martedì 31 marzo 2009

ANCHE GRAZIE A MEDIEVALIA UNA PIOGGIA DI APPREZZAMENTI

In questa occasione è proprio il caso di dirlo: la Granfondo Tre Valli ha ricevuto una vera e propria 'pioggia' di apprezzamenti. Nonostante l'inclemenza del tempo che ha caratterizzato il weekend appena trascorso, numerosi sono stati i curiosi che hanno visitato lo stand sapientemente allestito all'interno dell'area Expo della Lessinia Legend. E molti sono stati, anche, i consensi ricevuti per una manifestazione che, giorno dopo giorno prende sempre piu' forma e si arricchisce di novità. La Granfondo Tre Valli, infatti, che si svolgerà il 5 e 6 settembre prossimo in Val d'Illasi, in provincia di Verona, vuole diventare, non solo una semplice gara di mountainbike, ma un vero e proprio evento di festa a 360°. A tale proposito, da segnalare l'inserimento nel programma ufficiale della rievocazione storica denominata 'Medievalia' ed organizzata dall'associazione ludico culturale Inklings di Tregnago. Per scoprire di cosa si tratta Medievalia: www.granfondotrevalli.it/medievalia.html

Foto Trofeo città di Meduna







domenica 29 marzo 2009

Posted by Picasa

Classifiche Lessinia Legend 2009

Questa mattina alla Lessinia Legend a Verona, prova valida per ilPrestgio MTB e per il Wind-Tex, l'ha spuntata Leonardo Paez, secondo Tony Longo, quinto Deho Marzio.Le classifiche complete sono sul sito http://www.winningtime.com

Oggi ho vinto a Meduna di Livenza




Ciao a tutti ragazzi, biker e non, oggi è stata una giornata che a livello sportivo di sicuro ricorderò..Stamane appena sveglio mi sono diretto in cucina per far colazione e mi sono preoccupato nel vedere la pioggia che scendeva, la voglia di correre era pari a zero ma ho voluto tirar fuori la grinta e mi sono preparato, ho caricato la macchina e via in direzione Meduna di Livenza . Una volta arrivato non era neppure sicuro che i giudici ci facessero partire per impraticabilità del percorso dovuto al fango abbondante comunque alla fine ci siamo schierati alla partenza e viiia...Ho faticato parecchio il primo dei tre giri da nove km, in quanto non mi sono riuscito a riscaldare causa la pioggia che continuava imperterrita a scendere; io e Moras Alessandro siamo comunque riusciti a prendere il largo per un pò' ma alla fine del primo giro sono rimasto attardato in un tratto tecnico con molto fango dove cercando di spingere il 44 mi sono piantato, a questo punto, il bravo Moras è riuscito a guadagnare una decina di secondi che ha mantenuto fino all' inizio del secondo giro. Dopo aver agguantato faticosamente la prima posizione ho cominciato a star bene e sono riuscito con un forcing a guadagnare d'apprima credo una decina di secondi per poi quasi perderli nel fatidico tratto tecnico dove mi sono fatto staccare in precedenza e riguadagnare terreno nel terzo giro dove stavolta questo tratto divenuto impraticabilissimo mi ha costretto per forza di cose a scalare la corona grande nel39!Finito questo tratto c'era ancora un tratto in sottobosco bello tecnico che non mi ha dato particolari problemi così sono riuscito a cogliere la seconda vittoria stagionale che è circa la centotrentesima della mia carriera agonistica in mtb!

venerdì 27 marzo 2009

Veneto Cup al via domenica 5 Aprile

A circa una settimana dal via eccoci a ufficializzare nella giornata di sabato 28, presso il centro polivalente di Sportyland a Caorle della famiglia Daffinà, la terza edizione della Veneto-cup, alla presenza della stampa. Ospiti della serata il presidente Regionale Bruno Capuzzo con i Provinciali Corbanese per Treviso e Olia per Venezia, il proff. di Tezze Mirco Lorenzetto della Lampre, la nuova commissione del fuoristrada con il coordinatore Flavio Furlanetto e il sottoscritto nella doppio ruolo di speaker e responsabile del XC Veneto. Si riparte, con l'esperienza delle scorse edizioni, ma con sempre rinnovato entusiasmo degli organizzatori , viene riconfermato per il 3° anno il circuito Cross Country che da marzo a ottobre, si snoderà nelle provincie venete. Si inizia dal mare, e poi si passa direttamente al Campionato Regionale di specialità nelle colline Trevigiane patria del Prosecco, ad esclusione delle categorie giovanili, che si confronteranno a luglio in quel di Vicenza per contendersi il titolo, mentre le top -class giovanili che vanno in concomitanza con la coppa Italia, verranno spostate nelle manifestazioni del:
01- maggio a Collalto di Susegana e il 10 maggio a S.Stino di Livenza.Ecco le Prove del 2009:
05/04 Eraclea (Venezia): Laguna bike
26/04 Farra Di Soligo (Treviso): Cross Country delle Torri Campionato Regionale XC
01/05 Collalto di Susegana, (Treviso), 17° Giro della Torre
10/05 8ª Presa S. Stino di Livenza (Venezia) Sportyland
17/05 Torre di Mosto (Venezia) 3° Trofeo Sotto la Torre, Top Class
02/06 Valdobbiadene ( Treviso) 12 Mionetto Trophy Top Class
21/06 Conegliano ( Treviso) 10° Gran Premio Città di Conegliano ES/AL Tanti Biker Prova Nazionale
05/07 Torrebelvicino ( Vicenza) Trofeo Bar Casa della Gioventù Campionato Regionale Giovanile
09/08 Cortina ( Belluno) La Freccia nel Cielo
27/09 Noventa di Piave (Venezia) Finale Veneto Cup 2009 6° Trofeo Città di Noventa. Luciano Martellozzo

domenica 22 marzo 2009

Classifiche GF Rampichiana: Brilla Deho, sesto Agostino Andreis

1. Marzio Deho (Olympia);
2. Walter Costa (ADV Corratec);
3. Vega Burzi (Scott Pasquini);
4. Luca Bigazzi ;
5. Federico Ricci.
6.Agostino Andreis


Nella femminile si è invece imposta Cristina Roberti (Paduano Martina).

Classifiche Trofeo Laigueglia:vince Medvedev

1 Medvedev Alexey Torrevilla Mtb 01:58:28
2 Celestino Mirko Team Axevo Alba Orobia Bike 0h00:29
3 Galinski Marek Jbg-2 Professional Mtb Team 0h00:35
4 Lazzaroni Oscar Team Axevo Alba Orobia Bike 0h00:55
5 Bianchi Ramon Gs Scott Racing Team 0h01:13
6 Melardi Fabrizio Gs Giai Team 0h01:25
7 Diviggiano Simone Asd Ideal Bikes International Team 0h04:05
8 Giupponi Andrea Team Axevo Alba Orobia Bike 0h04:06
9 Reinaudo Renato Team Colnago Silmax Amd 0h04:06
10 Brzozka Piotr Jbg-2 Professional Team 0h04:49
Ordine d' arrivo femminile
1 Szafraniec Anna Jbg-2 Professional Mtb Team 02:24:33
2 Gasparini Roberta Raicing Team Dayco 02:36:22
3 Mazzucotelli Simona Gs Massi' Supermercati - Brivio 02:49:11
4 Brancati Sara Vittoria Gs Giai Team 03:09:10
5 Meli Nicoletta Mtb Billy Team 03:12:28
6 Avalle Denise Bisalta Bike 03:15:37
7 Pichierri Elena Team Cicli Zanini 03:16:49

Oggi niente gare:bella settimana D'allenamento

Ciao, questa settimana non sono andato a correre in Toscana alla Rampichiana per osservare una settimana di riposo lontano dalle gare!
La settimana appena trascorsa è stata per me positiva dal punto di vista dell'allenamento, sono infatti riuscito a fare molte ore di allenamento fatte come si deve.Di seguito riporto i miei allenamenti della settimana..
LUNEDI CORSA A PIEDI 50'(4'30''KM)
MARTEDI MOUNTAIN BIKE 2H30' CIRCA 60KM
MERCOLEDI BICI STRADA CON SALITA DI 15 KM 110 KM 4H 10'
GIOVEDI BICI STRADA 65 KM 2H10'
VENERDI RIPOSO
SABATO MOUNTAIN BIKE 3H40'CIRCA 80 KM
DOMENICA MOUNTAIN BIKE 3H CIRCA 50KM

TOT ORE 16H20'
Domenica prossima probabilmente saremo al gran completo alla Lessinia Legend!

martedì 17 marzo 2009

Week-end ricco di risultati per il team Olympia

Numerosi piazzamenti degli atleti diretti da Marino Pizzo impegnati in diverse competizioni.

Comunicato Stampa16 Marzo 2009

In questa domenica di metà di Marzo il Team dei cugini Fontana ha preso parte a diverse gare sempre con ottimi risultati: nel Cross Country D’Italia disputato a Brescia Marzio Deho ha chiuso con un ottimo sedicesimo posto, risultato soddisfacente visto lo spessore degli atleti in gara e per il fatto che l’obiettivo di giornata del capitano del Team Olympia era di rifinire la preparazione in vista delle “sue” marathon; sempre nella prova bresciana, nella categoria Master3, il trentino Paolo Alverà si è classificato in seconda posizione, riconfermando che anche per il 2009 sarà uno dei probabili protagonisti della categoria. Vittoria sfumata in volata per il veronese Agostino Andreis che nella Granfondo degli Estensi non ha potuto brindare al successo per una manciata di centimetri. Ottimi piazzamenti anche di Daniel Boschetto, ottavo assoluto e quinto di categoria, e Manuel Vegoscocco che ha chiuso secondo di categoria.Nella Granfondo di MonteRiggioni sulle colline senesi, ottavo posto di Nicola Dalto attardato nel finale da un inconveniente meccanico; in gara anche il Team manager Marino Pizzo che per un giorno ha lasciato i panni del dirigente per indossare quelli del corridore.
Domenica 22 Marzo il Team Olympia sarà impegnato nella 5^ Rampichiana a Sant’Andrea a Pigli (SI) e ne La Rampiprima a Villa Lagarina (TN).


Cicli Olympia s.n.c.Via G. Galilei, 12/A 35028 Piove di Sacco (Pd)Tel. +39 049 9703000Fax +39 049 9703782 e-mail: info@olympiacicli.ithttp://www.olympiacicli.it

domenica 15 marzo 2009

Classifiche GF Castello di Monteriggioni:chiudo in ottava posizione

Monteriggioni (Siena): L' aria del sudafrica fa bene a Paolo Alberati, il biker umbro del Felt International team che è pronto per prendere il volo per partecipare alla Cape Epic, oggi ha lasciato il segno in Italia, vincendo per il terzo anno consecutivo la Gran Fondo Castello di Monteriggioni, giunta alla diciottesima edizione. Non si è limitato a vincere ma a quanto pare ha anche stabilito il nuovo record. Si è corso sul classico percorso lungo 46 chilometri (1.280 metri di dislivello) con partenza alle 10:00 all'interno delle cinta muraria del Castello. Sull'' ultima salita prima del Castello Paolo Alberati d' astuzia e con la sua grande esperienza riusciva a staccare l'ex professionista Francesco Casagrande (Cicli Taddei team Galluzzi), vincendo così per l' ennesima volta in questa corsa. Terzo arrivava Mirko Balducci. Nella prova femminile ha invece vinto Cristina Roberti, ragazza della provincia di Lucca che da quest' anno corre con i lombardi del Paduano Martina Racing team. Per la cronaca ha corso anche sabato agli Internazionali d' Italia di Montichiari. Info gara: www.teambikepionieri.it.
Ordine d' arrivo maschile
1 Alberati Paolo Felt International Mtb Team 01:47:39.00
2 Casagrande Francesco Cicli Taddei Team Galluzzi 01:48:25.90
3 Balducci Mirco Cicli Taddei Team Galluzzi 01:50:09.90
4 Burzi Milo Team Scott Pasquini Stella Azzurra 01:52:33.60
5 Bigazzi Luca Team Errepi Frw 01:53:03.60
6 Burzi Vega Team Scott Pasquini Stella Azzurra 01:53:10.10
7 Ricci Federico Team Scott Pasquini Stella Azzurra 01:53:54.40
8 Dalto Nicola Gs Cicli Olympia 01:54:12.20
9 Corsetti Nicola Team Errepi Frw 01:55:48.80
10 Perini Gilberto Staff Bike 2000 01:55:52.00
11 Della Rocca Vincenzo Infotre Leecougan 01:55:52.05
12 Poggiali Riccardo Ciclo Club Pontassieve 01:56:04.10
13 Vestri Renzo Cicli Taddei Team Galluzzi 01:56:16.30
14 Orifici Gianluca Team Maggi Off Road 01:56:19.30
15 Galardini Gianluca Felt International Mtb Team 01:56:59.30
16 Morozzi Nicola Felt International Mtb Team 01:57:09.10
17 Conforti Carlo Team Scott Pasquini Stella Azzurra 01:57:15.60
18 Bellucci Mario Cicli Taddei Team Galluzzi 01:57:51.40
19 Tronconi Simone Felt International Mtb Team 01:57:55.40
20 Bombonato Stefano Staff Bike 2000 01:58:14.30
Ordine d'arrivo femminile
1 Cristina Roberti Paduano Martina Racing 2:18:16
2 Ernestina Frosini (Ciclo Club Pontassieve) 2:26:05
3 Rachela Seccheri (Bike Passion) 2:28:39
4 Beatrice Mistretta (Cicli Taddei team Galluzzi) 2:30:09
5 Lucia Mancini (Ciclissimo Bike) 2:34:04
6 Valeria Amadori (Cicli Taddei team Galluzzi) 2:37:34
7 Susanna Chaussadis (Cicli Puccinelli) 2:40:37
8 Monika Vosse (Team D Bike) 2:41:32
9 Emanuela Cerchiè (Ciclo Club Pontassieve) 2:45:29
10 Annalisa Amerini (MT Bike team) 2:45:39

domenica 8 marzo 2009

Classifiche Monticelli Bike: Nicola Dalto quinto

Monticelli Brusati (BS) - E' Alexey Medvedev, l'atleta russo del Team Scapin Torrevilla, ad aggiudicarsi la prima prova del Circuito Bresciacup 2009. Circa 400 gli iscritti che questa mattina si sono dati battaglia sul percorso di Monticelli, reso difficile dalla pioggia dei giorni scorsi.Una gara decisa sin dal giro di lancio di 1,5 Km che risaliva da loc. Fontana ove era prevista la partenza. Alexey precedeva già tutti con una decina di secondi di vantaggio e cominciava la sua cavalcata solitaria da li sin all'arrivo. Dietro di lui è stata guerra serrata tra il Campione del Mondo Master Riccardo Milesi e il compagno di squadra Stefano Bonadei, Team Lissone, Birtele Federico e Zaglio Manfredi Carlo, Team Todesco, Nicola Dalto, Team Olympia, e Luca Botticini del Team Infotre Lee Cougan.Una gara decisa non solo dalla preparazione atletica dei corrdori, ma soprattutto dal terreno pesante che in alcuni tratti ha messo a dura prova i bikers e i loro mezzi meccanici. Il percorso, decisamente bello e scorrevole in condizioni d'asciutto, è stato funestato dalla pioggia dei giorni scorsi che ha reso alcuni tratti molto impervi. Le classifiche ufficiali complete sono già disponibili sul sito http://www.bresciacup.it/ all'interno della sezione riservata alla gara di Monticelli.Comunicato Stampa UfficialeCircuito Bresciacup 2009Ordine d'arrivo assoluto:1. Alexey Medvedev - Scapin Torrevilla 1:23:252. Birtele Federico - Team Todesco a 3' 24''3. Milesi Riccardo - Bicimania Lissone MTB a 4' 23''4. Bonadei Stefano - Bicimania Lissone MTB a 4' 46''5. Dalto Nicola - GS Cicli Olympia a 5' 01''6. Zaglio Manfredi Carlo - Team Todesco a 5' 27''7. Botticini Luca - Inforte LeeCougan a 5' 33''8. Bongioni Alessio - GS Club Zaina a 5' 48''9. Zocca Vittorio - Bicimania Lissone MTB a 6' 20''10. Scotti Alessandro - Racing Rosola Bike a 6' 35''Ordine d' arrivo Femminile Assoluta 1 Klomp Sandra - De Nsr Torrevilla 1h55:362 Dusina Cristina - W1 Mtb Agnosine Asd 1h57:38 3 Poetini Daniela -W1 Us Sellero Novelle 2000 2h074 Seneci Roberta - W2 Racing Rosola Bike Asd 2h11:41 5 Pasini Silvia - W1 Mdl Racing Crew 1h14:35 6 Galesi Chiara - W1 Mdl Racing Crew 1h16:31 7 De Lorenzi M.Raffaella - W1 Mdl Racing Crew 1h18:11 8 Vincenzi Luisa - W2 Mtb Soprazzocco 1h24:09 9 Rossi Daria - W1 A.S.D. Novagli Team Bike 1h25:00 10 Cividati Michela - W1 Gs Club Zaina Biciclette 1h28:22 Esordienti Maschile 1 Boffelli Cristian -Tx Active Bianchi 24:02 2 Vecchia Simone - Team Manuel Bike 24:43 3 Bertolini Gioele - Alpin Bike Edilbi Asd 25:17 4 Divitini Christian - Melavi' Tirano Bike 26:33 5 Martinelli Nicola - Melavi' Tirano Bike 28:56 Esordienti Femminile 1 Fontana - Melavi' Tirano Bike 30:39 2 Gariboldi Rebecca - Gs Bicimania Lissone Mtb 39:50 3 Mazza Alessia - Melavi' Tirano Bike 43:02 Allievi 1 Caneva Tommaso - Al2 Alpin Bike Edilbi Asd 50:38 2 Polla Pierpaolo - Team Val Rendena 50:43 3 Bellesini Luca - Melavi' Tirano Bike 50:48 4 Togni Edoardo - Tx Active Bianchi 51:42 5 Capetti Domenico - Melavi' Tirano Bike 52:12 Allieve 1 Della Morte Veronica - Melavi' Tirano Bike 30:49 2 Fumagalli Martina - a Gs Bicimania Lissone Mtb 32:58 3 Galliani Martina - Ciclamanti 39:05

giovedì 5 marzo 2009

Coppa Veneto un circuito in continuo movimento

La Serenissima-CoppavenetoZerowind è in pieno fermento: il Direttivo sta definendo gli accordi relativi alle riprese televisive delle singole prove, che molti bikers hanno avuto modo di apprezzare anche nella scorsa edizione: rivedere le proprie fatiche è sicuramente appagante, le immagini a volte rendono bene l'idea di quello che si affronta nel praticare la mtb. Nel frattempo, sempre per dare maggior spazio televisivo al fuoristrada, è stato acquistato uno spazio su Teleciclismo, programma in diretta tv visibile anche nel web, seguito da migliaia di appassionati. E' stato inoltre siglato un accordo con la Fiera di Padova per l' Expo Bike del 18 - 19 -20 -21 settembre: nei pacchi gara delle manifestazioni troverete dei biglietti a prezzo ridotto e all'interno della Fiera sarà presente uno stand del Circuito. Di sicuro saranno contenti gli sponsor, in primis Zerowind e Giant, che possono apprezzare il costante tentativo di dare alle dodici gare di quest'anno il risalto che meritano: l'impegno delle aziende che ci sostengono merita una grande risposta dagli appassionati. Vi ricordiamo che la prima prova in calendario, 'La Prosecchissima', è fissata per il giorno 13 aprile: nelle brochure che sono state spedite la data è errata, purtroppo sono andate in stampa prima che il Miane Bike team fosse stato costretto a cambiare giorno. Continuate a scrivere a info@laserenissima.it, risponderemo a tutti, purtroppo lo spamming ci ha messo un po' in difficoltà. Nel frattempo continuano ad arrivare le iscrizioni all'edizione 2009, ma non solo dei singoli atleti; anche i team si stanno gia'organizzando al meglio per partecipare alla Serenissima-CoppavenetoZerowind. Vi ricordiamo che potete effettuare il versamento, naturalmente dopo aver scelto tra Gold e Silver, su questo conto: Banca ABI 08669 - CAB 60752 - c/c 006000940412 IBAN IT 61 Z 08669 60752 006000940412 int. La Serenissima, Via Forlani 42, 31032 CASALE SUL SILE (Tv) Trasmettete il modulo compilato e la ricevuta di pagamento al fax nr. 041-5086457, potete chiedere conferma della vostra iscrizione a laserenissima@tds-live.comSul fronte delle singole prove c'è una raffica di novita'. Hellas Monteforte Ciclobike conferma per la Divinus Bike il percorso dello scorso anno, ma sono state previste tre importanti varianti in caso di percorso eccessivamente fangoso: all'altezza di Fittà al km 8, al km 13 in località Soraigo e dal km 31 nel risalire da Cazzano di Tramigna verso Castelcerino. Definito il pregiato pacco gara, con il limite dei primi 1500 iscritti: un gilet tecnico da ciclista in tessuto ZeroWind, una pregiata bottiglia di vino Soave Clivus, una t-shirt personalizzata, integratori Maxim, prodotti alimentari vari e due buoni pasta party. Costo ridotto a 20 euro per iscrizioni on-line, come alla Valleogra mtb Race o al Montello. Atestina Superbike ha definito un pacco gara veramente degno di nota, mentre Custozabike si appresta a farlo: come consuetudine verrà proposto un utile gadget tecnico e prodotti vari. Per il sabato pomeriggio antecedente la prova il Bike Team Caselle propone una cronometro in mtb di circa 15 Km, tracciata su buona parte del percorso previsto per la Gran Fondo. Il sabato sarà possibile iscriversi solo in abbinata G.F.Custozabike + CronoMTB, con l'inserimento in prima griglia la domenica mattina. Pedali di Marca prepara con scrupolo l'appuntamento per il Campionato Italiano Marathon del 28 giugno, quando l'UCI farà le dovute verifiche in vista dell'appuntamento mondiale del 2011. Speriamo che, anche alla luce del recente rinnovo delle cariche, in Federciclismo si tenga in dovuto conto l'impegnativo progetto in cui Massimo Panighel ed il suo staff stanno investendo tempo e denaro. Nonostante la stagione molto si sta muovendo anche in Comelico, teatro della Pedalonga: le iscrizioni apriranno il primo aprile e si fermeranno al raggiungimento delle 500 coppi iscritte. Per il resto molte conferme: innanzitutto il tracciato, che tutti hanno apprezzato. Sarà solo risistemato nei punti più 'pericolosi' per evitare il fango e le strettoie più insidiose. Il C.O. si concentrerà per garantire servizi di maggior qualità rispetto a quanto fatto fino ad oggi. Saranno migliorati i parcheggi, soprattutto quelli per i camperisti (sempre più numerosi), migliorata la viabilità della zona partenza/arrivo, implementata ulteriormente la segnaletica e la sicurezza nel tracciato. Sarà ottimizzato il servizio ristoro ed infine sarà predisposta un'area lavaggio bici, docce e wc. Saranno inoltre fatti degli sforzi economici per aumentare la visibilità dell'evento con la presenza di un'elicottero dedicato alle riprese dell'evento oltre ad una campagna pubblicitaria concentrata anche oltre i confini nazionali: in particolare verso i paesi del nord-est europeo dove la mtb ottiene sempre più consensi. Sarà inoltre predisposto e reclamizzato il nuovo percorso Marathon (80/90Km), che durante il 2009 potrà essere testato dagli atleti, i quali potranno dare il loro parere attraverso un forum dedicato e che con buona probabilità diverrà definitivo nel 2010. Info www.coppavenetozerowind.it

mercoledì 4 marzo 2009

On line il sito della GF Tre Valli

La Granfondo Tre Valli cambia ente di appartenenza e, sotto l'egida della federazione ciclistica italiana, si appresta a fare il salto di qualità. Entrata a far parte del circuito Xc Verona 2009, la manifestazione vuole diventare uno degli appuntamenti più importanti in programma nella provincia di Verona. A testimonianza di questa volontà da segnalare il nuovo sito internet dell'evento: molto dinamico e in continuo aggiornamento, è fucina di interessanti novità. Oltre alle informazioni riguardanti la gara, infatti, si possono trovare rubriche come l'apprezzata "vetrina del biker", notizie turistiche, news e molto altro ancora. E Simone Scandola - patron dell'evento - annuncia con una certa vena di soddisfazione: "... e siamo solo all'inizio ... le iniziative che, da qui al 06 settembre, renderemo note attraverso il nostro sito internet, sono veramente numerose ed interessanti ..". Non resta, quindi, che visitare il sito e segnare l'appuntamento per la prima domenica di settembre con la Granfondo Tre Valli. Comunicato
Per tutte le informazioni a riguardo : http://www.granfondotrevalli.it/

martedì 3 marzo 2009

Netto successo di Nicola Dalto al sesto Trofeo Comune di Concesio

La coda di questo lungo inverno si fa ancora sentire a Concesio, in provincia di Brescia per la gara organizzata dal GS S. Vigilio, con una giornata grigia ma non troppo fredda.
Sede logistica della manifestazione, il Centro Sportivo Aldo Moro di San Vigilio di Concesio, dove viene data la partenza alle 9.30 in punto. Undici km di percorso attendevano gli atleti, dopo un breve tratto di fettucciato, sull'ormai tradizionale tracciato della bassa Val Trompia. Percorso che ha il suo punto più selettivo nel durissimo strappo verso la chiesetta degli Alpini di S. Veglio, con pendenze fino al 22% e fondo costituito da ciottoli e porfido, seguito da una veloce discesa su single track.
Basta un giro perché Nicola Dalto (GS Cicli Olympia) riesca a racimolare un discreto margine di vantaggio, prendendo così la testa della gara. Al suo inseguimento Diego Di Stasio (Team Superbici Crema), solitario, mentre poco più indietro tentano il ricongiungimento Alessio Bongioni (Zaina), Michele Catina e Marco Gilberti (Rosola Bike), Omar Codenotti (Zaina) e Gianfranco Maffezzoni (MDL Racing Crew).
La situazione prende fisionomia con il passare dei giri, complice anche il fondo allentato. Alessio Bongioni si porta infatti all'inseguimento di Nicola Dalto, che tuttavia controlla con tranquillità la situazione in testa alla gara, mentre nel frattempo si ritira Omar Codenotti a causa di una foratura. Nicola Dalto va così a vincere sul traguardo di Concesio, precedendo Alessio Bongioni, mentre la volata per il terzo posto va a Marco Gilberti su Michele Catina e Gianfranco Maffezzoni.
La gara femminile vede la vittoria di Cristina Dusina (MTB Agnosine), precedendo Roberta Seneci (Racing Rosola Bike) al secondo posto.(solo bike)

Comunicati i nomi dei team uci 2009

Completata la fase di registrazione dei team di MTB per la stagione 2009. L'UCI ha accettato la registrazione di 90 squadre provenienti da tre continenti (Europa, America e Oceania) e 18 nazioni.Per la prima prima volta è presente un team proveniente dall'Irlanda, mentre fa il suo ritorno l'Australia, che presenta due nuove formazioni.Il numero dei team MTB UCI rimane alto nel 2009: nel 2000 le squadre che avevano ottenuto l'affiliazione UCI erano state 30, nel 2004 29, nel 2007 66 e nel 2008 96.Le squadre di Cross Country la fanno ancora una volta da padrone: il 57%, contro il 36% dei team di DH e 4X. Il rimanente 7% è rappresentato da team in cui compaiono atleti sia di XC che di DH e 4X.Per quanto riguarda le nazioni in testa figurano gli USA e l'Italia con 14 squadre, seguite da Germania con 12, dalla Francia con 10 e dalla Spagna con 8.In crescita quindi le 'quotazioni' dell'Italia, passata dai 4 team del 2007, ai 10 del 2008, fino ad arrivare alle 14 squadre di questa stagione: Ancillotti Doganaccia Racing Team, Argentina Bike Gravity Team, Colnago CAP Arreghini, Dytech DH, Felt International, Giant Italia Team, In Corpore Sano-Gravity Globe-Covre Team, InfoTre-Lee Cougan, Iron Horse-Kenda-Playbiker, Sunshine Racers ASV Nals, Surfing Shop, Team CBE Tecnoimpianti, Torpado 4Us e TX Active Bianchi.L'elenco di tutti i team MTB UCI è consultabile al linkhttp://www.uci.ch/templates/BUILTIN-NOFRAMES/Template1/layout.asp?MenuId=MTUxNjQ&LangId=1

Foto Trofeo comune di Concesio
















lunedì 2 marzo 2009

Classifiche GF Muretto di Alassio vince Medvedev con bici Scapin

1 Medvedev Alexey - Scapin Torrevilla 1.25.38
2 Rosa Diego - Giant Italia - 1.26.37
3 Martucci Francesco - Tecnobike Bra - 1.30.03
4 Diviggiano Simone - Ideal Bikes - 1.30.11
5 Trabucchi Moreno - Ideal Bikes - 1.30.44
6 Marchisio Roberto - Team Marchisio - 1.31.29
7 Trentin Marco - Scapin Torrevilla - 1.31.57
8 Mukhin Andrey - Scapin Torrevilla - 1.32.46
9 Pollone Daniele - Giai Team - 1.33.46
10 Blanc Filippo - Colnago Silmax - 1.33.47

Un super Agostino Andreis fa suo il terzo trofeo città di Garda

Gara incerta fino all'ultimo giro e zampata dell'Elite dell'Olympia che vince con 6s sul portacolori del team Todesco Zaglio. Tra le donne domina la gara di casa Paola Pezzo che sui 2 giri regola agevolmente la vice campionessa italiana Federica Piccoli.Circa 200 partenti ed una giornata con cielo coperto, temperatura sui 12°C ma fondo asciutto a Garda nello xc valevole per lo XC Verona 2009.La società organizzatrice del team Todesco ha schierato tutti i suoi migliori atleti al via della gara di casa.Fin dal primo giro sulla prima salita fuga di Birtele proprio del team Todesco che al culmine della salita vantava già 23s sui piu immediati inseguitori ed al termine del primo giro vantava un buon margine di 40s su Ivan Pintarelli (Bren team Trento) i due alfieri del team todesco Zaglio e Modesti, seguiti da Andreis , Anzellini, Zamboni, Scandola.Colpo di scena al 2. giro con Birtele che pur avendo accumulato un vantaggio di 1m40s doveva abbandonare i sogni di gloria, lasciando mestamente la corsa per una foratura.Al comando passava dunque il trentino Pintarelli Ivan, seguito pero' a pochi secondi da Zaglio, Andreis, Modesti e Anzelini.Al 3. e ultimo giro sull'ultimo strappetto attacco deciso di Andreis che riusciva a guadagnare quei 6s decisivi che gli permettevano di aggiudicarsi il III trofeo città di garda, Trofeo Multipower.Secondo classificato l'enfant du pays Manfredi Zaglio, seguiti a 10s sfilati Anzelini, Pintarelli e Modesti.Tra le donne gara di testa e incintrastata per la "mamma volante" ed ex campionessa olimpica Paola Pezzo che nella gara di casa non ha mancato l'appuntamento con la vittoria, mettendosi alle spalle Federica Piccoli (team Todesco) e Bottura Nicoletta (CUBE cycling performance).

domenica 1 marzo 2009

Classifiche Trofeo Comune di Concesio

S.Vigilio di Concesio (BS) - Oltre duecento i bikers si sono presentati stamattina nella piccola frazione di Concesio in occasione della gara organizzata dal Gs. S.Vigilio. Una mattinata non troppo fredda ma con il cielo coperto da umide nuvole grige che ha un po fatto mancare così la classica ciliegina sulla torta per un'altra bellissima giornata di sport.Ritrovo presso il Centro Sportivo Aldo Moro di S.Vigilio di Concesio e partenza data in perfetto orario alle 9.30. Il folto gruppo doveva compiere un breve giro di lancio all'interno di un campo fettucciato prima di immettersi nel giro di 11Km da ripetere più volte a seconda della categoria. Il percorso, quello classico di tutte le precedenti edizioni, non presentava particolari difficoltà tecniche tranne che la temuta salita in corrispondenza della chiesetta degli Alpini di 'S.Velgio'. Uno strappo corto ma durissimo, con pendenze vicine al 22% su di un fondo di porfido e ciottoli, al termine del quale una tecnica e veloce discesa in single-track metteva a dura prova la lucidità dei bikers.Ma veniamo alla cronaca di gara. Dopo la prima tornata a condurre la gara è subito l'elitè portacolori del Team Cicli Olympia Dalto Nicola che da subito impone il suo ritmo e fà il vuoto dietro a se. Poco distante la maglia celeste del Team Superbici Crema indossata da Diego Di Stasio precedeva un piccolo gruppetto composto da Alessio Bongioni, Gs. Club Zaina, Catina Michele e Marco Gilberti, Rosola Bike, Codenotti Omar, Gs. Club Zaina e Maffezzoni Gianfranco, MDL Racing Crew.Ma la gara è dura e molto selettiva alla distanza. I continui cambi di ritmo attraverso i saliscendi nei vigneti, i terreni pesanti dei campi coltivati e, soprattutto, lo strappo della chiesetta degli Alpini da ripetere tre volte hanno portato ad una lenta scrematura e selezione del gruppo. Al termine dei tre giri previsti per le categorie maggiori Nicola Dalto taglia solo il traguardo con un vantaggio che è andato aumentando nel corso della gara. Alle sue spalle giungono nell'ordine Alessio Bongioni e Marco Gilberti che regola in volata il compagno di squadra Catina Michele e Maffezzoni Gianfranco nell'ordine. Sfortunato Codenotti Omar ritirato nel corso del secondo giro a causa di una foratura, mentre Diego Di Stasio scivola fino in ottava posizione.Tra le donne ancora un successo per la portacolori dell'MTB Agnosine Cristina Dusina alla sua quarta vittoria stagionale in mtb. La tenace Roberta Seneci, del Racing Rosola Bike, giunge alle sue spalle ottenendo un bellissimo secondo posto.
1. Dalto Nicola - Gs Cicli Olympia2.
2 Bongioni Alessio - Gs Club Zaina3.
3Gilberti Marco - Racing Rosola Bike4.
4Catina Michele - Racing Rosola Bike5.
5Maffezoni Gianfranco - MDL Crew Racing6.
6Mariotti Luca - Gs Club Zaina7.
7Botticini Luca - Team Lee Cougan8.
8Di Stasio Diego - Team Superbici Crema
9. Varini Maurizio - Cube Cycling
10. Filippini Marco - Nuova Arka

Nicola Dalto vittorioso al Trofeo Comune di Concesio

Ciao, sono appena rientrato da Concesio nel bresciano dove si è svolta una competizione denominata Trofeo Cmune di Concesio.Gara molto impegnativa vista la data di svolgimento, infatti la competizione prevedeva tre tornate di un percorso di11,5 km per la maggior parte vallonato ma con un tratto parecchio impegnativo appena dopo due km dalla partenza che conduceva ad un castello, il percorso girava prima di arrivare fino alla vetta ma comunque la pendenza era molto impegnativa con punte credo fino al venticinque per cento!
Sono riuscito subito a prendere il largo fin dalle prime battute d'apprima in compagnia di un atleta e da metà del secondo giro da solo. Alla fine del secondo giro mi sembrava di essere in difficoltà ma sono comunque riuscito a controllare abbastanza agevolmente il buon recupero di Alessio Bongioni che con un azione simile mi ha già battuto due anni fà alla Vignalonga, gara che si disputa proprio nella zona della Franciacorta quindi dalle parti della gara di oggi; fortunatamente all' ultimo giro come contrariamente pensavo avevo ancora parecchia forza e sono riuscito ad incrementare ancora un'po' il vantaggio vincendo questa stupenda gara in circa un'ora e mezza con un vantaggio poco inferiore al minuto sul secondo arrivato Bongioni!

Finita la stagione col 4° posto al Trofeo D'Autunno

Dopo il terzo posto di S.stino di Livenza e le non brillanti prestazioni di Porto Viro ed Adria, mi sono parzialmente riscattato a Rottanov...