalle del terzo incomodo Nicola Dalto che per questa volta ci ha bastonati.
Per concludere, si può dire che in quest'occasione non siamo stati dei buoni testimonial per il G. S. Forestale – FRW ma complimenti al vincitore, è andato forte.




lunedì 11 ottobre 2010

Alla gara di Adria un 3°posto e una gamba eccezionale

Se avessi potuto mettere una  firma per un terzo posto sicuro alla gara di Adria lo avrei fatto volentieri ma non ci avrei creduto fino all'arrivo visto il lotto dei partenti e così visto che questo tipo di escamotage non esiste ho corso questa mattina con molto entusiasmo, determinazione, grinta e voglia di far bene ma senza credere di ottenere un risultato che fosse così vicino alla vittoria.La mia condizione atletica a questo punto della stagione è migliore di quanto lo fosse lo scorso anno grazie al periodo di scarico fatto nel mese di Agosto con le vacanze in Sardegna post matrimonio e allenamenti di fondo lento che mi hanno permesso di recuperare molte energie mentali e fisiche in vista appunto del finale di stagione.
La partenza della gara come questa mattina il buon Luciano Martellozzo ha ricordato alle dieci e dieci del dieci ottobre duemiladieci è stata data dal centro di Adria e subito un infuriato Alexei Medvedev ha dato gas ai motori con un perentorio scatto che ci ha subito messi all'inseguimento..La prima parte in asfalto era carattterizzata da tratti di rettilineo con un paio di rotonde dove era necessario fare attenzione e una volta entrati sullo sterrato il bravo atleta del Team Pamini, Tiziano Carraro è scattato guadagnando un paio di minuti su un gruppetto comprendente tutti gli atleti più titolati alla vittoria.In questo frangente di gara nessuno aveva intenzione di prendere bin mano la gara con gli atleti ADV che scattavano a ripetizione senza raggiungere accordi precisi e noi dell Olympia con Cominelli e Caro che andavamo a chiudere i buchi dei vari scatti che venivano fatti a ripetizione.La svolta della gara è arrivata a dieci km dall'arrivo quando in un tratto facile il mio compagno Andreis stava guidando per qualche secondo la fila del gruppo di testa ed io mi sono messo alla sua ruota favorendolo in uno scatto e chiudendo i buchi degli scatti che venivano fatti dai corridori più in forma .Agostino è riuscito a guadagnare secondi preziosi finchè Cominelli è scattato ad una velocità elevatissima per andarlo a riprendere.A questo punto visto che mi sentivo bene mi sono incolllato a ruota dell atleta della Bianchi e non l'ho mollata un metro fino al raggiungimento di Agostino.Poco dietro di noi stava rientrando Alexei Medvedev e a questo punto toccava a me tirare per qualche centinaio di metri e in questo frangente Andreis ormai stanco mollava le nostre ruote.Eravamo rimasti io e Cominelli a tre km dall'arrivo ma io cominciavo a mollare qualche metro con le gambe che mi duolevano per il tanto acido lattico accumulato dall'ultima azione.Di lì a poco anche Medvedev rientrava su di me e su una svolta a destra in un cavalcavia mi guadagnava cinque metri che io a tutta ad oltre 37 km orari e a un km dall'arrivo non riuscivo a colmare .A trecento metri dall'arrivo ho controllato la situazione alle mie spalle con Agostino che manteneva bene la quarta posizione e riusciva a contenere l'arrivo di Casagrande che chiudeva nei top 5.Per me un comunque positivo terzo posto!

domenica 10 ottobre 2010

Classifiche GF Su e Zo Pai Fossi

1 2 COMINELLI Cristian UN (1) 02D1896 TX ACTIVE BIANCHI 1h51:23 28,6


2 3 MEDVEDEV Alexey EL (1) 03K2844 ELETTROVENETA-CORRATEC 1h51:38 15.3 28,5

3 12 DALTO Nicola EL (2) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 1h51:52 29.3 28,4

4 14 ANDREIS Agostino EL (3) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 1h52:09 46.1 28,4

5 4 CASAGRANDE Michele EL (4) 03K2844 ELETTROVENETA-CORRATEC 1h52:25 1:02.6 28,3

6 16 CAMMISI Joaquin EL (5) 03P2872 U.C.S. TOFFOLETTO 1h52:28 1:05.1 28,3

7 6 CARO SILVA JULIO Humberto EL (6) 02D1896 TX ACTIVE BIANCHI 1h52:30 1:07.0 28,3

8 13 MEDVEDEV Dmitry EL (7) 03K2844 ELETTROVENETA-CORRATEC 1h52:49 1:26.6 28,2

9 19 DEI TOS Andrea EL (8) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 1h52:58 1:35.0 28,2

10 10 ZULIAN Ivan UN (2) 03D1495 BIKE PRO ACTION 1h53:05 1:42.0 28,1

11 5 PETTINA' Nicholas UN (3) 03K2844 ELETTROVENETA-CORRATEC 1h53:07 1:44.6 28,1

12 23 FUSER Federico EL (9) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 1h53:09 1:46.1 28,1

13 52 MARIUZZO Gianfranco M4 (1) 06TV005 EUROVELO CICLI GS 1h53:20 1:57.3 28,1

14 51 ALVERA' Paolo M3 (1) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 1h53:22 1:59.5 28,1

15 178 SEGATA Claudio M2 (1) 05TN013 BREN TEAM TRENTO 1h53:39 2:16.6 28,0

16 11 CARRARO Tiziano EL (10) 07P1379 TEAM PAMINI 1h53:40 2:17.0 28,0

17 9 MORAS Alessandro UN (4) 03P2696 SPEZZOTTO BIKE TEAM 1h54:17 2:54.6 27,8

18 59 INGENITO Alessandro M2 (2) 03J2188 PLAYLIFE SPORTS BIKE 1h54:19 2:55.8 27,8

19 148 CUSIN Simone ELMT (1) 05Z0708 CYCLING TEAM FRIULI 1h54:19 2:56.7 27,8

20 185 MOSCA Adriano M5 (1) 06RO043 CICLO ESTENSE A.S.D. 1h54:20 2:57.4 27,8

21 66 ZANINI Stefano M2 (3) 03R2635 RAMPICLUB MTB A.S.D. 1h54:22 2:58.9 27,8

22 61 ZANDEGIACOMO Alessandro M2 (4) 03S2699 TEAM MICTU SANVIDO 1h54:28 3:05.1 27,8

23 90 TERRIN Nicola M1 (1) 03P2696 SPEZZOTTO BIKE TEAM 1h54:31 3:08.5 27,8

24 20 MELITI Thomas UN (5) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 1h54:43 3:20.1 27,7

25 334 GAZZETTA Nicola M3 (2) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 1h54:46 3:23.2 27,7

26 56 TASCA Antonio M3 (3) 03D1495 BIKE PRO ACTION 1h54:54 3:30.9 27,7

27 87 CAZZARO Alex M2 (5) 03B2134 U.C. FPT 1h55:08 3:45.6 27,6

28 53 LEGHISSA Christian M1 (2) 03X2201 BIKE CLUB 2000 SHOW RUNNING 1h55:10 3:47.1 27,6

29 83 CORDASCO Vito ELMT (2) 03Y0528 S.C.D. DOPLA TREVISO 1h55:17 3:54.3 27,6

30 1 CELESTINO Mirko EL (11) 02Y3771 SEMPERLUX AXEVO HAIBIKE 1h55:31 4:08.3 27,5

31 101 BOSCHETTO Daniel ELMT (3) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 1h56:38 5:15.7 27,3

32 161 PIVA Manuel ELMT (4) 06PD143 ASD STONES BIKE 1h56:39 5:16.6 27,3

33 111 KOGLER Luca M2 (6) 03B2134 U.C. FPT 1h56:40 5:17.5 27,3

34 15 MANARIN Mirko UN (6) 03P2696 SPEZZOTTO BIKE TEAM 1h56:44 5:21.1 27,2

35 151 SIMION Mauro M1 (3) 03Z2739 SIMION RACE TEAM ASD 1h56:44 5:21.2 27,2

36 75 CORAZZIN Mario M4 (2) 03Q2315 MTB VICTORIA BIKE 1h56:46 5:23.4 27,2

37 196 ROSSI Silvano M1 (4) 03X2201 BIKE SHOW RUNNING 1h56:47 5:24.6 27,2

38 220 VEDOVATO Massimiliano M3 (4) 06PD079 STONES BIKE BEDIN MARMI 1h56:48 5:25.6 27,2

39 132 BONDESAN Davide M3 (5) 06RO041 ADRIA BIKE ASD 1h56:50 5:26.8 27,2

40 31 GIRALDIN Gianluca JU (1) 07P1379 TEAM PAMINI 1h56:50 5:27.7 27,2

41 85 MORETTO Marco ELMT (5) 03P2162 A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS 1h56:54 5:30.8 27,2

42 243 PREGNOLATO Matello M3 (6) 06RO043 CICLO ESTENSE A.S.D. 1h56:59 5:36.1 27,2

43 97 CLEMENTI Giuseppe M4 (3) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 1h57:21 5:58.5 27,1

44 74 PADOAN Giorgio M4 (4) 03Y2251 ALESSANDRA SORRISO BIKE TEAM 1h57:23 6:00.0 27,1

45 65 SPOLAOR Fabio M3 (7) 03Z2739 SIMION RACE TEAM ASD 1h57:25 6:02.5 27,1

46 155 GAROFOLIN Gianpietro M5 (2) 06PD120 CLUB COLLI EUGANEI 1h57:27 6:04.4 27,1

47 140 LATTERO Raffaele M2 (7) 06PD118 MOBILI TOSON A.S.D. 1h57:29 6:06.2 27,1

48 72 CASSETTA Cristiano M5 (3) 03Y2251 ALESSANDRA SORRISO BIKE TEAM 1h57:32 6:09.6 27,1

49 77 TIENGO Mirco M3 (8) 03Y2251 ALESSANDRA SORRISO BIKE TEAM 1h57:35 6:12.4 27,0

50 8 ERCA Maurizio EL (12) 02Y3771 SEMPERLUX AXEVO HAIBIKE 1h57:39 6:16.5 27,0

51 57 FELTRE Michele M5 (4) 03R1520 MIANE BIKE TEAM 1h57:42 6:18.9 27,0

52 70 RAMPADO Ivo M1 (5) 03H0310 A.S.D. GRUPPO CICLISTICO FOSSO 1h57:43 6:20.5 27,0

53 157 SETTE Mirko M1 (6) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 1h57:44 6:21.7 27,0

54 88 MASCHIETTO Angelo M3 (9) 03P2162 A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS 1h57:53 6:30.4 27,0

55 89 ZANOTEL Roberto M3 (10) 06VE011 SAGITTA BIKE 1h58:02 6:38.8 26,9

56 62 FERRO Nicola M1 (7) 03Y2251 ALESSANDRA SORRISO BIKE TEAM 1h58:11 6:48.1 26,9

57 152 BOSCOLO CHIO Paolo M4 (5) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 1h58:12 6:49.1 26,9

58 98 BOSCHETTO Emanuel ELMT (6) 06PD087 EUGANEA BIKE A.S.D. 1h58:39 7:15.9 26,8

59 81 BARBON Luca M2 (8) 03A2760 PEDALI DI MARCA TEAM PERFORMAN 1h58:45 7:21.8 26,8

60 153 TONAN Luca M3 (11) 03J2188 PLAYLIFE SPORTS BIKE 1h59:09 7:46.4 26,7

61 122 BOSCOLO CHIODORO Marco M3 (12) 03J2612 BI & BI BIKE TEAM CHIOGGIA 1h59:15
 
62 86 ZULIANELLO Mauro M3 (13) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 1h59:25 8:02.0 26,6


63 1401 GASPARINI Roberta DE (1) 03A2760 PEDALI DI MARCA TEAM PERFORMAN 1h59:26 8:03.5 26,6

64 82 ROSOLIN Fabio M1 (8) 03R2635 A.S.D. MTB RAMPI CLUB 1h59:27 8:04.1 26,6

65 92 FRESCH Dino M5 (5) 03P2162 A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS 1h59:52 8:29.4 26,5

66 372 BULLIO Fabio ELMT (7) 03Z2858 OLYMPIC A.S.D. 1h59:57 8:34.1 26,5

67 156 LONGHIN Marino M4 (6) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h00:08 8:45.0 26,5

68 195 GHERLINZONI Davide M1 (9) 06RO027 2 TORRI ROVIGO VIGOR GAMMAFRUT 2h00:11 8:48.4 26,5

69 292 BATTISTELLO Davide M2 (9) 06PD141 OLD BIKERS 2h00:15 8:52.4 26,4

70 54 STEFANI Fabrizio M5 (6) 03A2760 PEDALI DI MARCA TEAM PERFORMAN 2h00:34 9:11.0 26,4

71 93 PRATAVIERA Valter M5 (7) 03P2162 A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS 2h00:40 9:17.2 26,4

72 67 CAVASIN Ivan M2 (10) 03A2760 PEDALI DI MARCA TEAM PERFORMAN 2h00:44 9:21.3 26,3

73 36 SARTOR Stefano JU (2) 03Y0528 S.C.D. DOPLA TREVISO 2h00:46 9:23.7 26,3

74 91 MASOTTI Stefano M5 (8) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h00:49 9:26.2 26,3

75 249 ZOCANTE Mariano M6+ (1) 06VI071 MONTEBELLO ISIBIKE 2h00:52 9:29.3 26,3

76 232 ZONTA Daniele M4 (7) 06TV046 UNO TEAM 2h00:53 9:30.6 26,3

77 169 SANTINELLO Daniele M5 (9) 06PD077 BICIVERDE MONSELICE 2h00:55 9:32.5 26,3

78 154 DAL PEZZO Michele M3 (14) 0153 BIKERS FOR EVER A.S.D. 2h00:59 9:35.8 26,3

79 110 ZORZETTO Loris M6+ (2) 06VE032 UNIONE CICLISTICA VENEZIA 2h01:00 9:36.9 26,3

80 69 FRANZO Francesco M4 (8) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h01:01 9:38.0 26,3

81 63 FANTON PAOLO Rodolfo M4 (9) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 2h01:02 9:38.9 26,3

82 165 GALVAN Matteo M1 (10) 03B2749 SUPERNOVA TEAM ASD 2h01:04 9:41.4 26,3

83 322 MUNARO Alessandro M4 (10) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 2h01:06 9:43.2 26,3

84 266 ALESSANDRI Gino M4 (11) 0919 TEAM SCULAZZO ITALIA 2h01:06 9:43.5 26,3

85 240 BREGGION Giovanni M3 (15) 03J2612 BI & BI BIKE TEAM CHIOGGIA 2h01:07 9:44.2 26,3

86 164 POLI Mirko M2 (11) 03B2749 SUPERNOVA TEAM ASD 2h01:07 9:44.5 26,3

87 345 SPINELLO Filippo M3 (16) 03E2823 ASD SAN BORTOLO 2h01:13 9:50.4 26,2

88 1046 OLIVETTI Luca CT (1) 01P1462 DAYCO ASD 2h01:16 9:52.9 26,2

89 95 SCARLINO Massimiliano M3 (17) 03A2760 PEDALI DI MARCA TEAM PERFORMAN 2h01:22 9:59.1 26,2

90 189 BARDELLE Stefano M3 (18) 06RO043 CICLO ESTENSE A.S.D. 2h01:24 10:01.6 26,2

91 55 SCIAN Ugo M6+ (3) 03Q2315 MTB VICTORIA BIKE 2h01:29 10:06.6 26,2

92 393 DIONISI Felice M2 (12) 61 MTB RIETI 2h01:34 10:11.5 26,2

93 37 GARBIN Davide JU (3) 03G2585 BOTTECCHIA - GM ACTION BIKE 2h01:41 10:18.1 26,1

94 71 SALMASI Luca M1 (11) 03R2635 MTB RAMPICLUB ASD 2h01:51 10:28.5 26,1

95 351 BERTAZZINI Pietro M2 (13) 02W3641 TEAM KUBE JOLLY 2h02:03 10:39.8 26,1

96 114 PADOVAN Loreno M5 (10) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h02:24 11:01.0 26,0

97 276 SOPRANI Marino M4 (12) 0919 TEAM SCULAZZO ITALIA 2h02:24 11:01.6 26,0

98 118 TESO Gianfranco M2 (14) 03P2162 A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS 2h02:25 11:02.3 26,0

99 370 RACCANELLO Francesco M1 (12) 03E2512 TEAM TUM TAM 2h02:33 11:10.7 25,9

100 94 TOMASELLA CARLO Udillo M4 (13) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h02:35 11:11.9 25,9

101 58 MANTESE Franco M5 (11) 03G1435 DEDALO MTB 2h02:39 11:15.9 25,9

102 60 PARRO Giovanni M6+ (4) 03Y1008 A.S.D.CIMETTA COMPREX 2h02:45 11:22.1 25,9

103 100 MARCHESE Gianluca ELMT (8) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h03:24 12:01.4 25,8

104 121 GIANNETTI Giancarlo M4 (14) 03R2635 A.S.D. MTB RAMPI CLUB 2h03:29 12:06.1 25,8

105 324 PAJER Massimo M4 (15) 05J0302 A.S.D. TEAM SALVADOR RDZ 2h03:40 12:17.0 25,7

106 225 BONISOLO Alessandro M1 (13) 06PD079 STONES BIKE BEDIN MARMI 2h03:44 12:21.0 25,7

107 146 TEMPORIN Agostino M4 (16) 06PD108 VELOCLUB BAONE 2h03:47 12:24.7 25,7

108 149 BUCCIGROSSI Tommaso M1 (14) 03J2716 MC2 RACING 2h03:54 12:31.3 25,7

109 191 PIERUCCI Andrea M3 (19) 06RO041 ADRIA BIKE ASD 2h04:02 12:39.7 25,6

110 38 SPADA Gianluca JU (4) 03Y0528 S.C.D. DOPLA TREVISO 2h04:04 12:40.9 25,6

111 211 FALZIN Elvio M4 (17) 06PD079 STONES BIKE BEDIN MARMI 2h04:06 12:43.2 25,6

112 138 BREGOLIN Luciano M4 (18) 06PD108 VELO CLUB BAONE 2h04:09 12:46.4 25,6

113 171 GANGINI Andrea M4 (19) 03N2871 S.C. BARBIERI 2h04:10 12:47.1 25,6

114 273 PAGIN Loris M4 (20) 06PD141 OLD BIKERS 2h04:10 12:47.7 25,6

115 127 BOSCOLO Mimmo M4 (21) 03J2612 BI & BI BIKE TEAM CHIOGGIA 2h04:22 12:58.9 25,6

116 209 BIRELLO Paolo M4 (22) 03C1431 SCAVEZZON SQUADRA CORSE 2h04:22 12:59.2 25,6

117 120 BUTTO' Paolo M2 (15) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h04:25 13:02.3 25,6

118 302 BALLAN Gianpaolo M3 (20) 06VE018 CALCROC U.S.C. 2h04:28 13:04.8 25,5

119 166 DEANESI Marco M2 (16) 03B2749 SUPERNOVA TEAM ASD 2h04:33 13:10.7 25,5

120 143 MENGO Demetrios M2 (17) 03R2635 RAMPICLUB MTB A.S.D. 2h04:54 13:30.9 25,5

121 126 VIDALI Massimiliano M2 (18) 03P2162 A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS 2h05:03 13:40.6 25,4

122 294 FITTIPALDI Alessandro M2 (19) 03Y0456 CICLI MORBIATO RACINGBIKE 2h05:15 13:52.4 25,4

123 129 BOSCOLO Rossano M5 (12) 03J2612 BI & BI BIKE TEAM CHIOGGIA 2h05:28 14:05.5 25,3

124 167 MUMENI Ennio M6+ (5) 06PD032 ASD S. EUFEMIA 2h05:31 14:08.3 25,3
 
332 FERRO Corrado M3 (21) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h05:31 14:08.6 25,3


126 34 SCARSO Emanuele JU (5) 03Y0528 S.C.D. DOPLA TREVISO 2h05:32 14:09.5 25,3

127 269 FERRIGONI Fabio M4 (23) 06PD120 CLUB COLLI EUGANEI 2h05:33 14:09.8 25,3

128 113 MASI Alessio ELMT (9) 03R2635 A.S.D. MTB RAMPI CLUB 2h05:33 14:10.2 25,3

129 289 SOGGIA Giulio M3 (22) 06PD141 OLD BIKERS 2h05:41 14:18.3 25,3

130 356 CRIVELLARO Simone M2 (20) 06PD009 009 TEAM 2h05:44 14:21.6 25,3

131 239 TIOZZO Denis M4 (24) 03J2612 BI & BI BIKE TEAM CHIOGGIA 2h05:51 14:28.2 25,3

132 174 ZECCHIN Massimo M4 (25) 06PD081 TEAM ESTEBIKE ASD 2h05:53 14:30.7 25,3

133 130 ANTONELLO Sandro M4 (26) 03B2134 U.C. FPT 2h05:55 14:32.2 25,3

134 339 MIRIMIN Giuseppe M3 (23) 06RO041 ADRIA BIKE ASD 2h06:01 14:37.8 25,2

135 259 FINESSO Federico M1 (15) 03C0277 GS CICLI OLIMPIA 2h06:01 14:38.4 25,2

136 139 BERETTA Alex M1 (16) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h06:09 14:46.5 25,2

137 193 CONTATO Mirko M2 (21) SURFIN SHOP SPORT 2h06:11 14:48.0 25,2

138 348 ZERBIN Michele M3 (24) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h06:14 14:51.1 25,2

139 116 ZANCOLI Massimo M3 (25) 03P2162 A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS 2h06:23 15:00.4 25,2

140 181 MOSCA Graziano M6+ (6) 06RO027 2 TORRI ROVIGO VIGOR GAMMAFRUT 2h06:24 15:01.4 25,2

141 136 CENTENARO Andrea M1 (17) 03N1737 A.S.D. TEAM BELLATO 2h06:26 15:02.9 25,1

142 207 VALLI Nadir M6+ (7) 04MN011 ROSA A.S.D. 2h06:26 15:03.5 25,1

143 134 DE BONI Stefano M5 (13) 03Y2251 ALESSANDRA SORRISO BIKE TEAM 2h06:31 15:08.2 25,1

144 349 ALBERTIN Stefano M2 (22) 03A1891 M.T.B. TUTTINBICI 2h06:33 15:10.3 25,1

145 263 SALATI Tiziano M5 (14) 0919 TEAM SCULAZZO ITALIA 2h06:34 15:11.2 25,1

146 327 VENDEMMIATI Attilio M4 (27) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h06:35 15:12.2 25,1

147 96 VANZELLA Paolo M5 (15) 03T1742 GS CIEFFE FORNI BANCA DELLA MA 2h06:39 15:15.9 25,1

148 1402 TROLDI Giovanna DE (2) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 2h06:41 15:18.0 25,1

149 392 ROSSI Mauro M4 (28) ACLI ROVIGO 2h06:45 15:22.7 25,1

150 307 GUIDI Emilio M6+ (8) 03A1891 M.T.B. TUTTINBICI 2h06:46 15:23.6 25,1

151 197 MARCHI Danilo ELMT (10) 06RO043 CICLO ESTENSE A.S.D. 2h06:50 15:26.8 25,1

152 147 PACI Alessio M2 (23) 03R2635 RAMPICLUB MTB A.S.D. 2h06:53 15:30.4 25,1

153 320 MANTOVAN Claudio M4 (29) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h06:58 15:35.4 25,0

154 22 MELLINATO Alberto UN (7) 03J2716 MC2 RACING 2h07:02 15:39.4 25,0

155 115 SARTORATO Francesco ELMT (11) 03Y0528 S.C.D. DOPLA TREVISO 2h07:31 16:08.4 24,9

156 224 CAPUZZO Denis M2 (24) 06PD077 BICIVERDE MONSELICE 2h07:40 16:16.8 24,9

157 287 MANOTTI Andrea M3 (26) 0919 TEAM SCULAZZO ITALIA 2h07:43 16:20.2 24,9

158 298 MARINI Ivan M2 (25) 03J2188 PLAYLIFE SPORTS BIKE 2h07:56 16:33.3 24,9

159 382 MAFFIZZONI Luca M2 (26) 02L1039 77 GUIDIZZOLO 2h07:59 16:36.4 24,8

160 215 SCARPARO Roberto M4 (30) 06PD079 STONES BIKE BEDIN MARMI 2h07:59 16:36.7 24,8

161 217 RIZZI Simone M3 (27) 06PD079 STONES BIKE BEDIN MARMI 2h08:00 16:37.4 24,8

162 1403 TOVO Nicole DJ (1) 03Q2315 MTB VICTORIA BIKE 2h08:06 16:43.3 24,8

163 1410 CORAZZA Tiziana MW (1) 06TV005 EUROVELO CICLI GS 2h08:08 16:44.8 24,8

164 282 COLTRO Nicola M3 (28) 06VR021 CICLOAMATORI SALIZZOLE 2h08:16 16:53.5 24,8

165 311 FARINELLI Alessio M5 (16) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h08:23 17:00.1 24,8

166 335 GIACOBBE Marco M3 (29) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h08:37 17:14.1 24,7

167 39 DE PIERI Jacopo JU (6) 03R2635 A.S.D. MTB RAMPI CLUB 2h08:41 17:18.4 24,7

168 21 GROTTO Michele EL (13) 03G2585 BOTTECCHIA - GM ACTION BIKE 2h08:50 17:27.4 24,7

169 1411 SARTORI Cinzia MW (2) 03Y0456 CICLI MORBIATO RACINGBIKE 2h08:57 17:34.3 24,7

170 1406 PATRIZIO Angela MW (3) 06VR106 TEAM BORTOLO 2h09:00 17:36.8 24,6

171 245 TIOZZO Silvano M3 (30) 03J2612 BI & BI BIKE TEAM CHIOGGIA 2h09:06 17:43.0 24,6

172 68 AZZALINI Giorgio M5 (17) 06VR106 TEAM BORTOLO 2h09:09 17:46.7 24,6

173 119 MARIUZZO Massimo M3 (31) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h09:29 18:06.3 24,6

174 278 BARBIRATO Paolo M3 (32) 06VE018 CALCROC U.S.C. 2h09:31 18:07.8 24,5

175 117 PERUZZATO Dario ELMT (12) 03N1737 A.S.D. TEAM BELLATO 2h09:32 18:09.1 24,5

176 40 TONELLA Mauro JU (7) 07P1379 TEAM PAMINI 2h09:35 18:12.5 24,5

177 35 DE PIERI Nicolo' JU (8) 03P2162 A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS 2h09:36 18:13.1 24,5

178 125 BONTEMPI Mario M4 (31) 03J2843 TEAM DINAMIK 2h09:36 18:13.6 24,5

179 362 MANIERO Marco M2 (27) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 2h09:47 18:24.3 24,5

180 187 CERANTOLA Marino M4 (32) 06RO041 ADRIA BIKE ASD 2h10:03 18:39.9 24,4

180 133 BARATELLA Paolo M3 (33) 03R2635 RAMPICLUB MTB A.S.D. 2h10:03 18:39.9 24,4

182 333 BERGANTIN Maurizio M6+ (9) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h10:18 18:55.1 24,4

183 162 VIALE Roberto M4 (33) 03L1439 G.SC. CAMPAGNALUPIA 2h10:29 19:06.0 24,4

184 145 RUFFATO Roberto M6+ (10) VELO CLUB BAONE 2h10:34 19:11.0 24,4

185 290 TONIOLO Raffaele M3 (34) 06PD081 ESTE BIKE ZORDAN 2h10:51 19:28.1 24,3

186 137 TOLDO Massimilano M1 (18) 03Z2771 BIKERS FOR EVER A.S.D. 2h11:02 19:39.6 24,3

187 17 METTI Marco UN (8) 07P1379
188 373 CASTELLANI Nico ELMT (13) 03P1904 A.S.D G.S.PORTO VIRO 2h11:09 19:46.4 24,2


189 381 ANDREASI Giancarlo M6+ (11) 06PD007 BENATO BIKES FRW 2h11:11 19:48.3 24,2

190 123 ZULIAN Federico M1 (19) 06PD087 EUGANEA BIKE A.S.D. 2h11:19 19:56.4 24,2

191 377 ZILIO Renato ELMT (14) 07P1379 TEAM PAMINI 2h11:20 19:57.3 24,2

192 205 MARINELLI Marco M6+ (12) 04MN011 ROSA A.S.D. 2h11:25 20:02.6 24,2

193 325 PELLIZZARI Amanzio M4 (34) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h11:31 20:07.9 24,2

194 1040 PAESANTI Riccardo CT (2) 06RO043 ASD CICLO ESTENSE 2h11:36 20:12.9 24,2

195 190 GUERZONI Luca M4 (35) 08MO009 FINALESE U.C. 2h11:41 20:18.1 24,1

196 1006 BATTAGLIA Marco CT (3) 2h11:43 20:20.0 24,1

197 258 LAGHI Sergio M5 (18) 08FC042 GRUPPO X CASO 2h11:51 20:28.7 24,1

198 313 VERONESE Patrizio M5 (19) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h12:12 20:49.3 24,0

199 323 PAGANIN Lauro M4 (36) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h12:14 20:51.1 24,0

200 328 VERONESE Vanio M4 (37) 03Y2251 ALESSANDRA SORRISO BIKE TEAM 2h12:28 21:04.8 24,0

201 33 MERLA Gabriele JU (9) 03R2635 A.S.D. MTB RAMPI CLUB 2h12:28 21:05.7 24,0

202 390 DA RUOS Fabrizio M1 (20) 03R1520 MIANE BIKE TEAM 2h12:31 21:08.2 24,0

203 354 BOSCARATO Massimo M2 (28) 03Y2251 ALESSANDRA SORRISO BIKE TEAM 2h12:34 21:11.6 24,0

204 163 DUSI Andrea M3 (35) 03B2749 SUPERNOVA TEAM ASD 2h12:43 21:20.0 24,0

205 242 MEAZZO Michele M3 (36) 03J2612 BI & BI BIKE TEAM CHIOGGIA 2h12:43 21:20.7 24,0

206 280 CARRARO Alessandro M3 (37) 0228 GARPEL G.S.C. 2h12:58 21:35.6 23,9

207 378 BAGATELLO Alberto M3 (38) 06PD077 BICIVERDE MONSELICE 2h13:00 21:37.4 23,9

208 317 FINOTTO Fabio M4 (38) 03T1742 GS CIEFFE FORNI BANCA DELLA MA 2h13:01 21:38.4 23,9

209 316 DE MARCHI Paolo M4 (39) 03C0277 G.S.CICLI OLYMPIA 2h13:02 21:38.8 23,9

210 369 CASETTA Alberto M1 (21) 03A1891 M.T.B. TUTTINBICI 2h13:02 21:39.3 23,9

211 342 SALVAGNINI Luciano M3 (39) 06RO036 CICLO DELTA A.S.D 2h13:10 21:47.0 23,9

212 388 TONIOLO Luca M3 (40) 06PD007 BENATO BIKES FRW 2h13:12 21:48.9 23,9

213 172 LOVATO Silvano M4 (40) 06VI071 GS MONTEBELLO ISIBIKE 2h13:12 21:49.5 23,9

214 272 MARCASSA Michele M4 (41) 06PD065 CICLI MORBIATO G.S. 2h13:13 21:50.4 23,9

215 1407 TESO Alessandra MW (4) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h13:14 21:51.6 23,9

216 385 2h13:17 21:53.8 23,9

217 192 TAMMISO Luca M3 (41) 06RO041 ADRIA BIKE ASD 2h13:31 22:07.8 23,8

218 1404 PEZZO Paola MW (5) 03Z2858 OLYMPIC A.S.D. 2h13:43 22:20.3 23,8

219 198 BARACCO Sandro M4 (42) 06RO027 2 TORRI ROVIGO VIGOR GAMMAFRUT 2h13:44 22:21.5 23,8

220 238 BOSCOLO BULEGHIN Renato M4 (43) 03J2612 BI & BI BIKE TEAM CHIOGGIA 2h13:54 22:31.5 23,7

221 180 GASPARINI Mattia ELMT (15) 06RO047 TEAM CICLE SPORT 2h13:55 22:32.7 23,7

222 375 PERUZZATO Luca ELMT (16) 03N1737 A.S.D. TEAM BELLATO 2h14:02 22:39.2 23,7

223 216 BONGIORNO Fausto M3 (42) 03C0227 CICLI OLIMPYA A.S.D. 2h14:07 22:44.5 23,7

224 218 SALVI Guido M3 (43) 06PD079 STONES BIKE BEDIN MARMI 2h14:15 22:51.9 23,7

225 237 VIANELLO Claudio M5 (20) 03J2612 BI & BI BIKE TEAM CHIOGGIA 2h14:17 22:54.4 23,7

226 264 SARTORE Massimo M5 (21) 06PD141 OLD BIKERS 2h14:20 22:57.0 23,7

227 182 PERARO Claudio M6+ (13) 06RO041 ADRIA BIKE ASD 2h14:33 23:10.6 23,6

228 76 BALDAN Paolo M3 (44) 03J2716 MC2 RACING 2h15:14 23:51.7 23,5

229 350 BARUFFALDI Paolo M2 (29) 03Z2858 OLYMPIC A.S.D. 2h15:17 23:53.9 23,5

230 283 FORMAIANO Alberto M3 (45) INDIVIDUALE 2h15:21 23:58.0 23,5

231 265 STANGHERLIN Massimo M5 (22) 06VE033 NEW DOWNILL A.S.D 2h15:23 24:00.1 23,5

232 234 BOLDRIN Fabrizio M5 (23) 06RO045 BASSI CICLI LENDINARA 2h15:30 24:07.6 23,5

233 329 BIGGI Sergio M3 (46) 03Y2251 ALESSANDRA SORRISO BIKE TEAM 2h15:37 24:14.4 23,4

234 73 BARDELLA Fabio M3 (47) 06RO041 ADRIA BIKE ASD 2h15:39 24:16.6 23,4

235 32 CELEGHIN Davide JU (10) 03P2162 A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS 2h15:42 24:19.7 23,4

236 286 MANCIN Aristide M5 (24) 06VE018 CALCROC U.S.C. 2h15:43 24:19.8 23,4

237 379 VANZAN Simone ELMT (17) 06PD077 BICIVERDE MONSELICE 2h15:45 24:21.8 23,4

238 361 FILIPPI Sauro M2 (30) 03Y2251 ALESSANDRA SORRISO BIKE TEAM 2h15:47 24:24.0 23,4

239 1405 MOLENA Elisa MW (6) 03J2716 MC2 RACING 2h15:48 24:24.9 23,4

240 128 FINOTTO Donato M4 (44) 03R2635 A.S.D. MTB RAMPI CLUB 2h16:04 24:41.1 23,4

241 124 MORETTO Giuliano M4 (45) 03T1319 A.S.D. MTB CLUB LA PERLA VERDE 2h16:09 24:46.1 23,3

242 246 TOMMASINI Paolo M3 (48) 06PD129 SELLARONDA PIONCA 2h16:13 24:50.1 23,3

243 277 VEZZALI Alessandro M4 (46) 0919 TEAM SCULAZZO ITALIA 2h16:14 24:51.7 23,3

244 338 MAZZORANA Paolo M3 (49) 03Q1611 A.S.D. DUE RUOTE SPORT 2h16:24 25:01.6 23,3

245 1418 MASSAROTTO Giuliana MW (7) 03A2760 PEDALI DI MARCA TEAM PERFORMAN 2h16:32 25:09.4 23,3

246 326 TAPPATA' Maurizio M4 (47) 03A1891 M.T.B. TUTTINBICI 2h16:37 25:14.1 23,3

247 296 GHION Gabriele M2 (31) 06VE018 CALCROC U.S.C. 2h17:00 25:37.0 23,2

248 1043 LUBRANO Giorgio CT (4) H03050515F MTB LIDO DEGLI ESTENSI 2h17:02 25:39.0 23,2

249 346 STEFANONI Enrico M3 (50) 06RO037 SPORT BIKE CASTELMASSA 2h17:05 25:42.7 23,2

250 201 MASIERO Paolo M2 (32) 06RO027 2 TORRI ROVIGO VIGOR GAMMAFRUT 2h17:34 26:11.3 23,1

giovedì 7 ottobre 2010

Poker di vittorie per il GS Cicli Olympia

Grandi soddisfazioni per il G.S. Cicli Olympia che in questa prima domenica di Ottobre ha brindato al successo con Nicola Dalto nel Cross Country "Tra Livenza e Malgher", quinta prova del Trofeo D'Autunno.

A San Stino di Livenza (VE) il biker trevigiano si trova perfettamente a proprio agio visto che, con l'edizione del 2010, ha conquistato per la quarta volta consecutiva la vittoria in questa manifestazione. Quarto posto assoluto per il sempre più in forma Andrea Dei Tos.

Successo anche in campo femminile con Giovanna Troldi, che allo sprint ha avuto la meglio sulle compagne d'avventura e Paolo Alverà che ha dominato la categoria Master 3.
Successo anche al circuito Orobie Cup: Josef Mostosi si è aggiudicato la vittoria finale del circuito per la categoria Master 2 classificandosi secondo di categoria e settimo assoluto nell'ultima prova disputata a Sorisole (BG).

Secondo posto per il capitano del team Marzio Deho che nella 6ª Granfondo dell'Eleuterio disputata a Rocca Busambra (PA) si è fatto precedere solamente dall'amico-avversario Johnny Cattaneo.

lunedì 4 ottobre 2010

Domenica prossima 10 Ottobre la classica Su e Zo Per i Fossi

SCHEDA TECNICA


ENTE ORGANIZZATORE: Mtb Tuttinbici

DATA : Domenica 10 ottobre 2010 ore 10,15

EDIZIONE: : 8° Edizione

LOCALITA': : ADRIA - RO

CATEGORIE: Maschile: ELITE - U23 ; JUNIORES; MASTERSPORT;MASTER 1-2-3-4-5-6 ED OLTRE. Femminile:
PERCORSO: Granfondo di Km. 53 lungo argini e strade di campagna con tratti all'interno della golena del Po e attraversamento dell'oasi naturalistica di Panarella.


LUOGO DI RITROVO: Via Aldo Moro, presso Istituto Alberghiero – Adria (RO)

LUOGO DI PARTENZA E ARRIVO: Partenza: Corso Mazzini – Adria (RO) ore 10.15; Arrivo: Via Aldo Moro, Adria (RO)
CONSEGNA NUMERI E PACCHI: Sabato 09/10 dalle ore 15.00 alle ore 18 presso Ostello Amolara; - Domenica 10/10 in via Aldo Moro presso Istituto Alberghiero dalle ore 7,00 alle 9,30


TASSA D'ISCRIZIONE


€18 entro il 08/10/2009 - € 25 sabato 09/10 e domenica 10/10

SERVIZI E GADGET

€ 10.00 a titolo di cauzione; tale somma sarà resa a fine gara all'avvenuta restituzione del chip stesso).

MONTEPREMI

1) 300 E. buoni spesa
2) 200 E. ' '
3) 100 E. ' '


4) 4-5-6- premi in natura

5) individuali,premiati almeno i primi 6 di ogni categoria con premi innatura, inoltre

20 premi ad estrazione tra tutti i partecipanti obbligo dellapresenza dell'atleta per il ritiro del premio.

Saranno premiate le 6 squadre piu' numerose.n. 2 ristori lungo il percorso, più ristoro all'arrivo pranzo-party con piatto di pasta, mezzo pollo allo spiedo, patatine fritte, dolce, acqua e vino. Per i partecipanti – docce – lavaggio bici – WC – sanitario –cronometraggio REAL TIME – parcheggio – riprese TV.


( NB: alla consegna del chip REAL TIME i partecipanti sono tenuti a versare la somma di e.10 da effettuarsi on-line compilando l'apposito modulo sul sito web e inviando ricevuta dello stesso e del pagamento tramite fax all'indirizzo M.T.B. TUTTINBICI Via Marconi, 33/b – C.A.P.45011- ADRIA - RO - Fax 0422 1760259 su C/C bancario numero IT 50 I0898223200007000071792 o postale numero 51560241 intestato a M.T.B. TUTTINBICI Via Marconi, 33/b – C.A.P.45011- ADRIA - RO.

Info Line:

Email : mtb.tuttinbici@tiscali.it

Cellulare 339/8419718

Fax 0422 1760259

A S.Stino di Livenza bel Poker di vittorie e bel regalo per il mio compleanno!!

Se durante la stagione ci sono e ci devono essere giornate non troppo positive, quella di ieri a S.Stino è stata al contrario molto positiva visto il mio stato di forma che non era neanche da mettere in confronto con la settimana prima a Noventa di Piave!Già alla partenza della gara ho sentito buone sensazioni e per tutto il primo giro siamo rimasti a ruota di uno scatenato Moras che ha fatto l'andatura allungando il gruppo dei  migliori composto oltre che da me, Fontana e Visinelli anche da Andrea Dei Tos, Carraro e Zulian.Al secondo dei quattro giri previsti, ho preso in mano le redini della corsa andando ad attaccare dove ho ritenuto più congeniale alle mie caratteristiche il percorso. La gara di S.Stino presenta continui cambiamenti di ritmo specie nella parte iniziale con gli argini del Livenza che vengono affrontati continuamente in un senso e nell'altro e mettono in risalto le doti dei più allenati.A questo punto sapevo che mancavano ancora tre giri alla conclusione ma la gara in ogni caso non durava più di un'ora e mezza e in questa distanza solitamente non ho problemi a tenere ed in più sapevo di star bene e sentivo una buona gamba! La gara è continuata con tre atleti al comando composti da me, Fontana e Visinelli seguiti a breve distanza da Cararro che tentava di ricucire lo strappo e comunque dietro l'andatura veniva fatta con regolarità tant'è che all'inizio del quarto e ultimo giro i secondi che ci dividevano dal gruppetto che inseguiva si erano ridotti a una ventina . A questo punto un altro mio attacco ha visto Fontana mollare la presa e Visinelli attaccato alla mia ruota impassibile fino al traguardo. Ho così vinto con una facile  volata, per la  quarta volta consecutiva questo Tra Livenza e Malgher che mi vede entusiasta per la mia vittoria numero 145 in questa lunga carriera(dal 1994) dove ho dato il cuore e lo sto ancora dando e mi son fatto un bel regalo visto che Martedì 5 Ottobre sarà il mio compleanno!!

A S.Stino di Livenza la firma è di Nicola Dalto

Giornata quasi primaverile a S.Stino di Livenza, in occasione del 10° Trofeo Tra Livenza e Malgher, valido come quinta tappa del Trofeo d' Autunno. Circa 300 i bikers ai nastri di partenza che hanno corso su un circuito di 9 km, ripetuto 4 volte dalle maggiori categorie con le sole eccezioni delle giovanili, junior, femminile ed M6.

Nel corso del primo giro conduceva il giovane under 23 Moras (Spezzotto) seguito da un drappello di sette unità formato dal compagno Manarin, da Visinelli - Fontana (Forestale), Dei Tos - Dalto (Olympia) quindi da Carraro (Pamini) e da Cammisi (Toffoletto). Poi al comando della gara restavano Visinelli, Fontana e Dalto, i tre sono i grandi protagonisti di giornata, alla fine la spunta allo sprint l' Olympia con Nicola Dalto che regola Rafael Visinelli. Il tempo finale di Dalto era di 1.25:25, il podio era completato da Alessandro Fontana che arrivava dopo soli 4 secondi.

Nelle fascie amatoriali, successo di Mauro Simion (Simion Bike) nella Master 1, alle sue spalle Nicola Terrin, invece nella Master 2 Alessandro Ingenito (Playlife) ha la meglio su Cazzaro e Zandegiacomo. Per quanto riguarda i Master 3 netta affermazione della Olympia con Paolo Alverà che ha preceduto Pasquali e Spolaor. Senza rivali il Master 4 Gianfranco Mariuzzo (Eurovelo) che era affiancato sul podio da Corazzin e Furlanetto. Per quanto riguarda M5 e M5 si sono imposti rispettivamente Michele Feltre (Miane Bike) e Giovanni Parro (Cimetta). Infine nella Master elite Gregory De Ros allo sprint ha regolato Marco Moretto.

Nella femminile Giovanna Troldi (Olympia) ha sprintato vittoriosamente con Chiara Selva (Spezzotto) mentre il più forte tra gli juniores è stato Gianluca Giraldin della Pamini, alle sue spalle Garbin e De Lorenzi.
Per quanto riguarda le categorie giovanili, nella Esordienti maschile si è imposto Giulio Franzolin mentre tra le ragazze affermazione di Noemi Pilat (Victoria Bike), per quanto riguarda gli Federico Nocent dell' UC Caprivesi si è imposto precedendo Vendramin, Ticcò e Segat. Prima ragazza Emily Corazzin.

Domenica prossima i giovani osserveranno una giornata di riposo visto l'impegno di Adria con la Su e Zo par i Fossi e i suoi 58 km.


03 ottobre 2010



Sabato 11 Agosto 3°all' XC di Toppo di Travesio

Bella gara, bel percorso , bella organizzazione : è  l XC di Toppo di Travesio, gara organizzata peraltro da Giuseppe Rossi e Froggy Line T...