mercoledì 31 marzo 2010

Tre Valli amara per bike team Olympia(Comunicato stampa Olympia cicli)

Giornata difficile e sfortunata per gli atleti del Team di Piove di Sacco che nella Tre Valli, la gara organizzata da Bi-Bike Andreis disputata a Tregnago (VR), non è riuscita a cogliere più del tredicesimo posto con Marzio Deho.
Il forte atleta bergamasco, vincitore del 2009, un po' affaticato per gli impegni settimanali ed a causa qualche guaio meccanico non è riuscito ad esprimersi ai suoi soliti livelli. Ventesimo posto per il beniamino di casa Agostino Andreis, ventiduesimo per Nicola Dalto, mentre Josef Mostosi conclude quarto tra gli M2.

Lunedì 5 aprile il Team sarà al via del 17° Trofeo Alessandro Plebani, Viadanica (BG) ed all'XC Trofeo Castagnè, Mezzane (VR).



martedì 30 marzo 2010

Team Focus, Olympia e sintesi scelgono gli Olympia IMA

Grande soddisfazione nel vedere che già alcuni Top Team hanno scelto di seguire gli Olympia Ima: sono Il Team Focus Ufficiale, Team Olympia, ovviamente, il Team Sintesi Ufficiale, mentre altri atleti di spicco hanno già formalizzato le loro iscrizioni.

Non è un caso che questi team, affiancati a quelli che stanno prendendo contatti in queste ore, si avvicinino al circuito nazionale più chiaccherato del 2010.

Dopo aver ricevuto la visita del Presidente Nazionale FCI, nonchè Vice Presidente UCI Renato di Rocco, che ha plaudito il lavoro del C.O. di Olympia Ima, si vogliono ricordare i ben 34.500 di premi messi a disposizione dei bikers.

Certo, come ripetutamente detto altre volte, si sa che è un circuito impegnativo e in termini di abbonamenti non ci si possono aspettare i risultati che possono proporre i circuiti regionali, ma il fatto di aver inserito le due gare di scarto su sette prove, lasciando liberi gli atleti di scegliere a quali gare partecipare, da il senso di quale sia l'obiettico del C.O.: non solo abbonamenti, ma una media importante di atleti che partecipano alle 5 prove che servono alla classifica finale. Questo perchè la consapevolezza di dover crescere un pò alla volta è tanta e il fatto di spostare gruppi di atleti e famiglie intere in sei regioni italiane, sarà il valore aggiunto per le gare che vi hanno aderito.

Vi ricordiamo le classifiche finali mirate ai soli abbonati , nonchè i 20 premi a sorteggio per gli abbonati, che comprendono un tealio top di gamma Olympia, 4 soggiorni premio, altre bici Olympia e premi Nortwave.

Le maglie di leader sono in fase di lavorazione grazie al contributo di Keit, nota azienda di abbigliamento per il ciclismo, che sta seguendo le vicende degli Olympia Ima molto da vicino. ProAction, sarà presente in ogni gara con i suoi prodotti che verranno distribuiti su tutti i pacchi gara delle sette prove, mentre Next Race, esporrà i propri prodotti nello stand presente alle gare, prodotti che verranno consegnati alle premiazioni finali.

Ricordiamo, infine, il premio Zefiro, che prevede l'assegnazione ad estrazione di una coppia di cerchi per tubolare da mtb del valore di 500 euro.

Tutte le info su www.hillcup.com che ha già inserito i video della presentazione.



lunedì 29 marzo 2010

Tecnica: pronto il gruppo x7 della SRAM

Sono ormai imminenti anche da parte del colosso Giapponese Shimano i nuovi gruppi per il prossimo anno "2x10"ovvero dieci rapporti posteriori e due corone anteriori già introdotti da diversi anni da altre case costruttrici. Nel frattempo SRAM ha lanciato sul mercatio il più abbordabile   (rispetto all xx) in termine di costo gruppo x7 per l'appunto di media gamma. Ancora non ci sono specifiche di prezzo e di disponibilità, ma speriamo  che questa novità sia sul mercato il più presto possibile ed ad un costo molto inferiore a quello del fratello maggiore XX.


Classifiche GF Antica Carsulae Sangemini

Dicono sia molto bella questa GF del centro Italia e un anno la vorrei correre.Ha vinto il forte Folcarelli in volata su Paolo Alberati!

ClassificheELITE:
1-Alberati Paolo
2-Cellini Marco
3-Cellini Alessio
4-Gattoni Luca
5-Giura Christian

GF Tre Valli:Ieri un 22° posto un po' amaro...

Ciao, ieri all GF Tre Valli ho dato il meglio di me in gara, forse ho sbagliato qualcosa durante la settimana ma non voglio nemmeno star qui a cercare le cause di una prestazione che non mi soddisfa appieno.
Come ho spiegato in un post precedente pubblicato in settimana sono stati giorni di fuoco in tutti i sensi da tutte le parti quindi per questa settimana la faccio andar bene così; inoltre non cercavo la vittoria ma un risultato nei dieci o appena fuori sì!
La partenza è stata subito di fuoco e dopo poche centinaia di metri si svoltava a destra per scalare la prima salita in asfalto di 2,5 km dove mi sono subito staccato e sono rientrato alla fine della salita. Ho iniziato a guadagnare posizioni dopo 30' di gara vedendo in lontananza atleti titolati ma senza riuscire a raggiungerli.
La seconda parte di gara mi ha visto lottare con un gruppo di forti biker tesserati nelle categorie master e sportmen e sono riuscito a finire la gara davanti a questi ultimi!Ora ci sono quasi due settimane per preparare la Prosecchissima sia di testa che di gambe e molti sanno che ci tengo davvero a questa granfondo!Spero in un buon piazzamento...

domenica 28 marzo 2010

Cape Epic stage 7 ai fratelli Fluckiger

Settima tappa, 99km con 2160 metri di dislivello percorsi in 4:11:59 dai fratelli Flickiger davanti alla coppia Karl Platt e Stefan Sham e alla coppia del Multivan Merida Hermida Van Houts per la prima volta sul podio in questa Cape Epic. Quarto posto per il team Songo Specialized Sauser Stander e quinto per Florian Vogel e Nino Schurter. Dopo questa tappa Karl Platt e Stefan sham del team Bull rafforzano la loro leadership portanto il loro vantaggio a 10 minuti e 51 secondi sulla coppia Vogel - Shurter

Classifiche GF Tre Valli 2010

1 1 1 37 CASAGRANDE MICHELE ELETTROVENETA-CORRATEC OPENM 01:36:47 01:36:46


2 2 2 50 COSTA WALTER SCAPIN - STIHL - TORREVILLA MTB ASD OPENM 01:36:51 01:36:49

3 3 3 7 MEDVEDEV ALEXEY ELETTROVENETA-CORRATEC OPENM 01:36:58 01:36:57

4 4 4 5 ROJAS ROIAS MARIO ALBERTO TEAM FOCUS OPENM 01:37:04 01:37:02

5 5 5 29 BIANCHI RAMON SCOTT R.T. OPENM 01:37:07 01:37:07

6 6 6 3 FRUET MARTINO L'ARCOBALENO CARRARO TEAM OPENM 01:37:17 01:37:17

7 7 7 4 FELDERER MIKE TEAM FULL DYNAMIX OPENM 01:37:18 01:37:17

8 8 8 28 GIUPPONI ANDREA SEMPERLUX AXEVO HAIBIKE OPENM 01:37:19 01:37:15

9 9 9 27 LAZZARONI OSCAR SEMPERLUX AXEVO HAIBIKE OPENM 01:38:20 01:38:18

10 10 10 30 RAGNOLI JURI SCOTT R.T. OPENM 01:38:21 01:38:20

11 11 11 1353 CARO SILVA JULIO HUMBERTO TX ACTIVE BIANCHI OPENM 01:38:22 01:38:20


12 12 12 34 BARETTO IGOR SCOTT R.T. OPENM 01:38:48 01:38:47

13 13 13 1 DEHO MARZIO CICLI OLIMPIA OPENM 01:38:48 01:38:48

14 14 14 49 BOTERO SALAZAR JHON JAIRO SCAPIN - STIHL - TORREVILLA MTB ASD OPENM 01:40:45 01:40:45

15 15 15 39 PACCAGNELLA THOMAS ELETTROVENETA-CORRATEC OPENM 01:40:57 01:40:53

16 16 16 17 SPADI MANUELE TEAM FOCUS OPENM 01:40:57 01:40:57

17 17 17 52 RENDON RIOS EDDI ANDRES SCAPIN - STIHL - TORREVILLA MTB ASD OPENM 01:40:57 01:40:56

18 18 18 151 LONGA MATTIA CLUB LOMBARDIA TEAM OPENM 01:41:11 01:41:09

19 19 1 69 ZAGLIO MANFREDI CARLO TODESCO TEAM M3 01:41:18 01:41:14

20 20 19 2 ANDREIS AGOSTINO CICLI OLIMPIA OPENM 01:41:39 01:41:38

21 21 20 38 PETTINÀ NICOLAS ELETTROVENETA-CORRATEC OPENM 01:42:29 01:42:26


22 22 21 41 DALTO NICOLA CICLI OLIMPIA OPENM 01:43:07 01:43:06

23 23 1 108 MIGLIORANZI MASSIMILIANO TEAM BUSSOLA M2 01:43:08 01:42:59

24 24 1 112 ANZELINI MAURIZIO ASD AMICI UDACE TRENTO M1 01:43:09 01:42:57

25 25 2 105 BONADEI STEFANO ASD LISSONE MTB M1 01:43:09 01:43:02

26 26 2 83 ZAPPA MARCO WR COMPOSITI RACING M3 01:43:28 01:43:22

27 27 2 128 MODESTI DIMITRI TODESCO TEAM M2 01:44:16 01:44:12

28 28 3 85 MANZONI WALTER WR COMPOSITI RACING M3 01:44:49 01:44:41

29 29 1 68 VALENTE DANIELE TODESCO TEAM MSM 01:44:57 01:44:52

30 30 1 117 GALARDINI GIANLUCA TEAM FOCUS M4 01:45:29 01:45:20

31 31 22 6 BECERRA MEDINA JULIAN ALFONSO TEAM FOCUS OPENM 01:45:39 01:45:37


32 32 3 114 CARLIN RICCARDO TEAM FOCUS M1 01:45:42 01:45:32

33 33 2 70 DAL GRANDE STEFANO ASD BASALTI MSM 01:45:44 01:45:35

34 34 3 115 CIPRIAN STEFANO TEAM FOCUS M2 01:45:45 01:45:36

35 35 4 132 MARGONARI MAURO TEAM CARPENTARI M3 01:45:47 01:45:42

36 36 23 48 TASCA MAURIZIO ASD LISSONE MTB OPENM 01:45:51 01:45:47

37 37 4 138 MOSTOSI JOSEF CICLI OLIMPIA M2 01:45:55 01:45:49

38 38 4 100 VILLA MARCO ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M1 01:46:15 01:46:05

39 39 2 104 BERLUSCONI MASSIMO ASD LISSONE MTB M4 01:46:17 01:46:12

40 40 5 606 SEGATA CLAUDIO BREN TEAM TRENTO M2 01:46:52 01:46:09

41 41 5 657 GILBERTI MARCO RACING ROSOLA BIKE M3 01:47:21 01:47:15


42 42 24 24 GIULIANI FILIPPO AXEVO ALBA OROBIA BIKE OPENM 01:47:22 01:47:19

43 43 6 107 ZANANDREA LUCA SCAVEZZON M2 01:47:22 01:47:12

44 44 3 73 SCARSETTO LUCA GIAMBENINI MADDILINE MSM 01:47:54 01:47:42

45 45 25 36 BERNARDINI ALESSANDRO ELETTROVENETA-CORRATEC OPENM 01:48:26 01:48:26

46 46 7 99 BONACINA MICHELE ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M2 01:48:26 01:48:16

47 47 4 571 RAVASIO FABIO ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE MSM 01:48:31 01:48:19

48 48 26 15 TURCO MASSIMILIANO TEAM ANDREIS OPENM 01:48:37 01:48:37

49 49 27 42 PALLAORO CHRISTIAN CICLI OLIMPIA OPENM 01:48:47 01:48:45

50 50 28 43 DEI TOS ANDREA CICLI OLIMPIA OPENM 01:48:47 01:48:47

51 51 3 150 PERINI GILBERTO STAFF BIKE 2000 M4 01:48:48 01:48:43


52 52 29 40 MEDVEDEV DMITRY ELETTROVENETA-CORRATEC OPENM 01:48:49 01:48:48

53 53 6 142 TRENTI ALESSANDRO A.S.D. MTB AGNOSINE M3 01:48:53 01:48:40

54 54 8 580 PANIZ LUCA TEAM BICIAIO M2 01:49:00 01:48:52

55 55 5 1236 MAROCCHINI LUCA ASD NIGHROAD TEAM MSM 01:49:34 01:49:29

56 56 30 44 FUSER FEDERICO CICLI OLIMPIA OPENM 01:49:34 01:49:33

57 57 9 66 BALLARDINI EMILIANO TODESCO TEAM M2 01:49:35 01:49:29

58 58 5 122 BOSCAINI SIMONE TURNOVER STUDIO REHAB VERONA M1 01:49:36 01:49:24

59 59 10 101 MUCCI MATTEO WR COMPOSITI RACING M2 01:49:36 01:49:28

60 60 7 663 BOMBONATO STEFANO STAFF BIKE 2000 M3 01:49:38 01:49:28

61 61 8 574 GIANI FERDINANDO GS BICITIME RACING TEAM M3 01:49:44 01:48:48


62 62 9 96 ZANNI IVAN TEAM CUBE JOLLY WEAR M3 01:49:51 01:49:43

63 63 4 567 MOSCATELLI GIANANDREA ASD TEAM 99 MILANO M4 01:49:58 01:49:15

64 64 10 109 CARPENE CLAUDIO TEAM BUSSOLA M3 01:49:59 01:49:52

65 65 6 75 SCALA ANDREA GIAMBENINI MADDILINE MSM 01:50:08 01:49:54

66 66 11 235 BONDI FABIO TEAM CARPENTARI M2 01:50:19 01:49:53

67 67 6 1364 MADASCHI MARCO SCOTT R.T. M1 01:50:20 01:50:14

68 68 31 45 MELITI THOMAS CICLI OLIMPIA OPENM 01:50:20 01:50:17

69 69 1 102 ARICI LEONARDO RACING ROSOLA BIKE M5+ 01:50:26 01:50:20

70 70 7 67 SEVERGNINI STEFANO TODESCO TEAM MSM 01:50:28 01:50:21

71 71 5 403 CECCHETTO RENATO GEKO BIKE M4 01:50:41 01:50:18


72 72 7 799 GIACOMAZZI TELEMACO GSC BERTASI M1 01:50:52 01:50:43

73 73 6 65 BONFANTE LUCIO MTB GOLOSINE M4 01:50:56 01:50:45

74 74 12 129 GRANDI ALESSANDRO TEAM TODESCO M2 01:51:06 01:50:55

75 75 11 133 BAZZANELLA MICHELE GSA POVO BIKE M3 01:51:29 01:51:13

76 76 8 1367 PASTA ALESSANDRO SCAPIN - STIHL - TORREVILLA MTB ASD M1 01:51:30 01:51:19

77 77 1 8 MASCHI SIMONE TEAM KM SPORT JM 01:51:32 01:51:30

78 78 8 155 CORNARO MICHAEL ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE MSM 01:51:44 01:51:31

79 79 13 71 DIRUPO NICOLA ASD BASALTI M2 01:51:45 01:51:32

80 80 12 1355 DIONISI MASSIMILIANO OFF LIMIT SQ.CORSE M3 01:51:49 01:51:42

81 81 13 572 VIGANO' RICCARDO ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M3 01:51:51 01:51:42


82 82 7 60 BRESSANIN MAURO HIGHROAD TEAM ASD M4 01:52:00 01:51:54

83 83 9 136 BOSCHETTO DANIEL CICLI OLIMPIA MSM 01:52:30 01:52:21

84 84 10 72 MARANA MARTINIO ASD BASALTI MSM 01:52:31 01:52:22

85 85 2 87 MILANETTO MASSIMO BENATO BIKES FRW M5+ 01:52:32 01:52:18

86 86 32 26 VALSECCHI MATTEO AXEVO ALBA OROBIA BIKE OPENM 01:52:32 01:52:31

87 87 14 282 FOCHESATO RENATO GS SCHIO BIKE ASD M2 01:52:36 01:52:08

88 88 15 731 RECCHIA ANDREA FOCUS ITALIA M2 01:52:45 01:52:38

89 89 11 147 BELLETTI DAVIDE FALCHI BLU MSM 01:52:55 01:52:48

90 90 14 76 MORANDINI SILVANO SC BARBIERI M3 01:52:55 01:52:48

91 91 15 593 MILANI MAURO GS BICITIME RACING TEAM M3 01:53:04 01:52:06


92 92 9 807 FERRARO MATTIA TODESCO TEAM M1 01:53:41 01:53:29

93 93 33 25 MENACCI PAOLO TEAM FULL DYNAMIX OPENM 01:53:43 01:53:42

94 94 10 98 FINETTO ALESSIO TEAM KM SPORT M1 01:53:46 01:53:31

95 95 11 1366 COLOMBO SIMONE SCAPIN - STIHL - TORREVILLA MTB ASD M1 01:53:48 01:53:39

96 96 12 1323 FINAZZI MATTIA ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M1 01:54:19 01:53:57

97 97 16 172 CENEDELLA MARCO TEAM A.S.D.THE BIKER'S DREAM MASINI M3 01:54:34 01:54:16

98 98 17 563 PIZZICHEMI TONI DIE HARD TEAM M3 01:54:35 01:53:53

99 99 18 582 GHEZZI STEFANO TEAM BICIAIO M3 01:54:40 01:53:56

100 100 8 202 MARAN STEFANO GS BICI DA TRODI TEAM M4 01:54:52 01:54:33

101 101 16 95 BESCHI ALBERTO TEAM CUBE JOLLY WEAR M2 01:54:54 01:54:48


102 102 19 597 BRIZZO ANTONIO ASD LISSONE MTB M3 01:55:32 01:54:48

103 103 12 149 BONELLI EFREM STAFF BIKE 2000 MSM 01:55:44 01:55:33

104 104 17 337 LAURIOLA GIUSEPPE GS GIROLABICI M2 01:55:50 01:55:18

105 105 9 586 GINOCCHIO FLAVIO WR COMPOSITI RACING M4 01:55:50 01:55:43

106 106 18 654 SPREAFICO DAVIDE CLUB LOMBARDIA TEAM M2 01:55:50 01:54:57

107 107 19 58 QUAGLIARDI MARCO ASD SANTLUIS M2 01:56:16 01:56:08

108 108 20 594 MORELLO MASSIMO GS BICITIME RACING TEAM M3 01:56:21 01:55:22

109 109 20 288 GAMBUTI FRANCESCO US PEDALO' CLUB VALTRAMIGNA M2 01:56:21 01:55:57

110 110 13 801 SALVETTI NICOLA GSC BERTASI MSM 01:56:24 01:56:14

111 111 21 364 SCABURRI CRISTIANO MAFFIOLETTI TEAM M3 01:56:44 01:56:19


112 112 14 416 ILDOS NICOLO' ASD FI'ZI:K TEAM MSM 01:56:53 01:56:08

113 113 15 287 RISATTI NICOLA TEAM CARPENTARI MSM 01:56:53 01:56:27

114 114 22 84 SOLAGNA MAURIZIO WR COMPOSITI RACING M3 01:56:55 01:56:47

115 115 16 159 CAPPONI ANDREA CICLI OLIMPIA MSM 01:57:10 01:56:49

116 116 10 1156 MICHELINI ENZO BICI PER TUTTI M4 01:57:22 01:57:18

117 117 21 342 PRATI ETTORE FERRETTI TEAM GREEN DEVIL M2 01:57:40 01:57:18

118 118 23 592 LUCCARDINI CLAUDIO GS BICITIME RACING TEAM M3 01:58:26 01:57:20

119 119 11 131 PAITONI REMIGIO TEAM CUBE JOLLY WEAR M4 01:58:29 01:58:17

120 120 3 386 CAPPONI ROBERTO CICLI OLIMPIA M5+ 01:58:30 01:58:22

121 121 12 818 SCARABELLO PIERLUIGI CICLI FONTANA M4 01:58:30 01:57:50


122 122 22 352 CARLOTTO GIANLUCA SCOTT R.T. M2 01:58:33 01:58:11

123 123 13 272 STORTI SERGIO GS SCHIO BIKE ASD M1 01:58:39 01:58:11

124 124 17 63 MALTAURO MAXIMILIANO TEAM ANDREIS MSM 01:58:44 01:58:28

125 125 23 92 ROBBIANI RICCARDO FALCHI BLU M2 01:58:54 01:58:41

126 126 24 173 QUARENA ANGELO TEAM A.S.D.THE BIKER'S DREAM MASINI M3 01:58:58 01:58:40

127 127 13 305 MASSARDI FERRUCCIO TEAM A.S.D.THE BIKER'S DREAM MASINI M4 01:59:00 01:58:41

128 128 14 390 CARELLO RICCARDO VC ASTI DIAVOLO ROSSO M4 01:59:02 01:58:41

129 129 34 16 CORRA' CARLO TEAM ANDREIS OPENM 01:59:02 01:59:01

130 130 25 80 GAROFOLI GIORGIO FOCUS ITALIA M3 01:59:03 01:58:54

131 131 18 800 BERTASI MICHAEL GSC BERTASI MSM 01:59:13 01:59:02


132 132 24 121 TISO ENRICO FOCUS ITALIA M2 01:59:14 01:59:05

133 133 25 643 DELL'OCA ANDREA TEAM TRIANGOLO LARIANO M2 01:59:34 01:58:48

134 134 26 220 ORLANDI PAOLO TURNOVER STUDIO REHAB VERONA M2 01:59:43 01:59:15

135 135 14 385 PERSICH DARIO CICLI OLIMPIA M1 01:59:44 01:59:17

136 136 15 399 TIBALDI ANDREA TEAM KM SPORT M1 01:59:47 01:59:27

137 137 19 214 FUSARI DANIELE SC STONES BIKE MSM 01:59:52 01:59:19

138 138 26 110 RIZZI PAOLO TEAM BUSSOLA M3 02:00:00 01:59:47

139 139 4 139 POLTORNIERI LUCA BIKE STORE M5+ 02:00:02 01:59:54

140 140 16 124 NERINI MATTEO GS FUTURA SPORT CICLI ZAPIER M1 02:00:09 01:59:56

141 141 15 273 SANDRI EDOARDO GS SCHIO BIKE ASD M4 02:00:09 01:59:42


142 142 27 78 MANARA MAURIZIO GSC BERTASI M3 02:00:27 02:00:16

143 143 5 94 PERETTI LAURO TEAM STRAZZER M5+ 02:00:32 02:00:21

144 144 27 812 FAEDO MIRKO BASALTI M2 02:00:32 02:00:26

145 145 17 570 NODARI CHRISTIAN ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M1 02:00:33 01:59:50

146 146 28 1069 BALBONI VANNI FERRETTI TEAM GREEN DEVIL M3 02:00:35 02:00:00

147 147 18 793 SEQUANI ALESSANDRO GSA PENNE SPINT M1 02:00:39 02:00:39

148 148 29 91 LAVEZZI ALESSANDRO FALCHI BLU M3 02:00:50 02:00:37

149 149 35 1358 FERRARI ANDREA ASD LISSONE MTB OPENM 02:01:07 02:01:03

150 150 19 1305 DIANA EMMANUEL KI.CO.SYS ERMETIC SERRAMENTI CUSSIGH BIK M1 02:01:09 02:00:10

151 151 6 1356 MASIERO GUIDO FOCUS ITALIA M5+ 02:01:10 02:00:56


152 152 30 465 TADDIA ROBERTO TEAM BIKE OLYMPO M3 02:01:24 02:00:29

153 153 20 575 MORLACCHI CHRISTIAN GS BICITIME RACING TEAM MSM 02:01:26 02:00:28

154 154 31 344 FAROLFI MAURO FERRETTI TEAM GREEN DEVIL M3 02:01:47 02:01:15

155 155 32 581 BONFANTI LUIGI TEAM BICIAIO M3 02:01:50 02:01:05

156 156 21 299 ALCUNITI MASSIMO GC DTEAM ESSEGI2 MSM 02:02:03 02:01:36

157 157 22 57 RAMINA GIULIO SUPERBIKEPOZZETTO MSM 02:02:05 02:02:01

158 158 23 86 SCREMIN STEFANO SUPERBIKEPOZZETTO MSM 02:02:05 02:01:59

159 159 16 1255 PALLADIN LIVIO NEW LINE SOSSANO M4 02:02:06 02:01:46

160 160 17 134 VASSANELLI DIEGO TEAM TODESCO M4 02:02:12 02:02:00
161 161 28 119 GALVANI LUCA FOCUS ITALIA M2 02:02:16 02:02:09


162 162 20 989 FALETTI MASSIMO ASD MONTORFANO BIKE TEAM M1 02:02:19 02:02:13

163 163 21 1154 BARONI CRISTIAN TREE TEAM M1 02:02:19 02:02:19

164 164 24 1111 BOLCATO LUCA SUPERBIKEPOZZETTO MSM 02:02:22 02:01:41

165 165 18 170 SAVOIA FABIO FOCUS ITALIA M4 02:02:22 02:01:57

166 166 33 1076 POLONIO GIANLUCA ESTE BIKE ZORDAN M3 02:02:23 02:01:58

167 167 7 763 BORTOLOTTI ROLANDO BLU BIKE ASD M5+ 02:02:23 02:02:23

168 168 29 1055 PASQUALI MASSIMILIANO ASD SHOCK BLAZE M2 02:02:29 02:01:52

169 169 19 370 SCANDIUZZI DAVIDE ASD GRANA PADANO BIKE TEAM M4 02:02:30 02:02:07

170 170 22 292 CASAROTTI ENZO US PEDALO' CLUB VALTRAMIGNA M1 02:02:31 02:02:09


171 1 1 2006 FERRARI ANNA ELETTROVENETA-CORRATEC OPENF 02:02:39 02:02:38


172 171 25 810 SPERI LUCA TODESCO TEAM MSM 02:02:49 02:02:37

173 172 30 525 BONO GIANNI TEAM BIKE OLYMPO M2 02:02:50 02:01:48

174 173 23 744 GALVAN MATTEO SUPERNOVA TEAM M1 02:03:09 02:03:06

175 174 24 679 SPEROTTO MIRKO NEW LINE SOSSANO M1 02:03:14 02:01:51

176 175 26 293 MELLINI FEDERICO US PEDALO' CLUB VALTRAMIGNA MSM 02:03:16 02:02:53

177 176 8 229 DALLA PAOLA MARIO TEAM ZANOLINI BIKE PROFESSIONAL M5+ 02:03:17 02:02:28

178 177 31 225 GUALDI FAUSTO ASD SINTESI CORSE M2 02:03:32 02:03:06

179 178 34 185 GEMIERI DANILO GS CICLI TOSETTO M3 02:03:33 02:03:13

180 179 25 1053 VINCENZOTTO ANDREA ASD SHOCK BLAZE M1 02:03:37 02:03:01
181 180 36 12 TOMMASI ELIA FOCUS ITALIA OPENM 02:03:40 02:03:37


182 181 27 640 PINI FABIANO CICLI BACCHETTI MTB PERTICA BASSA MSM 02:04:00 02:03:13

183 182 26 518 PICENI MASSIMILIANO POL. BOTTANUCO MTB M1 02:04:00 02:03:04

184 183 32 542 IERACI MICHELE ASD LISSONE MTB M2 02:04:01 02:03:01

185 184 37 19 FINETTO DAVIDE INFOTRE-LEE COUGAN OPENM 02:04:07 02:04:04

186 185 27 381 BORDIGNON VANNI GS STOCCHERO RACING TEAM M1 02:04:08 02:03:44

187 186 2 55 ROSSI MATTEO STAFF BIKE 2000 JM 02:04:09 02:04:06

188 187 35 605 SARIGU CLAUDIO FREE BIKERS M3 02:04:10 02:03:21

189 188 36 236 PIEROPAN FRANCO ASD PUNTO BICI M3 02:04:11 02:03:47

190 189 9 140 CERVELLIN MAURIZIO FOCUS ITALIA M5+ 02:04:15 02:04:06

191 190 10 400 ERSPAN MAURIZIO BLU BIKE ASD M5+ 02:04:19 02:04:00


192 2 2 2003 SARAVO RAFFAELA SC BARBIERI OPENF 02:04:21 02:04:18

193 191 37 274 SANTAGIULIANA SILVIO GS SCHIO BIKE ASD M3 02:04:24 02:03:56

194 192 38 1095 MARAFON ENNIO BENATO BIKES FRW M3 02:04:27 02:03:55

195 193 20 203 BRUNELLI FLAVIO TEAM STRAZZER M4 02:04:41 02:04:15

196 194 39 389 BONTEMPO DANIELE ASD REVOLUTION MTB M3 02:04:41 02:04:16

197 195 11 1298 MALTAURO RUGGERO CICLI MANTOVANI M5+ 02:04:45 02:04:45

198 3 3 2002 MAZZUCOTELLI SIMONA G.S.MASSI SUPERMERCATI OPENF 02:04:54 02:04:53

199 196 33 120 MEDEIROS EDER FOCUS ITALIA M2 02:04:56 02:04:48

200 197 28 752 BONOMO ALESSIO SUPERNOVA TEAM MSM 02:04:58 02:04:53
201 198 21 1022 MAZZUCCO ENZO PDM TEAM PERFORMANCE M4 02:05:00 02:04:34


202 199 29 927 TEZZA FRANCESCO GIAMBENINI MADDILINE MSM 02:05:06 02:04:45

203 200 34 113 PEZZO ANDREA FOCUS ITALIA M2 02:05:09 02:04:57

204 201 30 1360 BERLUSCONI ANDREA CICLI OLIMPIA MSM 02:05:21 02:05:15

205 202 35 1083 BREGNI MATTEO PAVAN FREE BIKE M2 02:05:23 02:05:02

206 203 31 566 BENTOGLIO CRISTIAN TEAM BIKE SAN PAOLO D'ARGON MSM 02:05:27 02:04:32

207 204 22 590 LE DET ERIC GS BICITIME RACING TEAM M4 02:05:30 02:04:15

208 205 23 598 LEVA ENRICO ASD LISSONE MTB M4 02:05:30 02:04:47

209 206 32 161 NERVO PAOLO GS SCHIO BIKE ASD MSM 02:05:39 02:05:07

210 207 36 1325 PERETTI GIULIANO BIKE STORE COSTERMANO M2 02:05:40 02:05

211 208 40 1041 GIRARDI OSCAR NEW LINE SOSSANO M3 02:05:42 02:05:39


212 209 37 243 MASIERO STEFANO ASD PUNTO BICI M2 02:05:43 02:05:18

213 210 24 472 DAL BEN GILBERTO GS FULVIA PAGLIUGHI CICLI M4 02:05:48 02:05:00

214 211 41 854 SABBADIN DIEGO PDM TEAM PERFORMANCE M3 02:05:54 02:05:11

215 212 38 181 LEO LUCA ASD VERONA BIKE M2 02:06:05 02:05:41

216 213 33 1011 ZANIER MARCO G:S VIGILI DEL FUOCO PORDENONE MSM 02:06:08 02:05:40

217 214 39 600 MALAVASI OSCAR ASD LISSONE MTB M2 02:06:08 02:05:09

218 215 28 152 ZUMERLE MARCO CICLI TAGLIARO M1 02:06:09 02:05:42

219 216 42 573 TRAINI EZIO ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M3 02:06:11 02:05:06

220 217 43 325 GALVAN MASSIMO GC TEAM BIKE CASTELGOMBERTO M3 02:06:14 02:05:51

221 218 40 569 GHILARDI CRISTIANO ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M2 02:06:19 02:05:36


222 219 1 410 RUI ANDREA INDIVIDUALE - 02:06:26 02:05:31

223 220 41 192 DALLE MOLLE PAOLO TEAM BIKE ZERO4 M2 02:06:29 02:06:09

224 221 42 709 ROSSONI FABIO ASD BARONCHELLI M2 02:06:30 02:06:24

225 222 44 1261 NEGRINI ANDREA ASD PRETI MAGNINI REVERE M3 02:06:44 02:05:47

226 223 29 1089 ONGARO LUCIANO A.S.D.VELOCLUB BAONE M1 02:06:47 02:06:23

227 224 45 332 TOGNOLO MIRCO GS GIROLABICI M3 02:06:54 02:06:22

228 225 46 373 ROSATI PIERFRANCO TEAM CUBE JOLLY WEAR M3 02:06:56 02:06:23

229 226 43 222 ZANCA FLAVIO SUPERBIKE TEAM M2 02:06:57 02:06:40

230 227 12 130 MEDAINA ALESSANDRO ASD NIGHROAD TEAM M5+ 02:06:57 02:06:47

231 228 25 199 FANTON PAOLO RODOLFO CICLI OLIMPIA M4 02:06:58 02:06:36


232 229 30 366 FASAN FEDERICO ASD GRANA PADANO BIKE TEAM M1 02:06:59 02:06:40

233 230 44 1004 MARCHESAN GIORGIO GC DTEAM ESSEGI2 M2 02:07:05 02:06:41

234 231 13 642 BIANCO MIRCO VC ASTI DIAVOLO ROSSO M5+ 02:07:10 02:06:58

235 232 26 851 BONOMI GIORGIO LAMACART CYCLING TEAM M4 02:07:15 02:07:15

236 233 45 1280 ZANOTTO STEFANO LEONES TREVISO M2 02:07:15 02:06:57

237 234 46 700 ZANDONÀ TOMAS ASD SANTLUIS M2 02:07:18 02:06:13

238 235 47 187 BENEDETTI MICHELE GS TEAM THUNDER BIKE M2 02:07:19 02:06:45

239 236 48 81 TORTIMA LUCA FOCUS ITALIA M2 02:07:22 02:07:05

240 237 47 578 GUSMEROLI LEONARDO M3 02:07:25 02:06:41

241 238 34 411 PRETO ANDREA HELLAS MONTEFORTE MSM 02:07:26 02:06:26


242 239 31 382 CAMPOSTRINI FEDERICO TURNOVER STUDIO REHAB VERONA M1 02:07:38 02:07:01

243 240 49 579 SALICE GIUSEPPE BIKE TEAM MANDELLO M2 02:07:40 02:06:56

244 241 48 688 ZANOTEL ROBERTO SAGITTA BIKE M3 02:07:41 02:06:57

245 242 50 1086 DENTI ANDREA PABLO PAVAN FREE BIKE M2 02:07:46 02:07:22

246 243 14 613 CIMIOTTI DANILO BLU BIKE ASD M5+ 02:07:49 02:07:03

247 244 51 914 FOCHESATO RINALDO RESTENA BIKE M2 02:07:52 02:07:09

248 245 35 296 COPPO DANIELE TEAM CUBE JOLLY WEAR MSM 02:07:58 02:07:41

249 246 38 22 TRENTIN MARCO TEAM CUBE JOLLY WEAR OPENM 02:08:16 02:08:15

250 247 49 326 CARETTA IVANO TEAM BIKE ZERO4 M3 02:08:18 02:07:43

251 248 15 367 FIETTA ANTONIO ASD GRANA PADANO BIKE TEAM M5+ 02:08:20 02:07:56


252 249 52 148 PILLER DARIO ASDC LIVIGNO M2 02:08:20 02:08:05

253 250 27 739 PANZINI MARCO G.S. ESERCITO M4 02:08:21 02:08:14

254 251 50 445 BENTI MAURIZIO ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M3 02:08:24 02:07:44

255 252 53 118 PEZZO MICHELE TURNOVER STUDIO REHAB VERONA M2 02:08:25 02:08:12

256 253 36 261 BOLDRINI MICHAEL POLISPORTIVA POZZOLESE MSM 02:08:25 02:07:49

257 254 32 976 BERTOLAZZI MARCO METALSER M1 02:08:28 02:08:22

258 255 54 1131 DE TONI DANIELE ASD CICLI ROSSI 2F BATTILANA M2 02:08:28 02:08:05

259 256 33 1239 NARDI FRANCESCO ASD BASALTI M1 02:08:37 02:08:32

260 257 37 375 PERFETTO VALERIO US PEDALO' CLUB VALTRAMIGNA MSM 02:08:46 02:08:22
261 258 55 730 BERNARDINI FILIPPO ASD BICIVERDE M2 02:08:53 02:08:53


262 4 4 2004 CERATI MARIANGELA COLNAGO ARRENGHINI SUDTIROL OPENF 02:08:54 02:08:50

263 259 34 82 ZIVIANI FABIO TEAM KM SPORT M1 02:08:55 02:08:39

264 260 35 346 ARDUINI DAVIDE TEAM PRINCYCLES M1 02:08:58 02:08:26

265 261 38 376 BERTINI WALTER FOCUS ITALIA MSM 02:08:58 02:08:27

266 262 51 1307 ANGELI ADRIANO SELLERO NOVELLE 2000 M3 02:09:01 02:08:36

267 263 52 211 RIZZI SIMONE SC STONES BIKE M3 02:09:05 02:08:45

268 264 16 565 BREVI ALESSANDRO ASD GS MTB CREDARO M5+ 02:09:10 02:08:14

269 265 28 333 BONISOLO RAFFAELE GS GIROLABICI M4 02:09:21 02:08:47

270 266 53 536 BASON STEFANO FREE BIKERS M3 02:09:23 02:08:12

271 267 56 644 LANZONI DAVIDE ASD LISSONE MTB M2 02:09:25 02:08:19


272 268 29 423 INDELICATO MARIO POL CRAL VIGILI DEL FUOCO GENOVA PUNTO S M4 02:09:27 02:08:27

273 269 54 859 BELLATO MICHELE G.S. FREETIME M3 02:09:29 02:09:22

274 270 36 216 BONISOLO ALESSANDRO SC STONES BIKE M1 02:09:36 02:09:04

275 271 55 61 SAVOLDELLI PAOLO CICLI BONADEI M3 02:09:37 02:09:21

276 272 56 419 CANCIANI ANDREA GRUPPO SPORTIVO ESERCITO M3 02:09:39 02:08:51

277 273 17 77 BONFANTI GIULIANO TEAM BICIAIO M5+ 02:09:55 02:09:45

278 274 39 162 NALDESI PIERO FERRETTI TEAM GREEN DEVIL MSM 02:10:01 02:09:22

279 275 57 166 PASETTO SIMONE CICLI TAGLIARO M2 02:10:02 02:09:37

280 276 58 335 VANZO NICOLA GS GIROLABICI M2 02:10:04 02:09:32
281 277 18 62 CORE' SILVIO TEAM ANDREIS M5+ 02:10:07 02:09:56


282 278 19 64 ALBA CARLO G.S. TENAX M5+ 02:10:09 02:09:53

283 279 59 300 GALIOTTO ANDREA GC DTEAM ESSEGI2 M2 02:10:16 02:09:49

284 280 30 797 GIRELLI ROBERTO BIKE TEAM CASELLE M4 02:10:16 02:09:57

285 281 3 54 BONESSO GIANLUCA STAFF BIKE 2000 JM 02:10:19 02:10:15

286 282 31 591 LIBORIO MAURIZIO GS BICITIME RACING TEAM M4 02:10:20 02:09:07

287 283 32 360 PAGIN LORIS GS OLD BIKER M4 02:10:21 02:09:48

288 284 33 1278 ZAPPELLA ALFIO G.S.MASSI SUPERMERCATI M4 02:10:26 02:09:31

289 285 57 1362 MONCHELATO FABIO VAL CHIAMPO M3 02:10:35 02:09:58

290 286 40 1161 DAL LAGO NICOLA RESTENA BIKE MSM 02:10:38 02:09:55

291 287 60 791 TUMICELLI NICOLA MTB GOLOSINE M2 02:10:46 02:10:38


292 288 34 278 EBERLE SIMPLICIO GS SCHIO BIKE ASD M4 02:10:51 02:10:20

293 289 37 415 FONTE ALBERTO ASD FI'ZI:K TEAM M1 02:10:55 02:10:09

294 290 35 665 DONATI ALESSANDRO TEAM BIKE GUSSAGO M4 02:11:00 02:10:15

295 291 58 176 ORLANDI GIUSEPPE TEAM A.S.D.THE BIKER'S DREAM MASINI M3 02:11:02 02:10:42

296 292 59 1335 D'ANIELLO LUCIANO BRESCIA TEAM BIKE- GAVARDO M3 02:11:05 02:09:49

297 293 41 163 PERANTONI MATTEO ASD VELO CLUB DEL GARDA MSM 02:11:06 02:10:36

298 294 38 283 DALLE MOLLE SIMONE GS SCHIO BIKE ASD M1 02:11:10 02:10:38

299 295 60 695 BIANCHI VALERIO ASD MONTORFANO BIKE TEAM M3 02:11:13 02:10:15

300 296 61 690 NICOLI MATTEO TEAM TODESCO M2 02:11:14 02:10:09














































































Classifiche Meduna di Livenza XC:ancora Visinelli

Classifiche Elite uomini:
1-Rafael Visinelli
2-Daniele Braidot
3-Tiziano Carraro
4-Mirco Manarin
5-Alessandro Fontana
Le classifiche complete di questa categoria e degli namatori le potete trovare sul sito: http://www.trevisomtb.it/

Classifiche Gran fondo Tre Valli 2010: sono ventiduesimo!

CLASSIFICHE:
1-Casagrande Michele
2-Costa Walter
3-Alexey medvedev
13-Deho Marzio
20-Andreis Agostino
22-Dalto Nicola

sabato 27 marzo 2010

Cape Epic stage 6 ai fratelli Flückiger

I due fratelli rossocrociati Fluckiger, rispettivamente Lukas (26) e il giovanissimo Mathias (21) sono riusciti a ripetere il sensazionale successo già conquistato l'anno passato ma nella tappa finale.
Hanno preceduto i vincitori della tappa di ieri, ovvero il duo composto da Christoph Sauser e Burry Stander (Songo-Specialized by DCM) staccati di circa 2m30secondi.Platt e Sahm del team Bulls hanno deciso di non replicare al loro attacco per puntare a mantenere la leadership nella generale.
Sauser e Stander sono riusciti quindi nell'arrivo contro i due leader a precederli guadagnando cosi 10s nella Generale.Il vantaggio ora per i due tedeschi è di 6:54s quando mancano due tappe al termine.


venerdì 26 marzo 2010

L'Alpe Adria Cup prende il via l'11 Aprile dalla Slovenia

11 APRIL 2010


VRTOJBA (SLOVENIJA) XC

KK DJAK NOVA GORICA

e-mail: info@kkdjak.si / www.kkdjak.si





17/18 APRIL 2010

SPILIMBERGO (ITALY) MH

ASD TRIVIUM SPILIMBERGO - fax 0039 0427 928081

e-mail: info@polisportivatrivium.it - www.polisportivatrivium.it



24/25 APRIL 2010

VILLACH (AUSTRIA) XC

ARBO RLM OMYA VILLACH - fax 0043 424258095

e-mail: rlmvillach@aon.at - www.radsport.at/rlmvillach





09 MAY 2010

MONTE PRAT (ITALIA) XC

ASD DP66

e-mail: iscrizioni@montdibike.it - www.montdibike.it



16 MAY 2010

PULAPROMONTURA(CROATIA) XC

KBBXS ADRENALINA - fax 00385 52505250

e-mail: adrenalina@adrenalina.hr - www.adrenalina.hr



22/23 MAY 2010

AFRITZ AM SEE (AUSTRIA) XC

SC MTB STEVENS MIRNOCK - fax 0043 4247 21688

e-mail: office@mirnock.at - sc.mtb.mirnock.at





27 JUNE 2010

ST. STEFAN (AUSTRIA) PP

SC HERMAGOR - fax 0043 42832166

e-mail: hans.wieltschnig@aon.at - www.sportclub-hermagor.at





04 JULY 2010

V.SANTINA/TOLMEZZO(ITALY)XC

ASD AC CARNIA BIKE

e-mail: albertobolla@carniabike.it - www.carniabike.it



25 JULY 2010

TARVISIO/M.LUSSARI (ITALY) PP

ASD PEDALE TARVISIANO

www.pedaletarvisiano.org







La marathon San Pellegrino nel 2011 sarà Campionato Italiano marathon

Si svolgerà il giorno 2 maggio 2010 la Marathon San Pellegrino.

Il percorso di gara sarà  pronto e segnalato fin dalle festività di Pasqua, grazie ad un grande impegno dei volontari del Gruppo Avis di Gualdo Tadino, che in questi giorni stanno lavorando sul percorso per renderlo completamente agibile.  Il percorso che misura oltre 75 KM con un dislivello complessivo di oltre 2.500 metri sarà nel 2011 prova valida quale Campionato Italiano marathon.
C'e grande entusiasmo e interesse intorno a questa manifestazione, visto che rappresenta per il calendario nazionale la prima vera Marathon con un percorso che supera i 75 Km e per il suo notevole dislivello.
Ricordiamo ch tale gara rappresenta la prima prova del Marathon Tour 2010.

Il percorso prevede nel totale cinque salite ed un tracciato completamente rinnovato con il 90% che si svolgerà su strade e sentieri completamente sterrati.



Info www.gsavisgualdotadino.it



Capoliveri Legend Cup, nuova gara all'Isola D'Elba

Venerdi 14 Maggio


Chiassi Cup

ore 16.00 Apertura Iscrizione Capoliveri Chiassi Cup. (Iscrizione Euro 10,00)

ore 17.00 Inizio Evento. Gara a Cronometro a batterie all'interno del centro storico del paese, attraverso i caratteristici chiassi.

ore 21.00 Premiazione gara, con una settimana e/o week end omaggio per il primo classificato.



Sabato 15 Maggio

Bike e Sapori

ore 14.00 Loc. Lacona Junior Bike.

ore 16.00 Apertura degli stands nel centro storico di Capoliveri dei maggiori produttori di Bici e accessori del settore Mountain Bike nazionale, alternati da stands delle associazioni elbane produttori di vini e olio, insieme a specialità gastronomiche locali.

ore 21.00 Spettacolo musicale in piazza dedicato ai partecipanti della gara.



Domenica 16 Maggio

Capoliveri Legend Cup

ore 10.00 Partenza Capoliveri Legend Cup Gara di MTB Nazionale, valida per il circuito di Coppa Toscana MTB

ore 14.00 Cerimonia di Premiazione
Iscrizione gratuita a tutti coloro che dimostreranno di aver partecipato alla prova di Coppa del Mondo del 1994.

Montepremi






1° assoluto assegno €. 1.000,00 + trofeo + settimana vacanza


2° assoluto assegno €. 700,00 + trofeo + week-end.


3° assoluto assegno €. 350,00 + trofeo + Premio da definire.






1° donna assoluta € 500,00 + trofeo + settimana vacanza + omaggio floreale;


2° donna assoluta € 250,00 + trofeo + week-end + omaggio floreale


3° donna assoluta € 150,00 + premio da definire + omaggio floreale






3 settimane/week-end ad estrazione per tutti gli iscritti;






Premi ad estrazione di natura tecnica;






Primi dieci classificati di ogni categoria cofanetto Prodotti Manifatturieri Italia di Charme Profumi per un valore commerciale complessivo di €. 7.000,00;






Pacco Gara contenente: (al momento)


Schiaccia briaca dolce tipico locale;


prodotto enogastronomico locale;


kit integratori Inkospor: barretta, energetico e sali;


Prodotto isotonico;


Brik Mukki;







Gare a tappe:Istria Valamar Terra Magica

Centro informazioni e prenotazioni


Tel. +385(0) 52 88 00 88

Fax. +385(0) 52 452 811

E-mail: info@istra.com

http://www.istria-terramagica.com/ - http://www.istria-bike.com/



Programma in sintesi:

Venerdì, 7 maggio 2010 - hotel Valamar Club Tamaris (Lanterna)

10:00 - 14:00 presso l'albergo - iscrizioni, assegnazione dei numeri, ritiro paccho gara e chip

16:00 - hotel Valamar Club Tamaris (Lanterna) - Partenza della 1a tappa ISTRIA VALAMAR TERRA MAGICA - 29 km / 325 m dislivello totale

Sabato, 8 maggio 2010. - Tinjan (Antignana)

10:30 - partenza percorso cicloturistico (ca. 25 km)

11:00 - partenza della 2a tappa ISTRIA VALAMAR TERRA MAGICA

- Small - 50 km / 940 m dislivello

- Classic - 65 km / 1.150 m dislivello

13:00 - pranzo

Domenica, 9 maggio 2010 - hotel Valamar Club Tamaris (Lanterna)

10:30 - partenza della 3a tappa ISTRIA VALAMAR TERRA MAGICA, 45 km / 630 m dislivello

13:00 - premiazione



Bike Transalp, altra gara a coppie MTB

la gara si svolgerà dal 17 luglio al 24 luglio con al via 550 team da due atleti per la loro sfida alla CRAFT BIKE TRANSALP powered by NISSAN.


Il percorso di questa 13.a edizione della 'madre' di tutte le gare a tappe misurerà 600 km complessivi con circa 20000m di dislivello con partenza da Fuessen (GER) ed arrivo a Riva del Garda (ITA).



Cape Epic stage 5 : ancora Sauser-Stander primi che dominano la crono

Nella crono di 27km partenze scaglionate di 30 secondi in ordine inverso rispetto alla classifica Generale.
La coppia Specialized composta da Christoph Sauser e Burry Stander (Songo-Specialized by DCM) si sono imposti nel tempo di 1:05,15,0 ed hanno recuperato terreno nella Generale trovandosi ora a 7 minuti e 6 secondi dai leaders.
Al secondo posto il sudafricano Kevin Evans in coppia con l'austriaco Alban Lakata (Team MTN Qhubeka Topeak Ergon) col tempo di 1:06.25,5, seguiti dal team Bulls di Karl Platt e Stefan Sahm 1:06.29,0. I due tedeschi mantengono la leadership nella Generale con il tempo di 18:10.50,2.

giovedì 25 marzo 2010

Grande gara la Tra Valli di domenica


Sono proprio contento per Andreis Agostino , tra gli organizzatori della GF Tre Valli che siano riusciti ad ottenere un record in termini di partecipazione: ben 1500 partecipanti!
Valida quale Trofeo Lex Italia e prova d’apertura di importanti circuiti nazionali, primi tra tutti il Lessinia Tour, l’Xc Verona, l'Off Road Cup, il Nobili e il Veneto Fizik, interessa la Val d’Illasi, Tramigna e Mezzane: terre di sport e di sportivi, ma anche di contrade, di borghi medievali dominati da antichi castelli, corti rurali, malghe e rifugi tra boschi e montagne, possenti ville padronali. Località e paesi pieni di storia, cultura e tradizioni rinomate per il vino, dal Soave all'Amarone, per l'olio d'oliva, per le ciliegie e i sapori raffinati. Le incontaminate valli situate alle porte di Verona, la città dell'Arena e di Giulietta e Romeo, sono solcate da una fitta rete di sentieri e mulattiere che, attraverso dolci saliscendi, accompagnano alle più severe Piccole Dolomiti.All’evento parteciperanno gruppi di amici, atleti di fama internazionale o semplici appassionati intenzionati a vivere una giornata indimenticabile.Alle dieci in punto verrà dato il via dall'assordante e potente sparo dei Trombini; il primo scaglione partirà leggero e veloce sulla salita della Croce del Vento per poi dirigersi in discesa nel profondo Vaio dei Finetti. Dopo aver sfiorato il paese di Cazzano di Tramigna con il suo Lago della Mora e i suoi ciliegi in fiore si punterà dritto alla Via Cara, l’antico tragitto usato dai “malgari” per la transumanza del bestiame verso i verdi pascoli dell’alta Lessinia. Si scenderà, poi, nella Val di Mezzane passando tra le coltivazioni di ulivi e pregiati vigneti prima di affrontare l’ultima salita di giornata prima.Un appassionante e mozzafiato singletrack che riaccompagnerà direttamente a Tregnago, punto di partenza e arrivo.


Cape Epic stage 4: bis di Sauser-Stander

Secondo sigillo per la coppia formata da Stander e Sauser,  dopo quello della terza tappa. La coppia Sauser-Stander ha chiuso la sua fatica con il tempo di 3h33m01s che gli ha permesso anche di recuperare una posizione in classifica generale. Ancora leader i tedeschi Karl Platt e Stefan Sahm, ieri secondi, mentre sul gradino più basso del podio sono saliti Kevin Evans e Alban Lakata, attualmente secondi nella generale.

La salita della Posa, spettacolare....

Ciao, oggi dopo un giorno di allenamento tranquillo ho fatto un allenamento con lavori specifici ed ho inserito una salita della quale ho già parlato lo scorso anno: la salita della Posa.Questa salita che misura poco più di otto km, inizia da Lago, località vicina a Vittorio Veneto ed ha un buon dislivello, circa 800mt!
Oggi purtroppo la mia condizione non era proprio buona e a dire il vero è tutta la settimana che mi sento un po' stanco; ho affrontato tutta la salita a ritmo medio e ancora prima di arrivare in cima ho mangiato una barretta per avere un po'di energia in più. Una volta in cima ho girato a destra in direzione Pian delle Femene e ho incontrato in questo tratto che misura 1,5 km anche della neve ben battuta che non mi ha dato problemi particolari, prima di affrontare la lunga picchiata verso Revine un veloce sguardo al panorama sottostante con lo sfondo del bel Lago di Revine ci voleva..Anche se ho trovato qualche goccia di pioggia mi sono divertito ugualmente è stata una piacevole pedalata!!

mercoledì 24 marzo 2010

Cape Epic stage 3 a Sauser-Stander

La terza tappa della spettacolare gara a tappe va alla coppia Svizzero-Sudafricana che piazzano la prima vittoria nell'edizione 2010 davanti ai fratelli Fluckiger e ai tedeschi Karl Platt e Stephan Sahm, sfortuna  per Lakata e Evans, ex leader, solo decimi al traguardo  che scendono al 3° posto della generale. Tutto a causa di una foratura di Lakata, che ha corso a piedi, con la bici sulla schiena, gli ultimi 3km. Rimane al secondo posto il team composto da Bart Brentjens e Jelmer Pietersma, mentre risalgono in 4^ posizione i vincitori della terza tappa Sauser e Stander. Solo in 14^ posizione troviamo il duo svizzero composto da Nino Schurter e Florian Vogel

Alla Prealpi Bike Run Marathon nasce la combinata con la bella podistica "Due Rocche"

La 6. Prealpi bike run marathon, l'evento sportivo che unisce mountain bike e podismo e che quest'anno anticipa la data di svolgimento al 9 maggio, si arricchisce di un' 'alleanza' preziosa. E' quella con la 39. edizione della 'Due Rocche', classicissima podistica che si svolge a Cornuda (Treviso).
Con un'unica iscrizione, del costo di 35 euro, i podisti specializzati nelle lunghe distanze ma anche coloro che vogliono semplicemente mettersi alla prova disputando due corse di oltre 20 chilometri a distanza di soli quindici giorni, potranno partecipare a entrambe le manifestazioni: la 'Due Rocche', sul tracciato di 21 chilometri, il 25 aprile, la 'Prealpi run marathon', sul tracciato di 25 chilometri, il 9 maggio. Oltre al gadget delle singole gare, i partecipanti alla combinata beneficeranno di un premio dedicato: si tratta di un camel bag, uno zainetto super leggero per podisti predisposto per sacca liquidi e dorso in rete traspirante, apertura posteriore e tasca frontale. Uno strumento prezioso, insomma, per chi fatica di corsa. Coloro che vorranno confrontarsi nella combinata, avranno tempo per iscriversi fino al 18 aprile.la Prealpi bike run marathon sarà anche molto altro: la prova agonistica in mountain bike (anche quest'anno inserita nel circuito 'La Serenissima - Coppa Veneto'), su un tracciato di 60 chilometri da Mel a Mel










martedì 23 marzo 2010

Le patologie piu' frequenti nel ciclismo

Ginocchio Il ginocchio è sicuramente l'articolazione maggiormente sollecitata nella pedalata e sede di problemi clinici. Il ginocchio del ciclista opera tra una estensione minima di circa 80°, che si realizza approssimativamente al Punto Morto Superiore (PMS), ed una estensione massima di circa 150°, che si realizza approssimativamente al Punto Morto Inferiore (PMI). Il movimento di flesso estensione del ginocchio è, in realtà, complesso poiché implica anche una rotazione della tibia sotto il femore, così che in posizione di estensione massima la tibia risulta in rotazione esterna di circa 17° rispetto al femore.   Angoli al PMS e PMI relativi all'articolazione del ginocchio.   Nella estensione dell'articolazione si verifica una pressione femoro-rotulea quale componente della risultante della forza di contrazione del quadricipite e della resistenza del tendine rotuleo. Questa componente tende a comprimere la cartilagine rotulea contro la cartilagine del femore.     La resistenza della cartilagine articolare rotulea a questa pressione, ripetuta per migliaia di volte, condiziona l'apparizione dei disturbi che si possono verificare durante l'attività. Se è presente anche una minima anomalia posizionale della rotula, l'azione della componente orizzontale avviene con la presenza di zone di sovraccarico cui corrisponde l'insorgere di fenomeni localizzati di deterioramento e usura dei tessuti biologici: cartilagine articolare, tendine rotuleo. Cause predisponenti sono: anomalie congenite di posizione della rotula; l'insufficiente lunghezza del tendine; il piede cavo; una eccessiva pronazione dell'avampiede. La regolazione della sella influenza negativamente o positivamente le sollecitazioni a carico del ginocchio. Le situazioni di lavoro che stressano maggiormente il tendine rotuleo e la rotula si verificano quando il livello della sella è troppo basso e obbliga il ginocchio ad operare in tensione in tutte le fasi della pedalata. Una riduzione dell'angolo ottimale di lavoro causa, infatti una maggior compressione della rotula sul femore e di conseguenza cartilagini e tendini lavorano con una tensione maggiore. Colonna vertebrale Nonostante questo sport riduca il carico ponderale sulle articolazioni della colonna vertebrale e degli arti inferiori, un'altra patologia di riscontro relativamente frequente è la lombalgia. Anche in questo caso le cause che determinano questi problemi sono legate ad errori di posizionamento sul mezzo accentuati dalla presenza di anomalie e patologie congenite delle strutture ossee. Innanzitutto è fondamentale avere gli arti inferiori perfettamente simmetrici sia in lunghezza che nei diametri muscolari. In presenza di un arto più corto di un centimetro, il piede bloccato saldamente alla calzatura ed al pedale determina una maggior estensione del polpaccio e del bicipite femorale. Ne consegue una diversa "trazione" posteriore con possibili risentimenti dei tendini della caviglia e lombalgia da sforzo, inoltre ciò può portare a una scoliosi funzionale (atteggiamento scoliotico). Tuttavia, una delle cause di lombalgia più frequenti è l'errore di regolazione della sella. Variazioni di arretramento rispetto alla posizione ottimale determinano, infatti, alterazioni della postura del bacino e di conseguenza dell'intera colonna rispetto ai pedali che si muovono circolarmente. Una sella troppo alta, viceversa, da cui deriva un angolo tra coscia e gamba superiore a 150° può causare un eccessivo sbilanciamento del bacino ad ogni colpo di pedale con iperstiramento dei muscoli lombari e torsione del rachide lombosacrale. Tendine di Achille Le infiammazioni del tendine di Achille, fortunatamente rare, sono spesso causate da distanza sella-pedale insufficiente, con eccessiva flessione dorsale della caviglia e/o arretramento sella ridotto rispetto alla morfologia degli arti inferiori. Nella maggior parte dei casi coesistono fattori predisponenti come: il piede cavo, una eccessiva pronazione dell'avampiede. Muscolatura Un errore di posizionamento della sella può, infine, determinare problematiche a livello della muscolatura: i gruppi che più si manifestano sensibili sono gli ischio-crurali (muscoli flessori della gamba) che possono andare incontro a contratture e infiammazioni inserzionali (sindrome del piriforme) se la sella è eccessivamente alta. La muscolatura estensoria della gamba, ed il muscolo ileo-psoas (profondo del bacino), viceversa, possono presentare alterazioni se la sella risulta troppo bassa.    

Cape Epic stage 2 a Bart Brentjens e Jelmer Pietersma

La seconda tappa della gara a tappe Sudafricana,  conosciuta come 'la tappa dei single track', con 90 km e 1625 metri di dislivello ha visto vincitori il team composto da Bart Brentjens e Jelmer Pietersma, che hanno realizzato i loro sogni di vincere una tappa dopo 4h08m06s, seguiti quasi a ruota da Karl Platt e Stefan Sahm del Team Bulls, attardati di soli due secondi e Kevin Evans ed Alban Lakata in terza posizione. Ma questi ultimi sono ancora leader della gara, con 4 minuti e 23 secondi di vantaggio sul Team Bulls. Steyn-Kotze ed Ivonne Kraft (team Sludge Ladies) ripetono il successo del giorno precedente in campo femminile così come Shan Wilson e Andrew Mclean tra i Master, mentre Yolande Speedy e Paul Cordes conquistano il primato nelle coppie miste.




Cape Epic stage1:vincono Kevin Evans-Alban Lakata

La Spettacolare corsa a tappe Sudafricana è iniziata Domenica con una tappa a dir poco da paura dalla durezza e dislivello:117 km e 2190 metri di dislivello .
Il team composto dal sudafricano Kevin Evans e dall'austriaco Alban Lakata ha concluso la prima tappa con il tempo di 4h35m41s, seguiti da Christoph Sauser e e Burry Stander attardati di 3 minuti e 26 secondi. In terza posizione il team Rabobank-Giant Offroad, con Emil Lindgren e Fabian Giger.In campo femminile, invece, la vittoria è andata ad Hannele Steyn-Kotze, già vincitrice nel 2005, con Ivonne Kraft (Team Sludge Ladies), che hanno concluso la prima frazione con il tempo di 5h47m27s. Seconda posizione per Kristine ed Anna-Sofie Noergaard (Team Rothaus-CUBE), e Giuliana Vitali con Tamara Horn (Team Bike2help.ch - Big Tree). Nella categoria mista, infine, Bärti Bucher ed Esther Süss hanno conquistato la maglia verde con un'ottimo 21mo posto assoluto, due posizioni dietro la coppia di Cyclelab, leader tra i Master.



Stagione iniziata nel migliore dei modi!

Ciao, devo ammettere che non mi sarei aspettato di iniziare così bene la mia stagione in mountainbike!
Veramente avevo programmato di partire più forte dell'altr anno cercando di allenarmi più sulla qualità negli allenamenti ed ho così lasciato da parte gli allenamenti lunghi intesi come quattro o cinque ore di allenamento con la bici da strada e mi sono dedicato per lo più ad esercizi mirati con lavori in salita e di forza ed ho anche usato abbastanza la mountainbike anzichè la bici da strada.
In questi giorni il tempo le uscite in bici si sta riducendo per impegni di lavoro dovuti a mancanza di personale e mi tocca fare le corse per riuscire ad allenarmi con precisione e costanza: oggi sono tornato da poco dall'uscita in bici e ho deciso di lavorare sulla forza inserendo lavori SFR con duro rapporto su una salita non troppo pendente circa 2,3 per cento.Tra un po' ri-inizio a lavorare, oggi avevo la pausa pranzo lunga e sono anche un po' stanco...mi sa che mi sdraio  un po' sul divano almeno mezz'oretta altrimenti oggi sarà dura!Domenica tutta la mia squadra sarà al via della bellissima GF Tre Valli a Tregnago dove abita il mio compagno di team Agostino Andreis!

lunedì 22 marzo 2010

Classifiche Trofeo Laigueglia MTB 2010

1 11 LAZZARONI OSCAR SEMPERLUX AXEVO HAIBIKE OPEN 1 01:45:51 2


2 1 CELESTINO MIRKO SEMPERLUX AXEVO HAIBIKE OPEN 2 01:45:51 2

3 55 RENDON RIOS EDDI ANDRES TORREVILLA MTB ASD OPEN 3 01:47:00 2 +1:09

4 14 PALLHUBER JOHANN SILMAX CANNONDALE RACING TEAM OPEN 4 01:47:21 2 +1:30

5 61 BIANCHI RAMON GS SCOTT RACING TEAM OPEN 5 01:47:50 2 +1:59

6 63 BARETTO IGOR GS SCOTT RACING TEAM OPEN 6 01:48:44 2 +2:53

7 32 ROSA DIEGO GIANT ITALIA TEAM OPEN 7 01:48:51 2 +3:00

8 17 SCHWEIGGL JOHANNES SILMAX CANNONDALE RACING TEAM OPEN 8 01:49:52 2 +4:01

9 15 REINAUDO RENATO SILMAX CANNONDALE RACING TEAM OPEN 9 01:53:08 2 +7:17

10 25 BARAZZUOL FILIPPO MTB BRONDELLO OPEN 10 01:53:24 2 +7:33

11 94 REBAGLIATI MARCO TEAM CICLI ZANINI MS 1 01:53:44 2 +7:53

12 62 RAGNOLI JURI GS SCOTT RACING TEAM OPEN 11 01:55:01 2 +9:10

13 702 KORNEL OSICKI JBG 2 PROFESSIONAL MTB TEAM OPEN 12 01:55:19 2 +9:28

14 34 POLLONE DANIELE G.S. GIAI TEAM A.S. DILETTANTISTICA OPEN 13 01:57:14 2 +11:23

15 705 WAWAK BARTLOMIEJ JBG 2 PROFESSIONAL MTB TEAM MJ 1 01:57:35 2 +11:44

16 100 VILLA MARCO ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M1 1 01:57:54 2 +12:03

17 85 BONACINA MICHELE ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE M2 1 01:57:54 2 +12:03

18 86 BOTTARINI JACOPO HR TEAM BORTOLAMI M1 2 01:58:05 2 +12:14

19 101 MASSIMINO SILVIO MTB BRONDELLO M1 3 01:58:55 2 +13:04

20 95 ROSTAGNO ALESSANDRO ASD CICLI GIORGIO FULLUDIC M1 4 01:59:17 2 +13:26

21 35 CIOCCA DAVIDE G.S. GIAI TEAM A.S. DILETTANTISTICA OPEN 14 01:59:35 2 +13:44

22 7 BLANC FILIPPO SILMAX CANNONDALE RACING TEAM OPEN 15 02:00:01 2 +14:10

23 703 BRZOZKA PIOTR JBG 2 PROFESSIONAL MTB TEAM OPEN 16 02:00:06 2 +14:15

24 3 CLAUSI ROBERTO UC LAIGUEGLIA PACAN BAGUTTI A.S.D OPEN 17 02:00:16 2 +14:25

25 9 ERCA MAURIZIO SEMPERLUX AXEVO HAIBIKE OPEN 18 02:00:48 2 +14:57

Marzio Deho si ripete nella Rampichiana



Come nel 2009 è il biker del Team Olimpia ad imporsi nella Rampichiana.

Ottime prestazioni anche di Dalto, Andreis, Dei Tos nella Coppa Veneto Serenissima Zerowind e Veneto Cup.


Comunicato Stampa

22 Marzo 2010

Marzio Deho si aggiudica per il secondo anno consecutivo la Rampichiana, la Granfondo di Sant'Andrea a Pigli vicino ad Arezzo.

Il biker orobico non ha avuto problemi e ha percorso i 40 chilometri del tracciato quasi sempre in solitaria giungendo sotto lo striscione d’arrivo con più di due minuti e mezzo di vantaggio sul secondo classificato.

Un ottima prestazione dell’atleta diretto da Marino Pizzo che come sempre offre prestazioni di alto livello.



Per i colori della Cicli Olympia giornata trionfale anche nel cross country di Carrè, prima prova della Coppa Veneto Serenissima Zerowind e Veneto Cup .

E' mancato infatti solo il gradino più alto del podio per suggellare questa prima prova della Coppa Veneto Serenissima Zerowind e Veneto Cup che ha visto Nicola Dalto conquistare la seconda posizione davanti ai compagni di squadra Agostino Andreis, Andrea Dei Tos.
Un inizio di stagione entusiasmante per i ragazzi dei Patron Fontana che Domenica 28 Marzo saranno tutti impegnati nella Granfondo Tre Valli a Tregnago (VR), gara organizzata da Bi-Bike Team Andreis.



Classifiche Rampichiana:un Deho in forma precede Costa!(Andrea Berlusconi Solo Bike.it)

Sant'Andrea a Pigli, località poco al di fuori di Arezzo, ha ospitato la sesta edizione della Rampichiana. Il bergamasco della Cicli Olympia si impone nella granfondo toscana, dopo averla conquistata anche nel 2009, mentre in campo femminile il successo va alla piemontese Alessia Ghezzo.
Il percorso

Il percorso della Rampichiana si snodava a Sud di Arezzo, per circa 40 km, con un dislivello di circa 1300 metri. Si partiva da Sant'Andrea a Pigli, subito in salita, con pendenze anche superiori al 15%. Dopo 2,5 km la prima ascesa era terminata, giunti in località Castello, per poi lanciarsi in discesa, con un divertentissimo single track tra rocce e cespugli. Un tratto di trasferimento, con leggeri saliscendi, portava al decimo km di gara per iniziare la salita più lunga di giornata. Circa sette km, su fondo prima pietroso, poi su asfalto, e di nuovo sterrato, permettevano di giungere al GPM di Foce di Lignano. Qui si tornava a scendere, su single track infangati dalla neve disciolta, per tornare di nuovo a Foce di Lignano, con l'ultimo GPM della Rampichiana. Una picchiata interrotta solo da una breve ascesa, poco impegnativa, proponeva ancora divertenti single track sino all'uscita sull'asfalto per le ultime centinaia di metri. Un percorso molto vario, divertente, ed anche impegnativo. La gara proponeva anche un tracciato corto ed uno medio.


La gara

La partenza è fissata alle 9.30, ed alle 9.00 la coda per l'inserimento in griglia è già formata, per permettere ai 650 corridori partenti di sistemarsi in attesa del via. Il cielo è coperto, ma fortunatamente la temperatura è abbastanza mite, e così rimarrà per tutto il tempo della manifestazione. Si parte subito forte, e sulla prima asperità il gruppetto dei migliori allunga il passo. Tra di essi due portacolori del G.S. Cicli Olympia, Marzio Deho e Christian Pallaoro, il campione del mondo Master1 Mirco Balducci (Team Galluzzi Acqua e Sapone), Walter Costa (Scapin Torrevilla), il colombiano Mario Rojas Rojas (Focus Italia) e così via. Il percorso ricco di insidie, sia in salita che in discesa, fa sì che dopo metà gara l'unico in grado di resistere a Marzio Deho sia il colombiano Mario Rojas. Ma per poco, perché di lì a breve l'orobico comincia a costruire la sua vittoria.
Il suo vantaggio aumenta rapidamente, dietro di lui c'è la coppia formata da Walter Costa e Mirco Balducci, che raggiungono e superano Mario Rojas, mentre poco più indietro si trova un terzetto formato da Lorenzo Martelli (Surfing Shop Sport Promotion), Luca Braidot (G.S. Forestale) e Matteo Fabbri (Promo-Bike). Marzio Deho , dopo 1h47m di gara, esulta per il secondo anno consecutivo sul traguardo della Rampichiana, mentre bisogna attendere 2m40s per attendere il secondo corridore al traguardo, o meglio una coppia, con lo sprint tra Mirco Balducci e Walter Costa. Per un soffio Walter Costa taglia la linea del traguardo davanti a Mirco Balducci, che si deve accontentare del terzo posto. In quarta posizione un ottimo Luca Braidot, che precede Lorenzo Martelli. In campo femminile vittoria per la piemontese Alessia Ghezzo (Focus Italia) davanti a Barbara Genga (I Briganti MTB) e Monica Gabbanelli (Team Ragamon).



Va quindi in archivio la Rampichiana 2010, con un tracciato in parte rinnovato rispetto al 2009, e molto apprezzato dai corridori. La gara era valevole anche come tappa d'apertura del Tour delle Regioni FRW, che avrà il prossimo appuntamento a Cingoli (MC), con la Nove Fossi.



Per le classifiche complete www.winningtime.it

(Andrea Berlusconi)

(ph. Andrea Berlusconi / solobike.it)



domenica 21 marzo 2010

XC Carre'By Martellozzo Luciano!

XC a Carrè  valida come coppa Veneto Serenissima Zero-Wind e Veneto-Cup. Record di partecipazione nell’apertura dei circuito Serenissima e Veneto-Cup in una giornata grigia ma priva di precipitazioni oltre 450 biker( numeri effettivi, questo per alcuni amici del settore) hanno riempito il centro di Carrè cittadina ai piedi dell’Altopiano di Asiago, sembrava una vera e propria G.fondo il via come detto dal centro storico,  una prima organizzazione Federale per il gruppo Biker for Ever diretto da Gianni De Marchi e l’impegno di un gruppo giovane veramente lodevole. Un circuito con oltre 300m. di dislivello, con il consenso generale degli atleti per l’ottima organizzazione e la spettacolarità dei 10km del percorso. Ripetuto 4 volte per le sole categorie Open con gli elite e under, 3 per tutti i master e junior, 2 per la femminile e allievi, 1 solo per gli esordienti. Non c’è stata storia, davanti a tutti il Forestale e azzurro Visinelli, e un terzetto tutto Olympia con Dalto-Andreis-Dei Tos ad inseguire, già più staccati  Paccagnella e Carraio. Tiene bene il primo under Terrazzo alla prima stagione tra gli Open. Dopo Visinelli ecco l’altro protagonista di giornata, è Zampese della Bike Pro diretta da Simonato a guadagnare posizioni su tutti, alla ricerca del miglior tempo tra i master, cosa riuscita a Montichiari negli Internazionali di sabato scorso. Gli junior vedono il portacolori del bike tribe Piccoli pimpante come non mai. Tra i master 1 a comandare è Terrin dello Spezzotto cicli,  un volto nuovo tra gli m2 con Parisi del team Cube Jolly, M3 si presenta una coppia inedita Canale della Scavezzon e Tasca del Bike Pro autori di un testa a testa da fotofinish. Altro padrone indiscusso tra gli M4 con Zoppas(Vimotorsport), saldamente al comando, difficile tra gli M5 il duello Feltre (Miane) Milanetto (Benato). Ecco la femminile all’ultimo giro con la padrona di casa Anna Ferrari dell’Elettroveneta- Corratec tenere ad oltre il minuto la Maniaco e la Campanelli. Anche gli allievi all’ultima tornata, spunta il Veneziano della Libertas Scorzè: Maravacchio già protagonista nel ciclocross. Arrivo per gli esordienti e spunta la nuova maglia del Bettini e Barp il primo vincitore di giornata. Secondo giro: Copione con padroni indiscussi Visinelli tra gli Open, Zampese e Terrin  master elite e M1, Parise tra gli M2, Zoppas tra gli M4, e continua il gioco delle coppie con Canale-Tasca tra M3  e Feltre sempre tallonato da Milanetto tra gli M5. Arriva come una furia il secondo vincitore di giornata, è Maravacchio a vincere la prima tra gli Allievi, ma eccola lo scricciolo Vicentino: Anna Ferrari al primo centro stagionale. Dopo il passaggio della lepre della giornata, l’Emiliano Visinelli, ecco tutti gli arrivi, miglior tempo per Zampese che si conferma l’uomo da battere, Terrin fà suo il secondo successo stagionale, anche Parisi si presenta al circuito con buone credenziali, Piccoli vince la prima per gli junior, ecco uno sprint da cardiopalmo o meglio da fotofinish, difficile dire chi è il primo, la giuria ,onestamente, senza colpe assegna il successo di Tasca anche se la fettuccia era posta sotto il gonfiabile e la posizione del giudice d’arrivo era posta fuori della linea bianca. Senza storia l’arrivo per gli M4 con il protagonista del cross Zoppas a trionfare, Master 5 arriva Feltre che dopo essere stato raggiunto da Milanetto lo stacca nell’ultima salitella relegandolo al secondo posto ad una diecina di secondi. Dopo 1h.40” ecco, braccia al cielo: Visinelli accolto con un lungo applauso, tempo per raggiungere il palco per le interviste oltre 2 i minuti che separano  il duo Dalto Andreis  più indietro Dei Tos tutti marcati Olympia, oltre 3 i minuti per Paccagnella e Carraro, settimo assoluto e primo under:Terrazzo del bike club 2000.   La macchina del gruppo giovane Biker for Ever ha funzionato, buono e veloce il pasta party, premiazioni appena sopra la norma, buona la logistica della palestra dove docce e lavaggio bici hanno funzionato, le premiazioni forse un po’ lunghe non sono da imputare ai ragazzi di De Marchi il cui solo rammarico era quello di aver lasciato fuori gara qualche biker privo di iscrizione. Prossimo appuntamento con le ruote grasse domenica a Meduna mentre per la Serenissima coppa Veneto l’appuntamento è l’11 Aprile con il team diretto da Armando Lana il Miane Bike team ,con la Prosecchissima un appuntamento da non mancare, Parola…….Luciano MARTELLOZZO Ecco i protagonisti e la vestizione con le maglie di leader: Maglia gialla leader assoluto     Elite:                Rafael Visinelli      “     Arancione    assoluto     Master:             Fabio Zampese    “       Rosa             assoluto      femm.:            Anna Ferari            Lilla                  “              femm.Master: Paola Maniago Maglie rosse di categoria: Visinelli elite –Ferrazzo under- Ferrari femm.Elite- Maniaco Femm.Master-Zampese master elite- Terrin M1-Parisi M2-Tasca M3-Zoppas M4-Feltre M5-ParroM6.

Classifiche Elite XC Carre':sono secondo

Ciao,oggi alla prima prove della Veneto Cup e prma della Serenissima Granveneto,mi sono classificato secondo,gara dura e sofferta sui quattro giri previsti per la nostra categoria.Uno scatenato Visinelli ha fatto il vuoto da subito imponendo un ritmo che per me e il mio compagno Andreis si e'rivelato improponibile.al secondo giro e' riuscito a entrare su di noi anche Dei Tos dimostrando un'ottima condizione.all'inizio del terzo giro pero'andrea si e' staccato e io e Andreis abbiamo proseguito di comune accordo fino al traguardo chiudendo in seconda e terza posizione! Classifiche ELITE: 1-VIsinelli Rafael 2-Dalto Nicola 3-Andreis Agostino 4-Dei Tos Andrea 5-Paccagnella Thomas 6-Carraro Tiziano

venerdì 19 marzo 2010

Il 28 Marzo la bella GF Tre Valli nel Veronese

Gare in evidenza  Presentazione GF Tre Valli di Tregnago(VR) Val d'Illasi, Tramigna e Mezzane: terre di sport e di sportivi, ma non solo. Borghi arroccati dominati da antichi castelli, corti rurali circondate da campi coltivati, malghe e rifugi tra boschi e montagne, possenti ville padronali... paesi pieni di storia, cultura e tradizioni... luoghi di vino, olio e sapori raffinati... verdeggianti valli situate alle porte di Verona solcate da una fitta rete di sentieri e mulattiere che, attraverso dolci saliscendi, accompagnano alle più severe Piccole Dolomiti. Un territorio tutto da scoprire insomma! E allora perchè non farlo in sella alla propria mountain bike partecipando ad un grande evento sportivo? Un percorso stupendo, tecnicamente completo ma allo stesso tempo alla portata di tutti rappresenta solo uno dei tanti motivi validi per partecipare a una manifestazione che, grazie a un'organizzazione sempre attenta ad ogni particolare, saprà entusiasmare sia l'agonista più convinto sia l'amatore più spensierato. Sul sito internet http://www.granfondotrevalli.it/  tutte le informazioni necessarie. PERCORSI I percorsi proposti sono due: - Classic di 40 km e 1000 mt di dislivello (obbligatorio per le categorie agonistiche open e juniores M/F); - Light di 24 km e 600 mt di dislivello. QUOTE D'ISCRIZIONE TESSERATI - Fino a venerdì 19 marzo versando la somma di 25,00 euro; - Da sabato 20 marzo sino a venerdì 26 marzo settembre versando la somma di 30,00 euro; NON TESSERATI - Fino a venerdì 19 marzo versando la somma di ? 30,00 comprensiva della copertura assicurativa obbligatoria per i non tesserati; - Da sabato 20 marzo sino a venerdì 26 marzo versando la somma di e35,00 comprensiva della copertura assicurativa obbligatoria per i non tesserati; MODALITA' D'ISCRIZIONE Compilare il modulo d'iscrizione direttamente online sul sito http://www.granfondotrevalli.it/ e seguire le istruzioni che verranno spedite direttamente all'indirizzo mail indicato. Dopo aver effettuato il versamento, inviare mezzo fax al numero 0454853116 il modulo debitamente firmato, copia dell'avvenuto pagamento e, se tesserati, copia del proprio tesserino federale. I tesserati Fci, anche se iscritti tamite il sistema federale "Fattore K" non sono esentati dalla prodedura appena descritta che è comunque necessaria al fine della convalida dell'iscrizione sa parte del comitato organizzatore. Le iscrizioni potranno essere chiuse con anticipo a discrezione del comitato organizzatore e comunque al raggiungimento dei 1500 partecipanti. MODALITÀ DI PAGAMENTO I versamenti si possono effettuare tramite bonifico bancario intestato a BiBike Team Andreis Asd, iban code iT39L0312711706CC0590001740 oppure direttamente presso Cicli Andreis - Via Basilio dei Rosini 1 - Tregnago (Vr). Le quote di iscrizione non sono rimborsabili per nessun motivo. SERVIZI E PACCO GARA La quota di iscrizione comprende: segnalazione del percorso, davantino con fascette, cronometraggio professionale con chip, soccorso medico, parcheggio gratuito, ristori lungo il percorso (3 sul percorso "classic" e 2 sul percorso "light"), ristoro finale, pasta party, classifiche online e a domicilio, lavaggio bici, docce. A tutti gli iscritti verrà consegnato RITROVO, RITIRO NUMERI, PACCO GARA E CHIP Il ritrovo dei concorrenti è fissato per domenica 28 marzo alle ore 7,00 presso il Palatenda situato nell'ex campo sportivo di Tregnago. Il numero e il pacco gara potranno essere ritirati presso la segreteria dell'evento secondo il seguente programma: - sabato 27 marzo dalle ore 14,00 alle ore 18,00 (escluse le categorie agonistiche: elite, under, junior); - domenica 28 marzo dalle ore 7,00 alle ore 9,00. I pettorali i pacchi gara verranno consegnati solo ed sclusivamente dietro presentazione della ricevuta di pagamento. La consegna del chip è subordinata ad un deposito cauzionale di euro 20 che saranno restituiti a fine gara alla riconsegna. PACCO GARA E GADGET A tutti gli iscritti verrà consegnato un ricco pacco gara formato da prodotti alimentari vari e una maglia intima altamente traspirante by Lex Italia. PARTENZA DELLA GARA La prima partenza del percorso classic verrà data alle ore 9,30 mentre quella del percorso light alle ore 10.30. Il tempo massimo di gara sarà di ore 4 dal momento della partenza del percorso classic e comunque non superiore alle ore 13,30. Allo scoccare delle ore 13,30 chi si troverà ancora sul percorso sarà considerato fuori tempo massimo e sarà considerato fuori gara. L'atleta potrà continuare la corsa senza il pettorale e a proprio rischio. PREMI Le premiazioni saranno effettuate presso il Palatenda situato nell'ex campo sportivo di Tregnago alle ore 14,00 secondo le seguenti modalità: Percorso classic: Assoluta maschile premi in denaro (1° 300 euro, 2° 200 euro, 3° 100 euro, 4° 80, 5° 50); Assoluta femminile (1° 100 euro, 2° 80 euro, 3° 50 euro); Categorie come da relolamento Fci. I premi non sono cumulativi e scalabili. Percorso light: i primi 5 della classifica assoluta maschile e femminile con premi in natura. Società: le prime tre società con il maggior numero di iscritti. Pubblicata il: 27-02-2010 Invia Stampa

giovedì 18 marzo 2010

Iniziano le belle salite!

Quando mi alleno in mtb dalla primavera all'autunno cerco di allenarmi il più possibile su lunghe salite; e' un allenamento molto proficuo e che mi diverte molto. Oggi sono partito alle 11.20 e mi sono diretto a follina dove percorrendo il sentiero dell'acqua mi sono diretto a valmareno e da qui ho iniziato la lunga scalata di bosc longhi che porta a malga Mont. Questa salita dura cinquanta minuti se percorsa a buon ritmo e una volta arrivati in cima si può scendere per praderadego.purtroppo prima di arrivare in cima ho trovato un Po di neve che d'apprima ho evitato perche'era presente a sprazzi e piu' avanti sono dovuto scendere dalla bici spingendo a piedi!purtroppo piu'avanti andavo e sempre piu'neve trovavo quindi ho dovuto annullare la prima idea di fare il giro per Praderadego e rientrare a casa girando la bici...una bella salita dura con mille metri di dislivello..

mercoledì 17 marzo 2010

Questa sera uscita in mountainbike

Ciao, questa sera visti gli impegni lavorativi di questi ultimi giorni che anche stamattina mi hanno visto operativo già dalle 6:30, ho optato dopo dieci ore lavorative per un' uscita in mountainbike dalle cinque alle sette del pomeriggio. Avevo una gran voglia di distrarmi un po' per togliermi dalla testa il lavoro e lo stress quotidiano e ho così pensato di percorrere una cinquantina di km senza particolari difficoltà tra sterrati e strade bianche tra i campi della mia zona. Non è che fossi in particolare condizione infatti ho faticato parecchio anche se il percorso era facile ma sono mcontento di aver improvvisato un allenamento insperato!
Nei prossimi giorni ahimè hanno previsto brutto tempo e bisognava prenderci dentro anche per questo motivo, il fatto è che sarà probabilmente brutto anche domenica ed è sempre una difficoltà in più correre sotto la pioggia per me che uso le lenti a contatto in gara: speriamo che la fortuna ci assista..

GF Tre Valli il 28 Marzo

ULTIMI GIORNI PER L'ISCRIZIONE RIDOTTA

In attesa di ricevere dalla segreteria di sport service l'eneco deglia abbonati ai circuiti Nobili e Fizik, si ricorda che le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento delle 1.500 unità e che venerdì 19 marzo scade il termine ultimo per effettuare l'iscrizione al costo ridotto. Da sabato 20, infatti, la quota di partecipazione sarà di euro 30 per i tesserati e di 35 per i non tesserati.

Per informazioni sulle iscrizioni clicca qui.

Per visionare l'elenco iscritti clicca qui.


PACCO GARA E GADGET

Ufficializzata la composizione del ricco pacco gara: oltre alla maglia intima traspirante della ditta Lex italia, all'interno del pacco gara sarà presente una confezione di gnocchi Pz, una bottiglietta di Acqua Dolomia, integratori Friliver, una barretta Hero, una borraccia Friliver, bevanda a base di ginseng e Caffe Aralia, un buono sconto della ditta Gestisa, un buono pasta party offerto dal ristorante Villa De Winckels, un giornalino Mtb Competition, una guida turistica sulle bellezza del'Est veronese, prodotti Paluani, una confezione di Pasta Zara.


NOTTURNA DI PRIMAVERA PER PAPA'



In occasione della luna piena e della festa del papà, venerdi 19 marzo vi aspetta un'affascinante notturna con cena alla Tenuta le Luci.

Domenica XC a Carrè: 1° prova Veneto Cup e Serenissima Granveneto

valida come prima prova della Serenissima G.Veneto- Veneto-Cup e Trofeo Promesse Junior&Under prima tappa. All'organizzazione, per la prima federale, il Biker for Ever diretta da Gianni De Marchi, si avvale del patrocinio del Comune di Carrè e della Pro Loco che gestirà il pasta party finale.
Il percorso ampiamente già segnalato misura 10km e verrà ripetuto per 4 giri a scalare per le varie categorie, ben 16 nell'occasione. La partenza alle 10,00 le operazioni preliminari di verifica tessere presso la palestra delle scuole elementari.
La partenza verrà data dal cento centro del paese. Si percorreranno quindi 300 metri di strada pianeggiante prima di affrontare lo strappo del castello, una salita che misura 1800 metri. Da qui si sale poi fino a località Cà Vecchia ("cima coppi") con tratti pianeggianti e salite comunque pedalabili, prima di affrontare la discesa che porterà fino a fondovalle passando per la località Tavani in cui si affronteranno alcuni strappi.
Si percorrerà la strada militare(sterrata) per poi iniziare un'altra salita pedalabile, con uno strappo corto ma impegnativo nella parte centrale. L' ultima parte del percorso, sempre in leggera discesa inizialmente su prati e sentieri, poi su asfalto, porta i concorrenti nella zona Partenza-Arrivo.
Con queste premesse, si prevede il pieno, già confermate le adesioni dei migliori master regionali e nazionali con i protagonisti della Serenissima 09 i vari Canale-Terrin e l'elite Dalto protagonista di entrambi i circuiti, poi i Forestali Fontana e Visinelli, il primo vincitore di due edizioni, il secondo intenzionato ad essere uno dei protagonisti della stagione in entrambi i circuiti, non mancheranno i big locali con l'asiaghese e tra gli organizzatori della G.F.dei Cimbri Costa, ma vi assicuro ne arriveranno altri. E' prevista l'iscrizione fino a quota 600. Le condizioni meteo promettono il sole e con un gruppo giovane, con tanta voglia di ben figurare, lo spettacolo e assicurato la partecipazione pure, non ci resta che darvi appuntamento a Carrè, dimenticavo lo speaker è sempre lo stesso, quello di domenica scorsa. (Luciano Martellozzo)





martedì 16 marzo 2010

Settimane dure lavorativamente parlando, domenica sarò alla Serenissima Granveneto!

Di sicuro non è proprio il caso di lamentarsi per il tempo che ho a disposizione per gli allenamenti certo è che ultimamente sono un po' più impegnato del solito per quanto riguarda il lavoro; infatti ieri non sono potuto uscire e la giornata avrebbe promesso bene per una piacevole uscita di scarico dopo la GF di domenica!
Oggi assieme a Dei Tos ho fatto più di tre ore di allenamento in mountainbike, io dovevo provare la nuova per gli assetti anche se non cambia molto dal telaio dello scorso anno e le variazioni e sensazioni sono minime, provandola oggi per la prima volta ho solo avuto un lieve problema in salita con la catena ma problema di regolazione del cambio già sistemato, e la sella che avevo regolato in altezza serrando poco la vite del reggisella mi è scesa di un po' facendomi fare un po' di fatica nel finale!
Questa settimana sarò un po' di corsa negli allenamenti infatti per mancanza di personale al supermercato dovrò fare dei lavori extra che mi penalizzeranno un po'a livello di tempo libero ma riuscirò comunque discretamente bene ad allenarmi in vista del prossimo impegno che coincide con la prima prova della Serenissima Granveneto nonchè prima prova Veneto che vorrei far bene!Sono convinto che domenica  Carrè sarà pieno di gente per il fatto che la gara fà parte di due circuiti e speriamo di riuscire a girare bene senza rallentamenti!!

Buona prova oggi alla Top Class di Stevena'di Caneva

Sono partito determinato a questo xc valido per la  Top Class e a mio avviso tutto sommato ho disputato una buona gara classificandomi undi...